Ricetta: cavatelli con rucola e pecorino

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per preparare una cena ad hoc o un pranzo speciale, non può mai mancare un ottimo primo piatto saporito e succulento. Per sorprendere i vostri ospiti, potete scegliere di creare una fantastica ricetta a base di cavatelli pugliesi conditi con un rucola fresca e pecorino. Si tratta di un piatto gustoso, semplice e ricco di sapori delicati e molto equilibrati tra loro. Munitevi quindi di tutto ciò che vi serve e mettetevi all'opera.

27

Occorrente

  • 500 g di cavatelli
  • 4 pomodori
  • 1 spicchio d'aglio
  • 4 filetti d'acciuga sott'olio
  • 150 g di pecorino grattugiato
  • 1 porro
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 125 g di farina 00
  • 125 g di farina di grano duro
  • 130 g di acqua
37

Preparare i cavatelli

Per iniziare a preparare questo piatto, dovrete creare i cavatelli fatti in casa. Iniziate quindi a mescolare su un piano da lavoro la farina 00 insieme alla farina di grano duro. Create al centro delle due farine, il classico buco centrale e aggiungete poco per volta un filo d'olio e dell'acqua tiepida. Impastate energicamente il tutto con le mani, fino a creare un composto uniforme. L'impasto dovrà riposare circa 15 minuti, ricoperto da una pellicola e trascorso il tempo necessario, dovrà essere suddiviso in tante striscioline sottili che dovranno essere tagliate a piccoli pezzetti. I pezzetti di impasto, dovranno a loro volta essere schiacciati leggermente con due dita per formare i classici cavatelli.

47

Creare il condimento

Dedicatevi adesso alla preparazione del condimento che andrà a guarnire i vostri cavatelli freschi fatti in casa. Pulite il porro eliminando la parte più verde e tagliatelo a piccoli pezzetti, sminuzzandolo completamente o tritandolo all'interno di un robot da cucina. Prendete una padella molto larga antiaderente e create un soffritto a base di olio extravergine d'oliva, aglio, porro e un pizzico di sale. Non appena l'aglio e il porro saranno dorati, aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a piccoli spicchi, le acciughe sott'olio, un po' di peperoncino in polvere e un po' di pepe. Lasciate rosolare il tutto a fiamma bassa e spegnete il fuoco.

Continua la lettura
57

Cuocere la pasta e terminare il piatto

Adesso dovrete cuocere la pasta all'interno di una pentola molto ampia piena di acqua bollente già salata. Aggiungete i cavatelli all'interno della pentola e lasciateli cuocere per qualche minuto scolandoli al dente. Ponete la pasta già scolata all'interno della padella piena di condimento e accendete nuovamente il fuoco. Saltate la pasta all'interno della padella per un paio di minuti, fino a quando il condimento non si sarà completamente amalgamato ai cavatelli. Solo alla fine quando avrete spento il fuoco, aggiungete delle foglie di rucola fresca precedentemente pulite e tagliate a piccoli pezzetti. Posizionate la pasta all'interno di un vassoio e ricopritela di pecorino fresco grattugiato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate sempre dei cavatelli freschi per creare un piatto perfetto.
  • Potete anche sostituire i pomodori con dei pomodorini datterini.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: cavatelli con pesto di noci, pecorino e peperoni arrostiti

In estate ci è sempre alla ricerca di un piatto fresco al palato e non certo la minestra della nonna o pasta in brodo (molto apprezzata in inverno). I cavatelli sono un tipo di pasta che viene prodotta a mano con ingredienti di ottima qualità e soprattutto...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con crema di pecorino, pomodori secchi e rucola

Una ricetta che ricorda molto i sapori ed i profumi autunnali sono gli spaghetti con crema di pecorino, pomodori secchi e rucola. La crema di pecorino, infatti, non può essere utilizzata in estate, soprattutto se volete mantenere la linea. I motivi sono,...
Primi Piatti

Ricetta: cavatelli con pesto di noci

I cavatelli sono un particolare tipo di pasta, originario del Molise, che ben presto ha saputo diffondersi con successo in altre regioni italiane. Per la loro forma particolare, corta e "arrotolata" ben si prestano per essere abbinati a differenti condimenti...
Primi Piatti

Ricetta: cavatelli con bottarga e pomodorini

Per un pranzo estivo dai sentori freschi e marini, perché non lasciarci tentare da una ricetta sfiziosa come i cavatelli con bottarga e pomodorini? Un primo piatto semplice, che mescola la rusticità della pasta di semola alla ricercata sapidità della...
Primi Piatti

Ricetta: cavatelli con salsiccia e crema di porro

La pasta fresca è quella che fa ricordare la nonna ed i pranzi domenicali in famiglia. Esistono numerose ricette di cucina davvero squisite da preparare. L'importante è ricorrere ad ingredienti freschi e fare la pasta direttamente in casa. La pasta...
Primi Piatti

Ricetta: cavatelli alla pescatrice

I cavatelli sono un tipo di pasta tipico del Sud Italia fatta solo con farina di semola di grano duro ed acqua. L'amido contenuto nel grano duro dà a questa pasta una consistenza particolare, perfetta per accompagnare un semplice sugo di pomodoro, una...
Primi Piatti

Ricetta: cavatelli al pesto di olive nere

Molte sono le ricette che possono essere preparate in casa attraverso l'utilizzo di pochi ingredienti sani e genuini. Mettendo insieme diversi ingredienti saporiti, si possono creare dei primi piatti davvero incredibili. È il caso della pasta preparata...
Primi Piatti

Ricetta: trofie al pesto di rucola

In questo articolo vogliamo aiutare i nostri lettori a realizzare una nuova ricetta, da poter preparare in cucina e con degli ingredienti che siano veramente molto semplici da trovare. Stiamo parlando del come riuscire a creare un buon ed originale piatto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.