Ricetta: cavoletti di Bruxelles in agrodolce

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I secondi piatti generalmente vengono accompagnati con dei contorni. Questi devono abbinarsi bene e creare un'ottima armonia con la ricetta. Un alimento che di solito viene poco considerato, sono i cavoletti di Bruxelles. Una varietà di cavoli, che va consumata soltanto cotta. I cavoletti di Bruxelles sono ortaggi, che danno tanta soddisfazione in cucina. Poiché, si possono fare in mille modi. Al forno, nelle zuppe e persino in conserva. In questo caso li preparerete in agrodolce. Una ricetta che è un invito alla scoperta, dove l'agrodolce va fatto per dare gusto e originalità. Oltretutto, si preparano in poco tempo e sono facili da fare. Nella seguente guida vi indico la ricetta dei cavoletti di Bruxelles in agrodolce.

27

Occorrente

  • 600 g di cavoletti Bruxelles
  • 20 g di zucchero
  • 3 cucchiai di aceto balsamico
  • 20 pistacchi
  • due cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • sale
37

Prendere gli ingredienti

La ricetta che vi propongo è un piatto, che potete utilizzare sia per contorno che per antipasto. Si tratta dei cavoletti di Bruxelles in agrodolce. Questi sono dei germogli di forma arrotondata e compatta, che appartengono alla famiglia dei cavoli. I cavoletti sono piuttosto amarognoli, ma cucinandoli bene, questo gusto cambia notevolmente. Per fare questa ricetta, vi consiglio di acquistarli freschi. Naturalmente, questo vale solo se è la stagione indicata. In ogni caso potete prenderli in scatola. Mentre, per realizzare l'agrodolce dovete prendere dell'aceto balsamico e dello zucchero. Il primo ingrediente è quello fondamentale, sia per fare l'agrodolce che il decoro.

47

Cuocere i cavoletti di Bruxelles

La prima cosa che dovete fare è quella di pulire i cavoletti di Bruxelles. Quindi, lavateli sotto l'acqua corrente ed eliminate le foglie esterne. Togliete il torsolo e incidete la base. In questo modo faciliterete la cottura. Prendete una casseruola e aggiungete dell'acqua salata. Immergete i cavoletti e fateli cuocere per circa venti minuti. Nel frattempo, preparate gli ingredienti per fare l'agrodolce. Prendente uno scolapasta e scolate per bene i cavoletti. Dopodiché, in una padella capiente aggiungete un filo d'olio. Incorporate i cavoletti e mescolate. Dopo, irrorate con l'aceto balsamico e mettete venti grammi di zucchero. Girate il composto, fino a quando si formerà un caramello. In seguito, mettete da parte un po di salsetta. Questa vi servirà per completare la ricetta.

Continua la lettura
57

Condire i cavoletti di Bruxelles

A questo punto, spegnete il fuoco e occupatevi di condire i cavoletti di Bruxelles. Prendete i pistacchi e sbucciateli. Raccogliete i semi in una ciotola e aggiungete la salsetta. Mescolate, bene e mettete da parte. Dopodiché, sistemate su un piatto da portata i cavoletti di Bruxelles in agrodolce e versate sopra la salsa con i pistacchi. Questo piatto, potete servirlo sia caldo che freddo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per facilitare la cottura dei cavoletti di Bruxelles, praticate alla base un piccolo taglio a croce
  • Volendo, invece di bollire i cavoletti potete cuocerli a vapore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Cavoletti di Bruxelles brasati alla birra

Per un buon pranzo in famiglia, magari di domenica, non può mancare un contorno invitante. Uno dei più frequenti e di sicuro gusto sono le patate al forno. Possiamo tranquillamente dire che si tratta di uno dei preferiti. L'accompagnamento perfetto...
Antipasti

Come cucinare i cavoletti di Bruxelles

I cavoletti di Bruxelles fanno parte della famiglia dei cavoli e la loro forma è a palla ma di piccole dimensioni. Contengono vitamina A, C e B6, potassio, ferro, magnesio e fosforo. Al contrario di ortaggi della stessa famiglia non possono essere mangiati...
Antipasti

3 modi per cucinare i cavoletti di Bruxelles

Il cavoletto di Bruxelles è una verdura ricca di vitamine e proteine, può sembrare un po' un alimento da snob, ma in realtà una volta che lo si conosce non si può fare a meno di amarlo. Somigliano moltissimo a delle verze in miniatura (in realtà...
Antipasti

Ricetta: cavolini di Bruxelles con castagne

I cavolini di Bruxelles con castagne sono una ricetta tipicamente autunnale, nonostante gli ingredienti siano reperibili in qualsiasi periodo dell'anno. Quando acquistiamo i cavolini di Bruxelles assicuriamoci che siano freschi. Lo possiamo riconoscere...
Antipasti

Ricetta: zucchine in agrodolce alla siciliana

Se desiderate cucinare un contorno gustoso, ideale per accompagnare qualsiasi secondo piatto, potete cimentarvi nella preparazione delle zucchine in agrodolce alla siciliana. Le preparazioni in agrodolce solo tipiche della cucina siciliana e prevedono...
Antipasti

Ricetta: cavolini di Bruxelles in salsa al curry

I cavolini di Bruxelles sono un alimento in grado di fornire tanti benefici per l'organismo: di questi, il più importante è che abbassano il colesterolo, specie se si utilizza il metodo di cottura a vapore. Inoltre, le fibra contenute in questi ortaggi...
Antipasti

Ricetta: carciofi in agrodolce

I carciofi in agrodolce sono un ottimo piatto, di facile realizzazione, molto apprezzato per il suo gusto forte e deciso. L'uvetta e i pinoli lasceranno in bocca un sapore dolce che sicuramente coprirà abbondantemente l'amaro dei carciofi. Un piatto...
Antipasti

Ricetta: antipasto di verdure in agrodolce

Con l'arrivo dell'estate la natura ci offre i suoi frutti più belli. Disporre di un pezzetto di terra su cui seminare e sperimentare, oltre che a gratificarci, costituirà un gesto di evasione dalla prigionia del quotidiano. Un piccolo orto sicuramente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.