Ricetta: cavoli rapa ripieni alla viennese

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il cavolo rapa si distingue da quello classico per il fatto che è di dimensioni più ridotte e che al suo interno ha la polpa anziché le foglie. Quella dei cavoli rapa ripieni alla viennese è una ricetta abbastanza versatile e semplice da preparare, anche perché gli ingredienti che la compongono, pur non essendo pochi, sono abbastanza facili da reperire anche in casa. Vediamo allora come preparare i cavoli rapa ripieni alla viennese.

26

Occorrente

  • 8 cavoli rapa medi
  • 200 grammi di carne di maiale
  • 200 grammi di carne di vitello
  • 30 grammi di riso lessato
  • 30 grammi distrutto
  • 2 uova
  • 3 cipolle
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • Pepe nero
  • Pepe bianco
  • Sale
  • 400 grammi di cervella di manzo
36

Preparazione dei cavoli

Conservare le foglie di 4 cavoli, lavarle e sbollentarle per 5 minuti in acqua leggermente salata. Sbucciare i cavoli rapa e scavarli internamente in modo da lasciare tutto intorno circa mezzo centimetro di polpa, formando così un guscio. Tritare finemente la polpa e tenerla da parte, far soffriggere lo strutto con l'aglio tritato, far imbiondire a calore moderato per 8-10 minuti, quindi versare il tutto in una terrina nella quale si metterà anche la carne di maiale e di vitello tritate, il riso, il prezzemolo, la maggiorana, la paprika e le uova sbattute. Aggiungere pepe e sale quanto basta e impastare con un cucchiaio di legno.

46

Cottura dei cavoli ripieni

Riempire ora i gusci dei cavoli con il composto preparato, allinearli in una casseruola, mettere tutto intorno ad essi le foglie e la polpa tritata, condire con sale e pepe bianco e ricoprire il tutto con il brodo. Portare all'ebollizione per qualche minuto, poi abbassare la fiamma al minimo, coprire il recipiente e continuare la cottura per 40-45 minuti. Quando saranno cotti al punto giusto, i cavoli si potranno pungere facilmente con la punta di un coltello.

Continua la lettura
56

Preparazione della salsa

Per quanto riguarda invece la preparazione della salsa, far sciogliere in una casseruola piccola il burro, mescolarvi poco alla volta la farina, lasciare imbrunire il miscuglio continuando a mescolare ed aggiungere la panna liquida. Mescolare ancora per qualche minuto, quindi aggiungere il prezzemolo tritato e versare la salsa sui cavoli rapa prima di servirli.

66

Metodo alternativo

In alternativa, un altro metodo per preparare i cavoli rapa ripieni alla viennese consiste fondamentalmente nell'utilizzare delle cervella di manzo al posto della carne di maiale e di vitello e la cipolla al posto dell'aglio. Quindi, far soffriggere il tutto in un tegame, unire la cipolla tritata e la cervella e far rosolare per 5-6 minuti. Condire con sale e pepe, aggiungere il prezzemolo tritato, l'uovo leggermente sbattuto e mescolare; con il composto ottenuto, riempire i cavoli rapa. Passare la preparazione in forno e ritirarla dopo circa mezz'ora prima di servirla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: polpette di ricotta e cavoli

Se volete stupire i vostri ospiti con una ricetta davvero insolita ma nel contempo molto gustosa, allora vi conviene cimentarvi nella preparazione di polpette a base di ricotta e cavoli. Il procedimento prevede alla fine la frittura in padella, così...
Antipasti

Ricetta: polpette di cavoli, zucca e prosciutto

La ricetta proposta in questa guida riguarda la preparazione di alcune polpette a base di verdure ed ortaggi, che sostituiscono il classico impasto fatto di carne macinata. Sicuramente si tratta di un antipasto diverso dal solito, poco comune, oltre che...
Antipasti

Ricetta: peperoni ripieni al tonno

I peperoni ripieni sono una ricetta prelibata e perfetta da servire come piatto unico, magari accompagnata da croccanti patate al forno. Anche se la ricetta classica li vede farciti con della carne, possiamo rivisitarli in modo goloso e originale. La...
Antipasti

Ricetta: peperoncini verdi ripieni al forno

Tra le ricette più amate della gastronomia italiana, non possono mancare i profumati e deliziosi peperoni ripieni al forno. Una ricetta tanto semplice, quanto prelibata, che possiamo preparare anche in versione "mini" per portare in tavola un pizzico...
Antipasti

Come cucinare cavoli e broccoli

Gli ortaggi sono una preziosa fonte di salute e benessere per il nostro organismo e andrebbero consumati con regolarità. Cavoli e broccoli, in modo particolare, forniscono al nostro corpo nutrienti fondamentali per la nostra salute. Per renderli appetitosi,...
Antipasti

Ricetta dei peperoncini ripieni

Cucinare in maniera creativa è un qualcosa di molto bello e di divertente. Se attendiamo ospiti a cena od a pranzo oltre ai primi ed ai secondi piatti, nulla è meglio del realizzare qualche gustoso antipasto. Ad esempio, possiamo realizzare in maniera...
Antipasti

Ricetta: i pomodorini ripieni

Se amate tanto la cucina mediterranea e siete alla ricerca di nuove ricette da gustare, qui di seguito vi sarà proposto un antipasto sfizioso, una ricetta della tradizione povera e semplice: i pomodorini ripieni. Ideali come contorno, sono inoltre un'alternativa...
Antipasti

Come preparare i fusilli alla viennese

I fusilli alla viennese sono un goloso primo piatto a base di pasta e wurstel tagliati a rondelle. È una specialità molto amata sia dagli adulti che dai bambini ed è molto semplice da preparare. Anche i meno abituati ad avere a che fare con pentole...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.