Ricetta: cetriolo in agrodolce

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I cetrioli in agrodolce rappresentano un piatto tipico della cucina tradizionale giapponese, facile da preparare, economico e tutto vegetariano, da gustare freddo, per tale motivo si rivela particolarmente indicato nei periodi estivi. Nonostante la presenza dello zucchero, è un piatto ipocalorico, dunque particolarmente indicato per chi segue una dieta dimagrante. Si presta ad essere impiegato come antipasto o come contorno per accompagnare pietanze dai sapori decisi. Di seguito troverete una semplice ricetta da seguire per cucinare il cetriolo in agrodolce.

26

Occorrente

  • Ricetta giapponese: 4 cetrioli, 1 carota piccola, 1 peperone giallo piccolo, 200 ml. di aceto di mele, 4 cucchiai di zucchero, 10 foglie di menta fresca, 1/2 cucchiaino di sale, 1/2 cucchiaino di pepe
36

Gli ingredienti riportati di seguito sono indicativi per 4 porzioni. Procuratevi una carota, lavatela con cura e, avvalendovi di un coltello ben affilato o in alternativa di uno sbucciapatate ricavatene delle striscioline, dello spessore di uno spaghetto e della lunghezza di circa 2 cm. Se troppo lunghe, dovrete tagliarle a metà. A questo punto si può procedere tagliando un peperone giallo. Per molti, questo alimento risulta difficilmente digeribile. Si può ovviare a questo inconveniente privandolo, oltre che dei semi, della parte bianca al suo interno. Anche in questo caso, dopo averlo lavato accuratamente, ricavatene delle striscioline, dello stesso spessore e lunghezza delle carote precedentemente tagliate. Infine lavate bene le 10 foglie di menta e tritatele finemente.

46

Versate in un pentolino 200 ml. Di aceto di mele, aggiungendo 4 cucchiai di zucchero, le foglie di menta tritate, le strisce di carota e quelle di peperone precedentemente tagliate ed infine insaporite con 1/2 cucchiaino di sale e 1/2 cucchiaino di pepe. Fate cuocere il composto a fuoco medio, avendo cura di mescolare frequentemente fino a quando lo zucchero si sarà sciolto completamente. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. In questa seconda fase della ricetta si passa alla scelta dei cetrioli per concludere la preparazione del piatto.

Continua la lettura
56

Selezionate i cetrioli di media grandezza, con la buccia lucida e ben tesa, priva di grinze o ammaccature, per la ricetta ve ne occorreranno 4. Ideali per la preparazione, sono i cetrioli fini, da preferire a quelli panciuti, dotati di semi troppo grossi e duri, che poco si prestano alla realizzazione di questo piatto. Procedete lavando con cura i cetrioli, eliminando le due estremità e, senza sbucciarli, tagliateli a fettine molto sottili. Sistemate le parti affettate in piccole ciotole individuali, queste andranno ricoperte dal composto preparato in precedenza, che avrà un aspetto simile ad una salsa. Il vostro piatto in stile giapponese è pronto per essere servito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Servite il pasto in ciotoline individuali in perfetto stile Giapponese
  • Le carote e i peperoni, devono avere lo spessore di uno spaghetto e una lunghezza di 2 cm
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: noodles in salsa agrodolce

I noodles sono un primo piatto tipico dei paesi dell'Oriente, molti simili come forma ai nostri spaghetti ma soltanto leggermente più doppi. La caratteristica è che durante la fase di cottura rimangono immersi in un brodo con dell'acqua, mentre il condimento...
Cucina Etnica

Ricetta: germogli di soia in agrodolce

Anche se il nostro ricettario è piuttosto variegato e pieno di ricette che possono essere messe in tavola, non finiremo mai di trovare nuove pietanze e modi per soddisfare il nostro palato. Da moltissimi anni a questa parte poi abbiamo integrato nella...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous di verdure in agrodolce

Il cous cous è una ricetta tipica delle popolazioni che risiedono nell’Africa del nord, e mentre in alcuni paesi si prepara ad esempio con il pesce (Libia), in altri si preferisce condirlo con pollo, agnello oppure con le verdure, ma in tutti i casi...
Cucina Etnica

Pollo e melone in salsa agrodolce

Non tutti apprezzano il pollo. Benché carne bianca leggera, necessita dei giusti condimenti per insaporirsi in modo adeguato. I filetti di pollo sono la parte più versatile, quella che si presta maggiormente a varie salse. Il pollo e melone in salsa...
Cucina Etnica

Come preparare il maiale in agrodolce

Il maiale in agrodolce è un piatto tipicamente cinese, che viene servito tra i secondi e solitamente è accompagnato da riso thai in bianco. Si tratta di una pietanza dal gusto molto particolare ed intenso e, data la moltitudine di ingredienti necessari...
Cucina Etnica

Seitan in agrodolce

In questo tutorial vi vogliamo insegnare a cucinare una ricetta nuova, nel modo più semplice e veloce. Trattasi del "seitan in agrodolce". Potrà essere una novità da portare in tavola un pizzico ricercata. Esso è un prodotto vegetale ottenuto dal...
Cucina Etnica

Come cucinare il cus cus di verdure con salsa agrodolce

Quando si vuole preparare un piatto gustoso ma al tempo stesso piuttosto semplice non c'è niente di meglio che realizzare un buon cus cus. Si tratta di una ricetta molto leggera, che può essere preparata anche durante il periodo estivo. Il cus cus è...
Cucina Etnica

Ricetta: sashimi di sogliola e cetrioli

Il Sashimi è un piatto tipico della cucina giapponese che richiede l’uso di un unico ingrediente: il pesce crudo; insieme al Sushi, in occidente, è il piatto più conosciuto. Il Sashimi molto spesso è servito come prima portata del pranzo giapponese...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.