Ricetta: cestini di patate e paprika

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quando si vuole preparare una ricetta semplice e veloce per stupire i propri ospiti ma non si sa che cosa realizzare, si può senza dubbio optare per una ricetta estremamente originale e particolare. Si tratta dei cestini di patate e paprika, un alimento che non richiede troppo tempo nella preparazione e che riesce ad accontentare il palato sia dei grandi che dei più piccini. Questo piatto risulta essere molto innovativo e perfetto per essere servito durante una cena con gli amici oppure un'occasione speciale come ad esempio un compleanno. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come realizzare tale pietanza.

26

Occorrente

  • Per 6 persone: 1 rotolo di pasta brisée rettangolare, 5 o 6 patate medie, 100 gr di burro, sale, pepe, 1 limone, paprika.
  • Per il purè: 500 gr di patate, 150 ml di latte, 40 gr di burro, sale, paprika.
36

Pelare le patate

Per cominciare pelare le patate. Passarle quindi sotto l'acqua corrente e tagliarle a rondelle di mezzo centimetro circa di spessore. Farle cuocere per una decina di minuti in acqua bollente, con una presa di sale grosso. A cottura ultimata scolarle ed asciugarle con un canovaccio pulito, quindi metterle da parte. A questo punto preparare il purè: lavare accuratamente le patate e lessarle. Successivamente, sbucciarle ancora calde e passarle nello schiacciapatate o in un mixer. Versare la purea di patate in una padella antiaderente e cuocere a fuoco lento poi aggiungere sale a piacere e alcuni cucchiaini di paprika. Unire anche il burro a pezzetti e mescolare fino ad assorbimento. Versare quindi un filo il latte bollente, mescolare energicamente fino ad ottenere la giusta consistenza poi spegnere il fuoco e tenere in caldo.

46

Preparare i cestini

Fatto ciò bisogna cominciare a preparare la base dei cestini. Per farlo è necessario foderare degli appositi stampi di forma rotonda utilizzando della semplici carta da forno. Per avere un risultato ottimale bisogna bagnarla e strizzarla accuratamente. In seguito bisogna ricoprire gli stampi con la pasta brisée e qualche legume secco. I cestini vanno messi in forno a 180 gradi per almeno una decina di minuti. Quando i cestini saranno cotti si può spegnere il forno.

Continua la lettura
56

Servire

Successivamente, in una padella molto ampia, spumeggiare il burro, quindi aggiungere le patate a fette. Spegnere il fuoco e disporre un primo strato sui cestini. In seguito condire con sale, pepe e scorzetta di limone grattugiata. Coprire con il purè e terminare con altre patate salate e pepate. Spolverare con abbondante paprika ed irrorare col succo del limone. Cuocere i cestini in forno preriscaldato a 200 gradi per una ventina di minuti. Una volta cotti servire in tavola anche freddi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I cestini di patate e paprika si prestano per un delizioso aperitivo o un antipasto sfizioso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i cestini di patate

Di solito la scelta degli antipasti si definisce in base alla tipologia dei piatti che seguiranno. Possiamo optare per piatti caldi o freddi, fritturine, tartine e bruschette. Il desiderio però, per tutte le donne che devono organizzare un pranzo o una...
Antipasti

Come preparare i cestini di frolla con farcia di patate al formaggio

Se siete alla ricerca di un goloso antipasto piuttosto semplice da preparare, ecco a voi i cestini di frolla con farcia di patate al formaggio. Si tratta di un piatto ricco e saporito che solitamente piace sia ai grandi che ai bambini. Questi cestini...
Antipasti

Ricetta: patatine fritte aromatizzate alla paprika

Quando si tratta di contorni e aperitivi, le possibilità di scelta sono davvero tantissime. Possiamo preparare molte squisitezze, perfette per accompagnare altre portate o stuzzicare l'appetito. Ma se esiste un contorno davvero irresistibile, queste...
Antipasti

Ricetta: cestini di sfoglia ripieni

La guida che svilupperemo nei tre passi che seguiranno si concentrerà sulla tematica della cucina e, per essere più specifici, sulla preparazione di una ricetta particolare: i cestini di sfoglia ripieni. Andiamo insieme a valutare tutti i passaggi interni...
Antipasti

Ricetta: cestini di asparagi ed emmental

Ecco un’interessante guida, attraverso il cui aiuto, poter preparare nella nostra cucina, una nuova ricetta, molto gustosa ed anche semplice da realizzare. Stiamo parlando del come mettere in tavola, un antipasto fuori dal comune ed anche molto particolare...
Antipasti

Come fare le zucchine crumble alla paprika

Se non avete mai sentito parlare delle zucchine crumble non sapete cosa vi state perdendo. Alcuni le chiamano zucchine sabbiose, e vengono fatte al forno. Qui vi proponiamo la ricetta delle zucchine crumble in padella, un modo facile, pratico e saporito...
Antipasti

Ricetta: tortino di patate e zucchine

Un buon tortino salato, da preparare in casa con ingredienti freschi e genuini, rappresenta senza alcun dubbio la pietanza perfetta per un pranzo fresco, un aperitivo gustoso, un simpaticissimo brunch tra amici oppure una cena informale con un abbondante...
Antipasti

Ricetta: crocchette di ceci e patate

La cucina vegetariana e vegana riscontra sempre più successo. Con il tempo ogni scetticismo viene meno, grazie a ricette sempre più convincenti. Madre Terra, infatti, offre degli alimenti che spesso sono capaci di sostituire quelli di origine animali....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.