Ricetta: cannoli alla crema pasticcera

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si parla di dolci appetitosi e golosi, vengono subito in mente i cannoli. Legati non solo alla tradizione italiana ma più da vicino alla spensieratezza e ai ricordi dell'infanzia, non si può non parlare di una simile leccornia. Nel dettaglio si tratta di triangoli di pasta sfoglia farciti con della crema pasticcera, solitamente classica o al cioccolato, successivamente arrotolati. Se anche voi, dunque, amate questa ricetta ed avete voglia di riproporla, leggete con attenzione il contenuto di questa guida. Se siete particolarmente golosi potete decorare le estremità dei cannoli. Spolverizzate le estremità dei cannoli con granella di nocciole, pistacchi o cioccolato fondente. Gli amanti del dolce aggiungeranno anche un po' di panna montata o crema al cioccolato.

26

Occorrente

  • Per i cannoli: tubi per cannoli, 2 rotoli di pasta sfoglia, 1 tuorlo d'uovo
  • Per la crema pasticcera: 500 ml di latte, 100 gr di farina tipo 00, 6 tuorli, 200 gr di zucchero, aromi, decorazioni varie
36

I cannoli

Per prima cosa c'è la preparazione dei cannoli. Ricavate dunque con l'aiuto di una rotella delle strisce di pasta della larghezza di circa 3 centimetri. Dopodiché, spennellatele nel senso della lunghezza con il rosso d'uovo ed avvolgete ogni singola striscia sull'apposito cannello. A questo punto spolverizzate la superficie dei cannoli con dello zucchero e disponeteli su una teglia da forno. Per quanto riguarda il tempo di cottura, i dolcetti vanno infornati a 200 gradi per circa 20 minuti.

46

La crema pasticcera

La seconda fase riguarda la crema pasticcera. Versate in un piccolo tegame il latte e portatelo ad ebollizione. Una volta raggiunta l'ebollizione, toglietelo dal fuoco. Ora, in una ciotola, sbattete insieme energicamente i tuorli d'uovo e lo zucchero. Il risultato da ottenere è una crema piuttosto spumosa. Successivamente incorporate gli altri ingredienti continuando a mescolare. Quindi aggiungete 1/3 del latte ormai tiepido e la farina "00" ben setacciata. Versate questo composto nel pentolino contenente il latte rimasto. Poi rimettetelo sul fuoco. Portate la crema ad ebollizione continuando a mescolare. Infine lasciate raffreddare la crema pasticcera. A questo punto potete aromatizzarla con un estratto a piacere, a base di vaniglia oppure arancia.

Continua la lettura
56

La cottura

I cannoli vanno tolti da forno quando diventano ben dorati in superficie. Terminata la cottura, rimuovete la teglia dal forno e lasciate intiepidire i cannoli. I cannoli vanno sfilati dai rispettivi cannelli quando sono completamente freddi. Nel frattempo trasferite la crema pasticcera all'interno di una sacca da pasticcere con una chiusura classica oppure con una bocchetta a stella. Ora potete riempire i cannoli di crema pasticcera. Non resta che gustare i cannoli alla crema pasticcera in tutta la loro fragranza e bontà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: dolcetti pasta sfoglia e crema pasticcera

In questa guida di oggi vi proponiamo una ricetta relativa ai dolcetti pasta sfoglia e crema pasticcera. L'arte culinaria è un'attività in grado di soddisfare la creatività propria ed anche il gusto coltivando anche gli affetti e le amicizie, sotto...
Dolci

Ricetta della crema pasticcera senza lattosio

Quando si ha un'intolleranza alimentare, come quella al lattosio, si pensa di dover dire addio ai dolci. In realtà non è così, perché esistono valide varianti al normale latte, come quello delattosato o di soia, che può essere utilizzato benissimo...
Dolci

Ricetta: crema pasticcera al cacao

Siete persone golose? La vostra passione è la pasticceria? Passate tutti i pomeriggi liberi a sfornare splendide torte? Allora non potete non conoscere la ricetta della crema pasticcera al cacao! Si tratta di una crema semplice da preparare e molto versatile....
Dolci

Ricetta per le brioches alla crema pasticcera

Le brioches alla crema sono una vera delizia, perché racchiudono il gusto morbido e delicato della crema pasticcera. È un dolce che piace sia ad adulti che bambini, ottimo per colazione ma anche merenda. In questa guida vi mostrerò la ricetta per le...
Dolci

Ricetta: crumble con crema pasticcera ed amarene sciroppate

Durante l'inverno quando c'è parecchio freddo fuori di casa, è molto rassicurante e molto divertente, mangiare qualche goloso dolce fatto in casa. Ci si può davvero sbizzarrire con tutte le tipologie di dolci che possono essere realizzati utilizzando...
Dolci

Ricetta: crostata ai mirtilli e crema pasticcera

Le crostate di frutta sono dei dolci genuini e saporiti che possono essere servite in qualsiasi momento della giornata. La base della crostata, come molti sanno, è la classica pasta frolla, che può essere fatta in casa con le proprie mani oppure può...
Dolci

Ricetta: mele cotte con crema pasticcera

Quando si vogliono stupire i commensali con un dessert unico ed originale, non c'è niente di meglio che preparare delle gustose mele cotte con crema pasticcera. Si tratta di una ricetta estremamente gustosa che è in grado di accontentare il palato sia...
Dolci

Come preparare la crema di ricotta per cannoli

I cannoli con la crema di ricotta rappresentano una classica ricetta della tradizione siciliana, risalente ad oltre mille anni fa. In buona sostanza, stiamo parlando di un dolce di forma tubolare che, dopo un'accurata lavorazione, viene rapidamente fritto,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.