Ricetta: cernia al cartoccio

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: cernia al cartoccio
16

Introduzione

Un piatto che si può proporre come secondo è la cernia al cartoccio. Si tratta di una ricetta molto leggera, gustosa e facile da preparare. La cernia è un pesce pregiato che presenta diversi elementi nutritivi. In più ha una carne molto digeribile e saporita, che si presta a cotture semplici. Inoltre, l'assunzione di pesce è utile al nostro benessere. Infatti, gli esperti consigliano di assumerne almeno tre porzioni a settimana. Questa quantità è in grado di fornire al nostro organismo un quantitativo ottimale di ferro, zinco, fosforo, nonché degli importantissimi acidi grassi omega 3. In questa guida vi spiego come preparare la cernia al cartoccio.

26

Occorrente

  • 1 cernia da 800 gr
  • 2 - 3 spicchi d'aglio
  • 2 - 3 pomodorini maturi
  • 2 - 3 olive nere
  • timo, origano, rosmarino a piacere
  • vino bianco
36

La prima cosa che dovete fare è quella di procurarvi tutti gli ingredienti necessari per preparare la cernia al cartoccio. Recatevi dal vostro pescivendolo di fiducia e scegliete il pesce per il vostro piatto. Le cernie in commercio sono solitamente di piccole-medie dimensioni, sufficienti a circa due porzioni. Assicuratevi che il pescato sia fresco di giornata. Chiedete eventualmente al pescivendolo di pulire ed eviscerare le vostre cernie. La cottura al cartoccio è una tecnica apprezzata da chi preferisce una cucina leggera e genuina. Permette di esaltare il sapore del pesce senza un'eccessiva aggiunta di condimenti, mantenendo la freschezza e la tenerezza della carne grazie al cartoccio. A seconda del vostro gusto personale potrete condire il vostro cartoccio con aromi e sapori a vostro piacimento.

46

Per iniziare, preparate tutti gli occorrenti necessari per fare la cenia al cartoccio su un piano. Innanzitutto, disponete un foglio di carta da forno su una teglia. Ungetelo leggermente con dell'olio d'oliva e adagiatevi la vostra cernia. Eventualmente dividendola in due tranci. Quindi, passate all'aggiunta degli aromi del cartoccio. Tagliate due spicchi d'aglio a fette spesse. Dopo, dividete a metà un paio di pomodorini maturi, uniteli al pesce insieme a un'oliva nera, un rametto di rosmarino, timo, origano, del pepe a grani interi. Aggiungete un pizzico di sale e un filo di olio d'oliva. Infine, spruzzate il tutto con un dito di vino bianco.

Continua la lettura
56

A questo punto assicuratevi di chiudere per bene il vostro cartoccio, in modo tale che gli ingredienti non fuoriescano e si preservi tutto il liquido di cottura. Una volta preriscaldato il forno a 170° ponetevi la teglia e lasciate cuocere per almeno 20 - 30 minuti a seconda della pesatura del pesce. Al momento di servire fate attenzione ad aprire il cartoccio. Raccogliendo tutto il liquido di cottura e gli ingredienti, con cui andrete ad impiattare la vostra cernia. Ecco come preparare la cernia al cartoccio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate di usare troppi condimenti nel cartoccio per gustare al meglio la carne pregiata della cernia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come fare gli involtini di cernia alla rughetta

Per preparare un ottimo secondo piatto si potrebbe optare per gli involtini di cernia che è un pesce d'acqua salata molto saporito. La cernia ha delle grandi dimensioni e può essere bianca, bruna o dorata, ma qualunque sia la sua varietà viene cucinata...
Pesce

Ricetta: filetto di cernia alla livornese

Ecco qui una nuova ricetta, in cui cercheremo di riassumere tutto il sapore che i nostri mari sanno donarci. Nello specifico vogliamo proporre una ricetta a base di pesce, da servire ai nostri amici e parenti che verranno a cena o a pranzo da noi ed allo...
Pesce

Come preparare la lasagna di cernia

La parola "lasagna" fa subito pensare alla ricetta tradizionale a base di ragù di carne. Per questo motivo lo portiamo sulle nostre tavole soprattutto in occasioni speciali, ad esempio il classico "pranzo della domenica". A tale proposito esistono numerosi...
Primi Piatti

Ricetta: tagliolini al ragù di cernia

La cernia è un pesce molto versatile che ben si presta a molte preparazioni. Le sue carni sono gustose e compatte, e in cottura sprigionano tutto il sapore della cucina mediterranea. I tagliolini al ragù di cernia sono una ricetta sfiziosa e leggera,...
Pesce

Ricetta: filetti di cernia ai capperi

La cernia è un pesce di mare piuttosto grosso, che può raggiungere anche i 30 kg di peso e che viene pescato nel Mar Mediterraneo e nell'Oceano Atlantico. Si caratterizza per la sua carne chiarissima e molto gustosa, oltre che per l'assenza di lische....
Pesce

Come fare gli involtini di cernia alla crema di asparagi

La cernia è un pesce molto prelibato e dal sapore delicato che si presta bene ad essere preparato in vari modi. Viste le sue dimensioni, la cernia viene solitamente venduta in tranci o a filetti e raramente la si può trovare intera. Oggi vi presentiamo...
Primi Piatti

Ricetta: sfogliatelle di fettuccine con ripieno di cernia

L'idea per questo primo piatto è fantastica, oltre che decorativa. Le sfogliatelle sono quelle deliziose paste di tradizione napoletana farcite con crema di ricotta. In questa versione invece assumono un gusto salato, pur mantenendo il loro caratteristico...
Pesce

Come preparare la cernia al sale

La cernia al sale è un secondo piatto leggero e privo di grassi. Anche se si utilizza molto sale il pesce non risulta salato al palato. Le erbe aromatiche che si utilizzano infatti conferiscono sapore al pesce. La cernia essendo privo di grassi è un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.