Ricetta: carpaccio di aragosta con zucchine e agrumi

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: carpaccio di aragosta con zucchine e agrumi
15

Introduzione

La ricetta carpaccio di aragosta con zucchine e agrumi è il piatto ideale per le vostre vacanze al mare, ma anche quando si vuole passare una serata in compagnia con gli amici, o in famiglia, gustando un piatto prelibato e saporito e accompagnarlo con degustazioni di vino bianco. Non solo un piacere per la mente, ma la ricetta carpaccio di aragosta con zucchine è un piatto che contiene molti valori nutritivi, per il benessere del corpo. Le proprietà nutritive dell'aragosta sostituiscono un elenco variegato e complesso: dal rame al selenio, dal magnesio alla vitamina E. Inoltre fosforo, zinco e acidi grassi omega 3, molto preziosi per la cura del fisico. Come se non bastasse questi splendidi e saporiti crostacei contengono anche vitamina B12.

25

Occorrente

  • 2 aragoste da 800gr – 1 kg
  • 4 zucchine
  • 1 arancia
  • 1 limone
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 10 cl. Vino bianco
  • 1 pomodoro secco
  • Sale
  • Pepe e pepe rosa
  • Olio extravergine di oliva
35

Preparare il brodo

La preparazione del carpaccio di aragosta con zucchine e agrumi è molto semplice, basta fare attenzione a pochi ma fondamentali passaggi. Tagliare le zucchine a fette sottili, e tagliare anche anche le arance e i limoni. Spolverare con una manciata di pepe rosa quanto basta, la cura dei dettagli sarà molto importante per la perfetta riuscita del piatto. Riporre la cipolla la carota e il sedano in una pentola fonda con abbondante acqua. Aggiungere la scorza d'arancia e limone e portare in ebollizione. Aggiungere il vino e un po' di sale. Far cuocere per cinque minuti poi aggiungere le aragoste. Si raccomanda di comprare le aragoste ancora vive per ottenere un sapore unico e gustoso.

45

Cuocere le aragoste

Sarà molto importante comprare pesce fresco e aragoste appena pescate, la grandezza ottimale è 800 grammi – 1 kilo per aragosta. Immergere le aragoste nell'acqua bollente e sigillare con un coperchio. Lasciare cuocere per pochi minuti. Appena le aragoste sono cotte, scolarle e lasciarle raffreddare, appena saranno tiepide immergerle legate alle estremità nel brodo e cuocerle per circa 10 minuti. Poi lasciarle raffreddare.

Continua la lettura
55

Condire e servire in tavola

Lavare le zucchine e puntarle. Asciugale e po tagliale, cuocerle per 4 -5 minuti in acqua bollente e salata. Ricordarsi di mantenerle croccanti. Scolare e salare. Sbucciare limone e arancia e riporre la polpa su ogni fetta. Spremere la polpa in più e raccoglierla in un bicchiere. Staccare la testa delle aragoste e tagliare la coda, ripulire dal guscio e tagliarle in fette sottili orizzontali. Poggiare le zucchine nei piatti e poggiare le fette di aragosta. Condire con la polpa di agrumi e il brodo. Condire con il pomodoro secco, il pepe e il sale se è necessario. Un po' di olio e servire in tavola. Quantità per 4 persone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spaghetti, aragosta e agrumi

Quando si tratta di spaghetti non c'è limite alla fantasia per quanto riguarda ricette squisite soprattutto se al gusto di mare. La ricetta di cui si parlerà in questa guida è assolutamente unica, particolarissima e stuzzicante. Si tratta dei deliziosi...
Primi Piatti

Come fare i ravioli con ripieno di aragosta

Il raviolo è un tipo di pasta fresca che può assumere forme diverse (quadrati, a mezzaluna, romboidali, ecc.) e che si presta molto bene ad essere farcito con i ripieni più disparati. Il raviolo è anche molto semplice da realizzare, infatti basta...
Antipasti

Come fare la salsa di burro di aragosta

La salsa di burro di aragosta è utilizzato generalmente per condire risotti, ravioli e pasta. La salsa è ottima anche per realizzare gustosi stuzzichini da assaporare durante un aperitivo. Il procedimento per ottenere tale delizia è piuttosto complicato...
Carne

Ricetta: carpaccio di lonza agli agrumi

Le calde temperature estive ci invitano a preferire cibi leggeri, freschi e dissetanti. Per portare in tavola un primo piatto goloso, ma delicato, perché non lasciarci tentare da un carpaccio di lonza agli agrumi? Un piatto che fonde la tenerezza della...
Primi Piatti

Come preparare un risotto afrodisiaco

Il termine afrodisiaco deriva dal nome dato alla dea dell'Amore, Afrodite; con tale termine si indicano quelle sostanze che hanno la capacità di eccitare lo stimolo sessuale. Per quanto riguarda il cibo, sono diversi gli alimenti dotati di questa proprietà,...
Pesce

Come preparare l'aragosta alla greca

La Grecia ha una antichissima tradizione culinaria. La cucina greca utilizza totalmente prodotti del Mediterraneo, dalle verdure al pesce. Tra i crostacei troviamo l'aragosta, la protagonista di uno dei piatti più famosi e richiesti della tradizione...
Pesce

Come preparare l'aragosta in camicia

L'aragosta è un pregiato crostaceo diffuso nel mar Mediterraneo e nell'oceano Atlantico orientale. Delicata, prelibata, addirittura afrodisiaca, l'aragosta viene impiegata in molte ricette raffinate per la qualità della sua polpa dal sapore inimitabile....
Pesce

Come cucinare l'aragosta in salsa

L'aragosta è un gustosissimo crostaceo definito "nobile" per il sapore dolce e delicato della sua polpa. Inoltre, è prodotto di pregio e di un certo costo. Nella nostra ricetta vedremo come cucinare l'aragosta nel più semplice dei modi. La salsa rouille,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.