Ricetta: cappelletti alle acciughe

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa guida vi spiegherò brevemente come preparare una ricetta prelibata. Parlo dei cappelletti alle acciughe. Un piatto adatto sia per il pranzo che per la cena. Veloce e semplice da preparare, in tre semplicissimi passaggi. Quindi che dire, iniziamo. Ecco quindi come preparare la ricetta dei cappelletti alle acciughe.

25

Occorrente

  • Carne
  • Acciughe
  • Farina
  • Uova
  • Acqua
  • Lievito
  • Burro
  • Olio
35

Ecco come fare la ricetta dei cappelletti alle acciughe. Scaldate l'olio d'oliva a fuoco medio alto con il calore in una padella. Rosolate i pezzi di carne e su tutti i lati. Fate questo in lotti, se necessario. Appena i pezzi di acciughe diventano marroni, li trasportate in un piatto. Macinate le carni insieme in una smerigliatrice robot da cucina con le acciughe e la carne finché sono quasi una consistenza pastosa. Trasferite i salumi in una grande ciotola. Incorporate l'uovo, il formaggio, il prezzemolo, la scorza, la noce moscata e il sale e il pepe. Mescolate bene. Coprite e conservate in frigorifero il composto fino al momento di riempire il giro di pasta. Per la pasta girate le uova e il sale in un robot da cucina e sbattete insieme in una ciotola. Aggiungete gradualmente la farina fino a quando non raggiunge la forma di una palla di pasta, che non si attacchi alle mani.

45

Successivamente, ecco cosa fare per preparare la ricetta dei cappelletti alle acciughe. Dovete raggiungere un impasto non troppo secco e liscio o sarà difficile da sigillare lungo i bordi della pasta al momento della formazione del cappelletti. Impastate la pasta su una superficie leggermente infarinata fino a quando diventa setosa e molto liscia. Tagliate la palla in 4 pezzi e lavoratene uno alla volta, mantenendo il resto coperto. Appiattite ogni pezzo con un mattarello; eseguite ogni pezzo attraverso i rulli di una macchina per pasta sottile da fuori. Non rendete troppo sottile la pasta o il ripieno sarà colpito attraverso la pasta. Se riuscite a vedere solo la mano, quando sono immessi dietro il foglio di pasta, è abbastanza sottile. In alternativa utilizzate un mattarello per assottigliare la pasta. Usate un cutter per tagliare quadrati da 1 pollice sulla pasta. Ritirate gli scarti per fare di più.

Continua la lettura
55

Ecco quindi l'ultimo passo per eseguire la ricetta sui cappelletti alle acciughe. Posizionate 1/2 cucchiaino scarso di ripieno di acciughe al centro di ogni quadrato di pasta. Quindi racchiudete il ripieno. Piegare il quadrato a metà per formare un triangolo. Portate le due estremità e un pizzico chiuso con le dita. Se l'impasto non sarà tenuto, con un pennello e un po' d'acqua o di bianco d'uovo sbattuto lungo i bordi sigilla l'impasto. Allineate i cappelletti e le acciughe su teglie di asciugamano allineati. Non li accatastate uno sopra l'altro. Congelateli sui vassoi, e quando sono congelati trasferiteli ai sacchetti di plastica pesanti. Estraete in base alle esigenze e cuoceteli in brodo bollente fino a che non bollono in superficie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i cappelletti romagnoli

I cappelletti della tradizione romagnola sono conosciutissimi in tutto il territorio italiano e si usava servirli in occasione del pranzo di Natale, cotti rigorosamente in brodo di gallina o, meglio ancora, di cappone. Naturalmente, anche il brodo di...
Primi Piatti

Ricetta: ziti pomodori e acciughe

In estate la cucina torna ad essere minimal e leggera, con preparazioni poco elaborate che premiano la freschezza. Per portare in tavola un delizioso pranzo last minute, lasciamoci conquistare dal profumo estivo degli ziti con pomodoro e acciughe! Una...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con acciughe e mollica di pane

Gli spaghetticon acciughe e mollica di pane sono un piatto tipicamente meridionale ed appartengono alla cucina tradizionale siciliana. Per preparare la ricetta occorrono pochissimi elementi tutti reperibili in casa. Le acciughe vantano numerose qualità...
Primi Piatti

Ricetta: linguine alle acciughe

Un buon primo piatto a base di pesce può essere la pietanza perfetta per un pranzo elegante o formale: in particolare, un gustoso piatto di linguine condite con le acciughe può davvero rivelarsi un primo piatto fresco, saporito, raffinato e di gran...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con le acciughe

In estate il tempo da dedicare ai fornelli scarseggia, per questo motivo possiamo farci aiutare da ricette golose e last minute! Per un pranzo all'aperto con gli amici, perché non farci ispirare da un primo sfizioso come la pasta con le acciughe? Una...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti pomodori acciughe e pinoli

In questa guida vedremo come preparare facilmente gli spaghetti con pomodori freschi acciughe e pinoli, un piatto molto veloce e semplice da realizzare anche all'ultimo momento. L'accostamento con i pomodorini freschi e le acciughe sono il connubio giusto...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di orzo con acciughe, capperi, olive e pomodori secchi

Quando il caldo si fa sentire, mangiare degli alimenti freddi rappresenta la soluzione più ottimale. Tra le pietanze che non richiedono la cottura esiste la deliziosa insalata di orzo accompagnata da qualche ingredienti gustoso. Esempi di abbinamenti...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con capperi, acciughe, olive e crostini dorati

La classica ricetta degli spaghetti con le acciughe somiglia molto agli spaghetti aglio, olio e peperoncino. Semplicemente ad essi si aggiungono le acciughe soffritte in padella con aglio, olio e peperoncino. Una ricetta per utilizzare le acciughe in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.