Ricetta: cheesecake cotta al pistacchio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se siete in cerca di idee nuove riguardo un dolce da preparare in vista di una cena o di una festicciola tra amici, vi consiglio di leggere questa fantastica guida dove vi insegno la ricetta della cheesecake cotta al pistacchio. Questa torta è irresistibile perché alla freschezza del formaggio unisce il sapore inconfondibile dei pistacchi. La preparazione della cheesecake cotta al pistacchio non richiede molto tempo ed è anche abbastanza semplice. Se volete preparare questo delizioso dolce adatto in ogni stagione, proseguite la lettura e quindi procuratevi tutti gli ingredienti per cimentarvi in cucina.  

26

Occorrente

  • 200 gr di biscotti, 80 gr di burro, 800 gr di formaggio fresco, 1 cucchiaio di olio di semi, 2 uova, 180 gr di zucchero, 200 gr di pistacchi
36

Preparare il fondo

Prima di tutto, iniziate la preparazione del fondo della vostra cheesecake al pistacchio. Per creare questa base prendete i biscotti e macinateli con il robot da cucina. I biscotti più adatti per questa ricetta sono i classici biscotti digestive, ma se non li avete in casa potete sostituirli senza problemi con una uguale quantità di frollini integrali. Quando i biscotti sono ben macinati fate sciogliere il burro sul fuoco a fiamma molto bassa e non appena diventa liquido mescolatelo ai biscotti macinati, mescolando velocemente con un cucchiaio. Adesso prendete l'impasto di biscotti e burro e rovesciatelo dentro lo stampo della torta. Premetelo con le mani o con l'aiuto di un cucchiaio per livellarlo, ed infine mettete lo stampo in frigorifero per almeno mezz'ora, in modo che la base si rassodi.

46

Fare il ripieno

Passate adesso alla preparazione del ripieno della cheesecake al pistacchio: sbattete le uova con lo zucchero aiutandovi con un frullino elettrico fino a quando sono ben montate. Aggiungete il formaggio continuando a mescolare per amalgamarlo bene. Prendete i pistacchi e macinateli in modo molto fine, aggiungendo un cucchiaio di olio di semi. Mescolate i pistacchi con la crema di formaggio e uova, fino a quando tutti gli ingredienti sono incorporati. Mescolate ancora un po' con il frullino per rendere il ripieno soffice e gonfio.

Continua la lettura
56

Cuocere la cheesecake

Togliete la base dal frigo, versateci sopra il ripieno di formaggio e pistacchi e livellatelo molto bene. Adesso prendete una forchetta oppure uno stecchino e tracciate dei solchi a piacere, per ottenere un effetto visivo piacevole. Mettete la cheesecake nel forno riscaldato in precedenza e fatela cuocere a circa 130° per almeno cinquanta minuti. Quando la cheesecake appare ancora leggermente umida sfornatela e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente. Prima di servirla mettete la cheesecake cotta al pistacchio in frigo per almeno mezz'ora.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Volendo, potete aggiungere alla cheesecake una manciata di gocce di cioccolato fondente

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la cheesecake cotta allo zenzero

Volete presentare in tavola qualcosa di decisamente unico e originale? Ecco a voi la cheesecake cotta allo zenzero, ottima da gustare come goloso dessert a fine pasto o come piacevole intermezzo pomeridiano in ogni stagione dell'anno. È abbastanza semplice...
Dolci

Ricetta: cheesecake ai pistacchi

In questo tutorial vi vogliamo spiegare oggi come preparare la cheesecake ai pistacchi. Il procedimento si compone di fasi diverse, però non richiedendo l'impiego di tecniche particolari. La ricetta che vi andiamo a proporre in seguito, rispecchia una...
Dolci

Ricetta: mimosa cheesecake

Per realizzare la mimosa cheesecake non serve essere esperti chef; data la semplicità della sua composizione, la mimosa cheesecake è un dolce che si presta anche ai cuochi meno esperti. Con la mimosa cheesecake farete felici grandi e piccini. La prima...
Dolci

Ricetta: dolce di panna cotta

La ricetta della panna cotta ha origini piemontesi. È un dolce al cucchiaio realizzato solo con panna fresca, zucchero a velo e vaniglia. Perfetta in qualsiasi periodo dell'anno, si abbina alla frutta di stagione quale cachi, kiwi e melograno, per l'autunno;...
Dolci

Ricetta: torta arrotolata al pistacchio

La torta arrotolata al pistacchio è un dolce molto gustoso che nessuno potrà resistervi. Il rotolo farcito è una preparazione dolciaria molto utilizzata, perché in genere riscuote grandi successi, mentre le varianti della torta arrotolata possono...
Dolci

Ricetta: cheesecake con tofu

La cheesecake con tofu è una golosa variante del tradizionale dolce americano. Ideale adatta per chi segue una dieta vegana. Oppure adatta per le persone che hanno intolleranze alimentari. In questa versione, il tofu è l'ingrediente che sostituisce...
Dolci

Ricetta: cheesecake all'arancia

Uno dei dolci che in estate viene meglio è sicuramente la cheesecake. Infatti è prima di tutto un dolce fresco e quindi piacevole da gustare, e poi, se preparato nel modo giusto, è un dolce abbastanza light. Infatti vedremo due varianti di questo tipo...
Dolci

Ricetta: cheesecake al cioccolato bianco e amarene

Il cheesecake è un dolce di origine inglese molto apprezzato in tutto il mondo. È infatti molto gustoso e per certi versi versatile. Partendo dalla formula classica di questo dolce, l’aggiunta di ingredienti sempre diversi permette di creare combinazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.