Ricetta: capesante gratinate ai pistacchi

Tramite: O2O 19/07/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per deliziare il palato dei vostri ospiti in occasione di una cena, potete optare per un gustoso antipasto di mare. Si tratta infatti, di capesante da cucinare in un modo innovativo e soprattutto originale. Nello specifico bisogna farle gratinate ai pistacchi. La ricetta non è difficile da elaborare, ma tuttavia bisogna rispettare delle linee guida ben precise, al fine di ottimizzare il risultato.

26

Occorrente

  • Capesante 500 g
  • Pistacchi 60 gr
  • Succo e buccia d'arancia
  • Pane grattugiato 50 gr
  • Prezzemolo
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
36

Aprire le capesante

Il primo passo fondamentale affinché la ricetta riesca alla perfezione, consiste nel procurarvi delle capesante categoricamente fresche, che poi bisogna sciacquare accuratamente sotto l?acqua corrente. Fatto ciò, asciugatele completamente con un panno pulito ma in modo delicato, dopodichè con un coltello affilato apritele e adagiatele una ad una in un piatto da portata, mettendolo poi da parte.

46

Tostare i pistacchi

A questo punto prendete del prezzemolo, sciacquatelo, e poi tritatelo finemente, dopodiché mettetelo da parte e dedicatevi ai pistacchi. Questi ultimi riponeteli per intero in una teglia del tipo che si usa per lessare le caldarroste, e fateli tostate sul fornello a gas oppure nel forno. Una volta cotti ed aperti, raccoglieteli e sbucciateli, dopodiché versateli in un frullatore, aggiungendo il prezzemolo precedentemente triturato e la buccia d?arancia a pezzi. A questo punto azionate il mixer fino ad ottenere una sorta di crema. Durante la fase di lavorazione, per non far inceppare l?apparecchio, potete aggiungere anche il succo d?arancia opportunamente messo da parte. Fatto ciò, prelevate il composto dal boccale del frullatore e versatelo in una ciotola, aggiungendo del pane grattugiato. A questo punto esaltatene maggiormente il gusto con un pizzico di sale e di pepe, con dell?altro succo d?arancia e con un paio di cucchiai di olio extravergine d?oliva.

Continua la lettura
56

Ricoprire le capesante

Adesso prendete le capesante in precedenza messe da parte ed adagiatele in una teglia opportunamente foderata con della carta da forno, dopodiché ricopritele una ad una con il mix a base di spezie, aromi e pan grattugiato. Fatto ciò, non vi resta che aggiungere dell?altro olio extravergine d?oliva e riporre poi la teglia nel forno (preferibilmente di tipo ventilato), ad una temperatura di 180 gradi, facendo cuocere le capesante per circa 12 minuti, ovvero il tempo necessario affinché appaiano dorate. A cottura ultimata le potete estrarre dal forno e servirle in tavola tiepide, accompagnandole con del buon vino bianco secco, quest'ultimo da servire freddo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: capesante gratinate con capperi e acciughe

Il pesce è un alimento che deve sempre essere preparato a puntino, se si vuole fare un'ottima figura in tavola. È importante però sempre selezionare i tipi di pesce adatti da proporre per le vostre cene o per i vostri pranzi. Tra i pesci più deliziosi...
Pesce

Ricetta: capesante gratinate al forno con besciamella

Gustose, appetitose e chic: mi viene in mente un solo piatto e sono le capesante al forno con besciamella! Un antipasto molto utilizzato durante le feste natalizie ed in occasione di cene particolarmente, importanti in cui la parola d'ordine è solo una:...
Pesce

Come cucinare le capesante gratinate all'arancia

Le capesante sono, di sicuro, i molluschi più famosi e buoni che esistano, l’antipasto ideale per le occasioni speciali.Meglio conosciute come pettini di mare o conchiglie di San Giacomo, sono delle vere e proprie opere d’arte, tant’è che Botticelli...
Pesce

Ricetta: capesante alla piastra con salsa allo zafferano

Le sere d'estate, ricche di profumi intensi, sono la cornice perfetta per una cena romantica. Perché allora non rendere davvero speciale la nostra serata con una preparazione elegante e dai sentori marini come le capesante alla piastra con salsa allo...
Pesce

Ricetta: capesante alla Mornay

Se si vuole fare qualcosa di sorprendente per i propri commensali allora si può pensare ad un buon piatto con dei crostacei. Esistono diverse tipologie da poter operare ma in questa ricetta verranno preparate delle deliziose capesante: si tratta di un...
Pesce

Ricetta: capesante dorate con purea di miele e zenzero

Le ricette di pesce sono sempre molto sfiziose e ci permettono sempre di fare bei figuroni, in qualsiasi tipo di occasione. Si possono preparare dei piatti molto semplici ma di effetto. In questo caso potremmo preparare delle deliziose capesante, con...
Pesce

Ricetta: capesante con funghi porcini e salsa di prezzemolo

La ricetta delle capesante con funghi porcini e salsa di prezzemolo è un tipico esempio di piatto "mari e monti", in cui prodotti di origine molto diversa si abbinano perfettamente, al di là di quanto di creda, a sublimare i sapori di una pietanza di...
Pesce

Ricetta: capesante fasciate con salvia e pancetta

Le capesante sono dei pregiati molluschi rivestiti da una doppia conchiglia. Conosciute anche come "pettini di mare", "conchiglie di San Giacomo" o "cappesante". Nella versione gratinata sono famose in qualità di pietanza tradizionale natalizia. La polpa,...