Ricetta: cereali con cocco e uvetta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Non c'è nulla di meglio che cucinarsi la propria colazione, uno dei pasti più importanti della giornata, e se cercate una ricetta semplice e genuina, capace di deliziarvi il palato con il suo dolce gusto, siete capitati nel posto che fa per voi! I cereali uniti al cocco e all'uvetta creano un mix perfetto, adatto a chi vuole mantenersi in forma senza rinunciare al piacere di una deliziosa colazione o spuntino pomeridiano. Questo grazie alle numerose proprietà nutritive dei diversi ingredienti, che arricchiscono il nostro organismo di vitamine e proteine. Le barrette ai cereali fatte in casa sono la scelta giusta in ogni situazione ed un'ottima alternativa alle solite merendine industriali poco salutari che oramai riempiono le nostre dispense e gli scaffali di tutti i supermercati.

26

Occorrente

  • 150 gr di Cereali misti
  • 50 gr di Cocco essiccato
  • 50 gr di Uvetta
  • 60 gr di Miele
  • 40 gr di Zucchero di Canna
36

Preparazione del mix di cereali, cocco e uvetta

Una volta che siamo riusciti a procurarci tutti gli ingredienti necessari che ci servono per la nostra ricetta possiamo finalmente dare il via alla preparazione. Innanzitutto la prima cosa che dobbiamo fare è preparare in una ciotola un miscuglio delle diverse tipologie di cereali che abbiamo e poi aggiungerci anche il cocco essiccato e l'uvetta e poi mescolarli insieme.

46

Cottura e preparazione dell'impasto

Adesso cuociamo a fuco lento in un pentolino il miele insieme allo zucchero di canna fino a far sciogliere il composto, mescolando di tanto in tanto per evitare che gli ingredienti si attacchino sul fondo del recipiente. Solamente quando il composto risulta abbastanza liquido possiamo aggiungere il miscuglio di cereali, cocco essiccato ed uvetta che abbiamo preparato in precedenza e poi girare il tutto per circa venti minuti cercando di farlo amalgamare il più possibile.
Infine possiamo spegnere il fornello.

Continua la lettura
56

Cottura in forno

Riversiamo ora il nostro composto all'interno di una grande teglia ricoperta di carta forno, cercando di stendere per bene l'impasto dandogli una forma piatta e rettangolare. Mettiamolo poi a cuocere nel forno ad una temperatura di centosettanta gradi. Tirare fuori la teglia solamente quando il composto avrà assunto un colorito dorato (il tempo di cottura varia a seconda del forno, ma solitamente non scende sotto i quindici minuti e non va oltre i venticinque). In conclusione dobbiamo lasciare freddare il composto per circa mezz'ora e poi tagliarlo con un coltello da cucina a lama grande in dieci barrette. Finalmente la ricetta è conclusa e ora possiamo gustarci le nostre deliziose barrette di cereali al cocco e all'uvetta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricetta indicata per 10 barrette

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: plumcake con farina ai 5 cereali

Friabile, profumato e morbido: che bontà il plumcake! Questo dolce tipicamente inglese ha ormai fatto furore ovunque. Dagli ingredienti di base simili a quelli di una torta, anche il plumcake si presta a molte varianti. Il nome ricorda l'originaria ricetta...
Dolci

Ricetta: frittelle di riso con uvetta

Con la fine di gennaio e l'inizio di febbraio, si avvicina anche la ricorrenza più divertente dell'inverno. Il Carnevale è infatti tradizione di moltissimi paesi, ad inclusione della nostra Italia. Un po' come Halloween negli USA, il Carnevale si celebra...
Dolci

Ricetta: pane in cassetta con l'uvetta

Il pane in cassetta con la golosa aggiunta di uvetta passa è una ricetta di origini nordeuropee ideale per una colazione nutriente, una merenda genuina oppure per brunch e picnic, si presta sia al dolce che al salato con formaggi, marmellate o mostarde....
Dolci

Ricetta: torta di cereali e mars

Con l'avvicinarsi della stagione invernale, generalmente aumenta la voglia di preparare delle vere e proprie leccornie. Nella guida che segue vi sarà infatti spiegato come preparare la torta di cereali e Mars, facile e veloce da fare e con pochi ingredienti...
Dolci

Ricetta: focaccia uvetta e pinoli

Le focacce sono una preparazione culinaria molto buona e soprattutto molto gustosa, una preparazione culinaria che possiamo assaporare assieme ai nostri amici oppure assieme ai nostri famigliari. Ci sono focacce dolci poco conosciute che possiamo preparare...
Dolci

Ricetta: muffins uvetta e cannella

Se decidiamo di fare dei dolcetti particolari per stupire i nostri bambini, possiamo preparare i muffins a base di uvetta con l'aggiunta di cannella. Questi sono i tipici dolcetti di origine anglosassone, ma ormai da tempo si sono diffusi in tutta l'Italia....
Dolci

Ricetta: cookies ai cereali e cioccolato

La prima colazione è un pasto importantissimo per affrontare la giornata con le giuste energie. La tipica colazione dell'italiano medio spesso lascia a desiderare. Non sempre, infatti, dedichiamo le giuste energie nel preparare qualcosa di nutriente...
Dolci

Ricetta: ciambella bicolore con uvetta

La ciambella è uno dei dolci più tradizionali del nostro Paese; è possibile prepararla in tantissimi modi: dolce, salata e farcita con un'infinità di ingredienti. Ciò che la contraddistingue dagli altri dolci e il classico "buco", che si trova giusto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.