Ricetta: cavatelli con salsa ai ceci

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I famosi maestri pastai molisani conoscono sicuramente centinaia di modi in cui impiegare i loro gustosissimi cavatelli, pasta tradizionale della cultura italiana e del sud italia che oggi proveremo ad immortalare in una ricetta dal sapore unico. La nostra versione dei cavatelli sarà con salsa ai ceci che non andremo a comprare nel supermercato o dalla solita vicina di turno; la cucineremo noi ed in questa guida vi mostreremo come prepararla con pochi e rapidi accorgimenti. Sicuramente successo assicurato per un piatto ricco da gustare da soli o in compagnia dei nostri cari.

27

Occorrente

  • 150 grammi di ceci lessi
  • mezzo limone
  • 3 cucchiai di olio
  • 1 cucchiaio di olio extra
  • sale q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di salsa di sesamo
  • prezzemolo q.b.
37

Qualità della pasta

Uno degli aspetti fondamentali di un buon piatto è senza dubbio la purezza dell'acqua che mettiamo in cottura che deve essere pura e priva di sostanze calcaree e odoranti, oltre a ciò, va selezionato bene il valore della pasta che scegliamo. Per il nostro piatto possiamo utilizzare un prodotto artigianale di noti pastifici campani, oppure scegliere una qualità più commerciale, diverse Marche che troviamo in tutti il supermercati d'Italia.

47

Preparazione salsa

Prendiamo un barattolo di ceci di ottima fattura, consigliamo i prodotti in vetro trasparente; scoliamo i nostri ceci lessi e passiamoli velocemente sotto l'acqua fredda, iniziamo a spellarli delle loro pellicine e dopodiché li mettiamo in un frullatore con i cucchiai di olio, aglio e prezzemolo e lasciamo macinare il tutto fino a quando non otteniamo un composto. Dopo 5 minuti dovreste ottenere una crema densa, spumosa e dal profumo deciso.

Continua la lettura
57

Finitura salsa

A questo punto prendiamo la salsa si sesamo dal frigo e uniamola in piccole dosi al composto che abbiamo ottenuto. Lasciamo riposare una decina di minuti e uniamo tutti i restanti ingredienti che abbiamo preparato, spremiamo mezzo limone e mescoliamo con un cucchiaio di legno; quindi saliamo in base alle nostre preferenze e completiamo con un altra fogliolina di prezzemolo. Unica esclusione l'ultimo cucchiaio di olio extra vergine che utilizzeremo come decoro alla fine del piatto.

67

Preparazione piatto

A questo punto non ci resta che scegliere la nostra pasta, mettere la pentola della sul fuoco, aggiungere se apprezzato mezzo dado star o un cuore di brodo; che ne esalterà il sapore della pasta. Saliamo a piacimento e aspettiamo la cottura al dente. Mescoliamo per bene la nostra crema di ceci e riscaldandola nella sua terrina ed aggiungiamogli la pasta direttamente dentro mescolando energicamente tre quattro volte. A questo punto il nostro piatto può essere completato del suo ultimo cucchiaio di olio e aggiustato con delle spezie a nostro piacimento. Buon appetito!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Atteniamoci sempre ai minuti di cottura della pasta indicati sulla confezione.
  • A piatto ultimato possiamo aggiungere dei crostini o delle spezie a nostro piacimento

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: cavatelli con bottarga e pomodorini

Per un pranzo estivo dai sentori freschi e marini, perché non lasciarci tentare da una ricetta sfiziosa come i cavatelli con bottarga e pomodorini? Un primo piatto semplice, che mescola la rusticità della pasta di semola alla ricercata sapidità della...
Primi Piatti

Ricetta: cavatelli con pesto di noci

I cavatelli sono un particolare tipo di pasta, originario del Molise, che ben presto ha saputo diffondersi con successo in altre regioni italiane. Per la loro forma particolare, corta e "arrotolata" ben si prestano per essere abbinati a differenti condimenti...
Primi Piatti

Ricetta: cavatelli con pomodoro e rucola

I cavatelli sono un tipo di pasta molto diffuso nel Molise, tramite il quale si possono realizzare moltissime ricette dal sapore unico. In questo caso, verrà realizzato un condimento di pomodoro e rucola, molto apprezzato sia dagli adulti che dai bambini....
Primi Piatti

Ricetta: cavatelli con pesto di noci, pecorino e peperoni arrostiti

In estate ci è sempre alla ricerca di un piatto fresco al palato e non certo la minestra della nonna o pasta in brodo (molto apprezzata in inverno). I cavatelli sono un tipo di pasta che viene prodotta a mano con ingredienti di ottima qualità e soprattutto...
Primi Piatti

Ricetta: cavatelli con salsiccia e crema di porro

La pasta fresca è quella che fa ricordare la nonna ed i pranzi domenicali in famiglia. Esistono numerose ricette di cucina davvero squisite da preparare. L'importante è ricorrere ad ingredienti freschi e fare la pasta direttamente in casa. La pasta...
Primi Piatti

Ricetta: cavatelli con rucola e pecorino

Per preparare una cena ad hoc o un pranzo speciale, non può mai mancare un ottimo primo piatto saporito e succulento. Per sorprendere i vostri ospiti, potete scegliere di creare una fantastica ricetta a base di cavatelli pugliesi conditi con un rucola...
Primi Piatti

Ricetta: cavatelli al pesto di olive nere

Molte sono le ricette che possono essere preparate in casa attraverso l'utilizzo di pochi ingredienti sani e genuini. Mettendo insieme diversi ingredienti saporiti, si possono creare dei primi piatti davvero incredibili. È il caso della pasta preparata...
Primi Piatti

Come fare i cavatelli con pesto di noci

Oggi andrete a vedere come realizzare i cavatelli con pesto di noci. Una versione rivisitata della ricetta dei fusilli al pesto classico. La consistenza è la stessa, ma il sapore sarà tutta un'altra cosa. Provate questa ricetta semplice da preparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.