Ricetta: cheese soup

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questo articolo verrà illustrata la ricetta per una perfetta cheese soup, originaria e utilizzata soprattutto in paesi come: America, Colombia e Messico. Principalmente a base di formaggi, è stata spesso rivisitata con aggiunta di verdure, pane, fegato e molto altro, esistono molte versioni italiane di questa ricetta, fra le più interessanti quella create con buonissimi formaggi friulani.

26

Occorrente

  • 300 gr latte
  • 200 gr panna
  • 100 gr Montasio fresco
  • 100 gr Montasio stagionato
  • 50 gr Formaggio asino
  • 50 gr Caciotta fresca di capra
  • 10 gr farina
  • 50 gr burro
  • olio e sale
36

Il primo passo è procurarsi tutti gli ingredienti, se cucinassimo la ricetta originale e più cucinata in America, a questo punto ci servirebbero il formaggio Cheddar e pochi altri ingredienti come ad esempio cipolle, latte e panna, noi però, abbiamo deciso di concentrarci su una ricetta più vicina al gusto italiano e quindi andremo a preparare una cheese soup alla friulana. I formaggi che ci serviranno sono: montasio (sia fresco che stagionato), formaggio Asino e una caciotta fresca di capra, insieme a loro preparate latte e panna freschi, che serviranno per la cottura a bagnomaria.
A questo punto dovrete tagliare tutti i vostri formaggi a pezzi, riempire una teglia da forno con dell'acqua e portarla ad ebollizione, allo stesso tempo in una pentola dovrete versare latte e panna insieme ai formaggi tagliati a pezzi, prima di passare alla cottura vera e propria.

46

Il secondo passo, come probabilmente avrete già immaginato, è quello di far sciogliere a bagno maria i vostri formaggi, quindi prendete la pentola, mettetela all'interno della teglia e girate con un cucchiaio di legno mentre i formaggi si sciolglieranno, dovranno cuocere circa per mezz'ora prima che possiate aggiungere la farina e amalgamare il tutto con un frullatore ad immersione.

Continua la lettura
56

Una volta amalgamati tutti i formaggi con la farina, il latte e la panna, possiamo rimettere la nostra zuppa di nuovo sul fuoco e farla tornare a bollore utilizzando un fuoco lento. Una volta pronta passatela al colino e mantenetela calda fino a che gli altri ingredienti per la vostra zuppa non saranno pronti. A questo punto preparate gli ingredienti che accompagneranno la vostra zuppa, la nostra friulana spesso viene accompagnata dal fegato, in questo caso, dovrete semplicemente tagliarlo a fettine e farlo saltare in padella con del burro per qualche minuto, per poi appoggiarlo nel piatto una volta versata la zuppa. Altri ingredienti che vengono spesso aggiunti sono: bacon croccante, cipolle fritte e croccanti, pane tostate o ripassato nel burro e ancora broccoli, carote o cavolfiori.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • aggiungere un elemento croccante nella zuppa, come pane tostato o cipolla croccante

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti di patate ripieni di taleggio

Ecco bella e pronta, una nuova ed interessante ricetta mediante la quale poter imparare da soli, a preparare nella propria cucina, i famosi gnocchetti di patate ripieni di taleggio, che potremo offrire ai nostri ospiti, per cena o anche durante una bella...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne ai broccoli e ricotta

Le lasagne sono un primo piatto gustosissimo, adatto ad ogni genere di occasione. Possiamo preparare questo piatto nella sua versione classica, ma possiamo anche sperimentare degli abbinamenti nuovi e ugualmente deliziosi. Se siamo degli amanti di questo...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di carciofi

La vellutata di carciofi è un piatto semplice ma ricco, ideale da proporre per una serata tra amici o anche in occasione di una cenetta romantica. Si tratta essenzialmente di una ricetta veloce da preparare con un prodotto di stagione dal sapore deciso,...
Primi Piatti

Ricetta: penne con le castagne

La ricetta delle penne con le castagne rappresenta davvero una pietanza molto gustosa, pare che la prima ricetta di questo prelibato piatto sia tradizionalmente sicula però viene preparato in quasi tutte le regioni Italiane. In ognuna ricetta...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle salsiccia e funghi

Nel seguente tutorial propongo un primo piatto facile da preparare, gustoso ed appetitoso. La preparazione di questo piatto assicurerà una bellissima figura. La ricetta proposta è quella delle tagliatelle con salsiccia e funghi. Ovviamente la pietanza...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con fagioli e carne

Per un piatto nutriente e saporito, la ricetta che vi proponiamo è l'ideale: risotto con fagioli e carne. La pietanza è perfetta come primo piatto ricco o come piatto unico, poiché è davvero completa. La leggerezza del riso si abbinerà ai sostanziosi...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli tonno peperoni e curry

Spesso si desidera un primo piatto non solo facile da realizzare, ma soprattutto versatile e mangiabile sia caldo che freddo. La ricetta di fusilli tonno peperoni e curry vi soddisferà. Infatti, potrete gustarvela a casa, in riva al mare o anche durante...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al ragù e zucca

Questa che andrò a mostrarvi oggi in questo articolo si tratta sicuramente di una ricetta meravigliosa e squisita. Parlo della ricetta della pasta al ragù e zucca. Si tratta della classica pasta al ragù, ma con l'aggiunta della zucca. Il suo sapore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.