Ricetta: cheesecake allo speck e pistacchi

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Una buona torta è certamente un ottimo capriccio che possiamo concederci più volte durante la settimana. Magari come accompagnamento al caffè durante la colazione o come spuntino pomeridiano. Una piccola fetta di torta può anche concludere un pasto in bellezza. Qualunque sia il momento della giornata, la torta è un dolce sempre adatto ad ogni occasione. Ne esistono di tanti tipi e una delle più gettonate degli ultimi tempi è la cheesecake. Il sapore neutro e delicato del formaggio può accostarsi a tanti sapori. Ed è proprio questa neutralità che rende la cheesecake adatta anche al gusto salato. E in tal senso noi scopriremo una ricetta davvero golosa. Vedremo come preparare tante piccole cheesecake allo speck e pistacchi. Un'idea originale per un pranzo informale tra amici.

26

Occorrente

  • 50 gr di cracker salati
  • 25 gr di burro
  • 100 gr di formaggio stracchino
  • 160 gr di Philadelphia
  • 50 ml di panna da cucina
  • 50 gr di speck
  • 50 gr di pistacchi
  • 5 gr di colla di pesce
  • Sale e pepe q.b.
  • Alcune fette sottili di speck (per la decorazione finale)
36

Preparare la base

Le cheesecake allo speck e pistacchi si possono consumare tanto come primo quanto come antipasto. Sono piccole torte sfiziose che potremo preparare in poco tempo. Dal momento in cui si tratta di cheesecake salate, utilizzeremo dei cracker al posto dei biscotti. Con i cracker otterremo così la base delle piccole cheesecake. Iniziamo proprio dai cracker, che triteremo in una ciotola. Portiamo a fusione il burro e uniamolo ai cracker. Mischiamo tutto con una spatola fino ad avere un composto lavorabile e omogeneo. Prendiamo una pratica teglia da muffin, preferibilmente in silicone. Foderiamo ogni stampo con dei pirottini di carta.

46

Preparare la farcitura

Versiamo un cucchiaio di composto ai cracker all'interno di ogni pirottino. Livelliamo il composto con il dorso del cucchiaio per compattarlo. A questo punto riponiamo lo stampo da muffin in frigo, in modo che le basi per cheesecake rassodino. Dovranno riposare al fresco per circa 30 minuti. In questo frangente potremo dedicarci al resto della ricetta. Versiamo i formaggi in una ciotola e misceliamoli, unendo anche il sale e il pepe. Tagliamo in piccoli pezzi lo speck e tritiamo velocemente nel mixer i pistacchi. Aggiungiamo entrambi gli ingredienti al mix di formaggi.

Continua la lettura
56

Completare la ricetta

A parte, ammorbidiamo la gelatina in acqua fresca. Scaldiamo in un pentolino la panna; quando sarà calda, uniamo la gelatina ben strizzata. Lasciamola sciogliere, dunque spegniamo il gas. Mescoliamo per alcuni istanti e uniamo la miscela di panna alla crema di formaggi. La gelatina permetterà alla farcitura di addensarsi. Riprendiamo lo stampo e riempiamo ogni pirottino con il composto di formaggio, speck e pistacchi. Le cheesecake dovranno rassodare in frigo per almeno 4 ore. Infine decoriamo le nostre piccole cheesecake con un ricciolo di speck al centro. Questa ricetta è perfetta anche per l'estate. Non richiede l'uso del forno e le cheesecake si consumano fredde.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: cheesecake al salmone, lime e pepe rosa

La cheesecake è una torta tipica della tradizione inglese, amata sia dai grandi che dai piccini è anche molto gettonata tra i giovani studenti sempre più in confidenza coi fornelli. Ottima merenda o colazione, esiste in due varianti, quella dolce e...
Antipasti

Ricetta: cheesecake salata prosciutto e fichi

In cucina a fare davvero la differenza è l'efficacia tra abbinamenti. Il sapiente, invitante accostamento di sapori solo in apparenza distanti tra loro. È sperimentando varie combinazioni che spesso, in passato, i cuochi scoprirono ricette strepitose....
Antipasti

Ricetta: torta rovesciata di insalata belga e pistacchi

Per cuocere al meglio alcuni impasti e alcuni pietanze si usa la tecnica rovesciata. Questa tecnica prevede di cuocere la nostra ricetta al contrario. In questo modo l'impasto ottiene una buona cottura e non si impregna del condimento. Una delle ricette...
Antipasti

Ricetta bimby: cheesecake al salmone

Se dovete organizzare una cena od un aperitivo e volete conferire all'evento una nota gustosa ed elegante, questa guida fa al caso vostro. Vi proproniamo una ricetta unica, da realizzare con l'ausilio del bimby. Si tratta della cheesecake al salmone....
Antipasti

Ricetta: girelle speck e philadelphia

Oggi vediamo insieme una ricetta davvero gustosa: si tratta delle girelle speck e philadelphia, un piatto leggero adatto ai bambini ma anche agli adulti dai gusti più esigenti e sofisticati in cucina! Le girelle speck e philadelphia possono sostituirsi...
Antipasti

Ricetta: spiedini di patate, pomodorini e pistacchi

La ricetta che andiamo a presentarvi, è davvero invitante, inoltre una soluzione particolarmente adatta per chi è vegetariano, ma anche per gli onnivori, in quanto può rappresentare un semplice spuntino, oppure un pasto completo. Gli spiedini di patate,...
Antipasti

Ricetta: patate ripiene formaggio e speck

Ecco una nuova ed interessante ricetta, attraverso il cui aiuto poter portare in tavola, un piatto, che sia veramente speciale ma anche molto saporito. Infatti cercheremo d'imparare insieme, come preparare le famose patate ripiene con il formaggio e lo...
Antipasti

Ricetta: strudel speck, asiago e mele

Se state organizzando una cenetta tra amici o un rinfresco per un evento e siete alla ricerca di una ricetta originale, siete approdati nella guida giusta per voi. Che ne dite di stupire i vostri commensali con uno strudel con speck, asiago e mele? La...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.