Ricetta: castagnole ripiene di crema

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa guida andrete a vedere come cucinare un dolce tipico originario della cucina ligure. Poi diffuso in tutta Italia, il dolce è un meraviglioso impasto con all'interno una squisita farcitura di crema. Sto parlando delle castagnole ripiene di crema. Se avete già l'acquolina in bocca, ecco la ricetta.

25

Occorrente

  • $00 gr. Farina
  • 100 gr. Zucchero
  • Cacao in polvere
  • 1 pizzico di Sale
  • 3 Uova
  • 1 bicchiere di Latte
  • Acqua q.b.
  • Olio q.b.
  • Vaniglia
  • 80 gr. Burro
  • Crema pasticcera
35

Preriscaldate il forno a 350°. Ricoprite 18 latte delle castagnole ripiene di crema con le fodere di carta. Sbattete la miscela della torta e aggiungete l'olio, il latticello e le uova. Mescolate il budino a secco con la frusta elettrica fino al completo combinato. Riempite ogni castagnola coprite i 3/4 con la pastella. Poi si può rimuovere e pulire. Il trasferimento avviene nella teglia. Lasciate raffreddare completamente prima di riempire e glassare le castagnole ripiene di crema. Con un piccolo coltello affilato, tagliate un buco nella parte superiore di ogni castagnola e rimuovete i nuclei. Mescolate i morbidi marshmallow e glassateli. Trasferite in un sacchetto di plastica di un quarto di dimensioni e tagliate la punta di un angolo in basso. Questo era solo il primo passo della ricetta sulle castagnole ripiene di crema. Passiamo al secondo.

45

Inoltre, fare il ripieno delle castagnole ripiene di crema è semplice. In una grande ciotola, sbattete il burro. Mescolate lo zucchero con un pizzico di sale. A poco a poco sbattete 3 cucchiai di latte e 1 cucchiaino di vaniglia. Sbattete tutto finché non diventa leggero e spumoso. Riempite una tasca da pasticcere di crema pasticcera per le castagnole ripiene di crema. Spingete la punta attraverso la parte inferiore della fodera di carta per riempire ogni castagnola. Intubate il riempimento delle castagnole ripiene di crema. Le tortine vanno raffreddate in frigo rendendo la glassa più densa. In negozio potete comprare il cioccolato che può venire utilizzato come sostituto. Utilizzando un miscelatore elettrico, sbattete il burro, il cacao e la vaniglia. Aggiungete lo zucchero a velo, una tazza alla volta.

Continua la lettura
55

Aggiungete il latte se la glassa diventa troppo rigida. Infornate nel microonde la glassa per 15-20 secondi. Mescolate fino a che non diventa liscia. Immergete ogni castagnola nella glassa. Aggiungetela con degli spruzzi. Quindi, in una grande ciotola, mescolate insieme la farina, lo zucchero, il cacao, il bicarbonato e 1 cucchiaino di sale. Fate un buco al centro e versarvi le uova, 1 tazza di latte, acqua, olio e 1 cucchiaino di vaniglia. Mescolate bene. Riempite ogni tazza delle castagnole ripiene di crema mezze piene di pastella. Cuocete in forno preriscaldato per 15 o 20 minuti, o fino a quando uno stuzzicadenti inserito nel centro della torta esce pulito. Lasciate raffreddare. Conservate in frigorifero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: castagnole al liquore

Avete voglia di preparare un dolce tradizionale rivisitato? Eccovi la ricetta delle castagnole di Carnevale, al liquore. Rispetto a quelle classiche, fritte, servite calde, e ricoperte di zucchero a velo, queste prevedono la cottura al forno, l'utilizzo...
Dolci

10 modi di preparare le castagnole di Carnevale

Cosa c'è di meglio delle castagnole nel periodo di Carnevale? Ci sono tanti modi per prepararle e a volte si usano ingredienti veramente insoliti, basta aggiungere o cambiare qualche ingrediente rispetto la classica ricetta per avere un sapore totalmente...
Dolci

Come preparare le castagnole alla nutella

Le castagnole rappresentano uno dei dolci tipici del Carnevale, e sono molto apprezzati sia dai grandi che dai bambini. Hanno un'origine romagnola, ed una forma che assomiglia vagamente ad una castagna, da cui prendono il nome. Praticamente sono delle...
Dolci

Come fare le bugie ripiene di crema e marmellata

Il periodo di Carnevale è certamente quello più atteso da grandi e piccini i quali possono travestirsi con i costumi dei loro personaggi preferiti. È difficile festeggiare un Carnevale senza scherzi, abiti dai colori sgargianti e dolci che si sciolgono...
Dolci

Come preparare le castagnole di mele

Le castagnole di mele sono delle tipiche frittelle di Carnevale. Sono una vera bontà. Ne vanno pazzi grandi e piccini. E allora, perché non proporle anche in estate? Sono ideali per un'insolita merenda. Possiamo arricchirle con gustosissimi ingredienti....
Dolci

Ricetta: pesche ripiene all'orientale

In ogni paese del mondo vengono realizzati piatti, che comprendono vari tipi di cibo. Nei paesi orientali, per esempio sono molte le ricette che vedono come protagonista la frutta. Questa viene preparata in vari modi e alla fine viene servita speziata....
Dolci

Come preparare le Castagnole di Carnevale

A Carnevale, in quasi tutte le famiglie si fanno dei dolci; una particolare menzione meritano sicuramente le castagnole. Esse sono delle frittelle dolci che sono chiamate in questo modo per la forma a pallina e per la grandezza simile a piccole castagne....
Dolci

Come fare le castagnole alle castagne

Ecco una bella ed anche molto utile guida culinaria, mediante il cui aiuto pratica, poter essere capaci di imparare come e cosa si può fare, per preparare delle buonissime castagnole alle castagne, che piaceranno ai nostri amici ed anche ai nostri bambini....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.