Ricetta: Carpaccio di merluzzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: Carpaccio di merluzzo
16

Introduzione

Il merluzzo è un pesce che vive nei mari del nord, ma che risulta molto apprezzato nella nostra tavola. Questa carne si adatta facilmente a cotture tradizionali al vapore o al forno, ma anche a fritti o come ripieno per pasta fresca all'uovo. La ricetta spiegata di seguito riguarda la preparazione di un carpaccio di merluzzo con una marinatura a base di limone e aromi vari. Una buona marinatura garantisce l'ottima riuscita del piatto, per questo è utile saper bilanciare adeguatamente tutti gli aromi all'interno del piatto. Per questa ricetta è utile possedere una buona manualità, oltre che buoni utensili da cucina, sopratutto perché il filetto di merluzzo va tagliato a fettine molto sottili. Cosa molto importante è affidarsi ad un fornitore di fiducia per il pesce, esso infatti dev'essere freschissimo in quanto la ricetta non prevede cottura. Vediamo insieme come preparare il carpaccio di merluzzo.

26

Occorrente

  • filetto di merluzzo
  • limone
  • olio, sale e pepe
  • semi di finocchio
  • aromi a vostro piacimento
36

Come prima cosa procuratevi dei filetti di merluzzo freschi o un merluzzo intero che però dovrà essere pulito dalle interiora e sfilettato. Se avete poco tempo a disposizione o poca manualità con la sfilettatura del pesce, optate per i filetti già porzionati. A questo punto tagliate a fettine molto sottili il merluzzo e disponetelo su un vassoio capiente, stando bene attenti a non sovrapporle. Utilizzate un merluzzo appena uscito dal frigo, sarà più facile da affettare in quanto le carni sono ancora sode. È giunto il momento di passare alla marinatura.

46

Scegliete una marinatura semplice che risalti il sapore delicato di questo splendido pesce. È utile l'utilizzo del limone, che funge anche da antibatterico naturale e dell'olio che dona gusto e lucentezza; potete aggiungere spezie quali sale, semi di finocchio che donano freschezza al piatto, o pepe che insaporisce il tutto, o ancora potete dare una nota aromatica e fruttata utilizzando l'arancia o una mela. Il carpaccio è un piatto che si presta a tantissime varianti; l'importante è il corretto dosaggio di tutti gli ingredienti per il bilanciamento dei sapori all'interno del piatto.

Continua la lettura
56

Il pesce dovrà poi essere completamente inondato dalla marinatura e posto in frigo per almeno un paio di ore; così facendo la carne del pesce avrà modo di assorbire tutti gli aromi. Finito questo passaggio non resta che prelevare il pesce direttamente dal vassoio e servirlo freddo. Questa ricetta può rivelarsi una carta vincente nel caso abbiate tempo a disposizione, in quanto non c'è bisogno di curare il pesce durante la fase di marinatura. Questo splendido antipasto saprà di sicuro deliziare i palati dei vostri commensali. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pesce sempre freschissimo.Cosa molto importante è affidarsi ad un fornitore di fiducia per il pesce, esso infatti dev'essere freschissimo in quanto la ricetta non prevede cottura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: bresaola al carpaccio

All'interno della presente guida andremo a parlare di alimentazione, attraverso una ricetta molto interessante: la bresaola al carpaccio.L'estate è ormai alle porte, il caldo diventa sempre più soffocante e la voglia di mettersi ai fornelli va a farsi...
Antipasti

Ricetta: carpaccio di zucchine al limone

Girando per le varie regioni della Penisola italiana si possono trovare deliziose ricette culinarie che vale la pena provare almeno una volta nella vita. In Puglia abbiamo trovato un piatto davvero gustoso che può essere utilizzato sia come antipasto...
Antipasti

Come preparare un carpaccio di zucca

Quando si parla di carpaccio solitamente si parla del tipico salume tendente al bordeaux scuro che viene servito a tavola come ottimo antipasto accompagnato insieme a tante altre pietanze. Ma il nome di carpaccio viene dato anche ad altri ingredienti...
Antipasti

Come preparare gli involtini di carpaccio alle verdure

Gli involtini di carpaccio alle verdure costituiscono un piatto goloso che può essere servito sia come antipasto sfizioso che come secondo piatto. Per ottenere un risultato ottimo è necessario scegliere carpaccio di manzo di prima scelta, freschissimo...
Antipasti

Come preparare il carpaccio di spada con melone e anguria

Quando arriva la bella stagione la moda cambia ma non solo in fatto di abbigliamento, la moda culinaria della primavera e dell'estate è fresca, colorata, gioiosa e leggera. All'insegna del vivere sano, esistono molte proposte che con poche calorie uniscono...
Antipasti

Carpaccio di salmone all'arancia

Mangiare bene e leggero senza rinunciare al gusto non è affatto impossibile. Tutt'altro basta scegliere degli ingredienti speciali e un po' di creatività. Se poi volete preparare un piatto semplice e sorprendente che possa costituire la portata principale...
Antipasti

Come preparare gli involtini di carpaccio di manzo

Volete proporre in tavola qualcosa di appetitoso che possa piacere a grandi e piccini? Ecco a voi gli involtini di carpaccio di manzo arricchiti con scaglie di parmigiano reggiano e rucola. Si tratta di una interessante rivisitazione del carpaccio classico...
Antipasti

Come preparare il carpaccio aromatizzato al lime

Con l'arrivo della bella stagione spesso si ha il desiderio di proporre in tavola qualcosa di fresco, leggero ma gustoso. Il carpaccio aromatizzato al lime è la pietanza ideale per assaporare qualcosa di insolito e semplice da preparare. Essendo fatto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.