Ricetta: cialde al cioccolato e mandorle

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Unire il cioccolato insieme alle mandorle è una ricetta davvero deliziosa: si può utilizzare in diversi modi, quindi perché non applicarle alle cialde? Le cialde croccanti sono un ottimo modo per accompagnare i dolci con cucchiaio o anche con la panna: potrete inventarvi le forme più svariate e riempirli con il ripieno che si vuole. L'esecuzione delle cialde è un po complessa: bisogna azzeccare gusto, croncattezza e il giusto spessore: bisogna fare attenzione alla cottura poiché, dato che sono molto sottili, qualche minuto in più in forno rischierebbe di bruciarle. Potete prepararne anche qualcuna in più perché possono essere tranquillamente conservate all'interno di un recipiente ben chiuso, e uscire all'occorrenza.

25

Occorrente

  • 100 grammi di mandorle a scaglie
  • 20 grammi di farina
  • 20 grammi di cacao amaro in polvere
  • un uovo intero più un albume
  • 100 grammi di zucchero
  • 20 grammi di burro
  • un pizzico di sale
35

Cuocere le cialde in forno

Iniziamo ad accendere il forno a 170 gradi in modo tale da distribuire le mandorle in una teglia e metterle a forno caldo per farle tostare. Facciamolo cucinare fino a quando non raggiungono un leggero colore scuro, devono essere imbrunite per poterle uscirle dal forno. Per cuocere le cialde serviranno altre quattro teglie, imburrate e mettete le cialde: le taglie dovranno essere messe una alla volta in modo tale da garantirne una cottura sia superiore che inferiore omogenamente.

45

Setacciare la farina con il cacao e il sale

In una ciotola di media grandezza setacciamo assieme la farina con il cacao amaro e il pizzico di sale. In una terrina mettiamo l'uovo e l'albume sbattendoli leggermente con la forchetta. Aggiungiamo quindi lo zucchero e mescoliamo con un cucchiaio di legno. In un pentolino facciamo sciogliere il burro a fuoco molto basso e incorporiamolo al composto assieme alla farina, facendo amalgamare tutti gli ingredienti. Distribuiamo il composto a cucchiaiate sulle piastre da forno, lasciando almeno cinque centimetri di distanza tra una cialda e l'altra. Distribuire la pasta con il cucchiaio per ottenere dei dischi sottili. Su ciascun disco di pasta, distribuire le scaglie di mandorle precedentemente tostate.

Continua la lettura
55

Infornare le teglie

Infornare una teglia alla volta, lasciando cuocere dagli otto ai dieci minuti. Una volta che le cialde sono cotte, estrarle dal forno e lavorando velocemente, facendo attenzione a non scottarsi, prelevare ciascuna cialda dalla placca e arrotolarla su di un mattarello, dove dovrà essere lasciata a raffreddare, in modo da mantenere la forma. Procedere allo stesso modo per le rimanenti cialde. La fase di arrotolamento sul mattarello non è indispensabile e se la ritenete troppo impegnativa può essere evitata. Serve solo a dare una forma più gradevole al risultato finale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: semifreddo di pavesini con cioccolato e mandorle

Il semifreddo è un dolce di facile preparazione ma di grande effetto. La possibilità di prepararlo in largo anticipo ci consente di servirlo in tavola anche dopo pranzi impegnativi. Il semifreddo di pavesini con cioccolato e mandorle è sfizioso e molto...
Dolci

Ricetta: croccante alle mandorle e cioccolato

Un dolce ottimo e veloce da preparare è il croccante alle mandorle: si tratta di un delizia croccante a base di mandorle legate dal caramello, appartenente alla tradizione meridionale. Infatti si tratta di un dolce solitamente preparato per le feste...
Dolci

Ricetta: torrone al cioccolato, mandorle e nocciole

Una leccornia tipicamente invernale è il torrone al cioccolato con frutta secca. Ne esistono tante versioni con tipi diversi di cioccolato e di frutta, ma anche liscio, con un ulteriore copertura al cioccolato o tra due fogli di ostia. Indipendentemente...
Dolci

Ricetta: torta alle mandorle e cioccolato bianco

Quando si vuole preparare una ricetta semplice, gustosa e al tempo stesso veloce si può senza dubbio optare per la torta alle mandorle e cioccolato bianco. Si tratta di un dolce davvero delizioso che è in grado di accontentare il palato di grandi e...
Dolci

Ricetta : torta senza uova alle mandorle e cioccolato

Ecco una ricetta per chi deve stare attento ai grassi, la torta senza uova alle mandorle e cioccolato. Di facile esecuzione, non aggiungerà colesterolo al nostro organismo. Non solo non è molto costosa, ma non richiede una lunga lavorazione. Il risultato...
Dolci

Come fare i muffin morbidi al cioccolato,vaniglia e mandorle

Se sei alla ricerca di una ricetta davvero golosa, per un assoluto piacere del palato da riservare ai tuoi speciali ospiti a cena, o semplicemente per fare una sorpresa romantica e gustosa al tuo amato, ecco la ricetta che fa per te. Questa guida ti aiuterà...
Dolci

Come fare le mandorle ricoperte di cioccolato

Se state cercando un modo per fare delle praline squisite di semplice realizzazione questa è la ricetta che fa per voi: mandorle ricoperte di cioccolato. Si tratta di una preparazione particolarmente adatta al periodo natalizio o comunque invernale,...
Dolci

Come preparare i tartufi cioccolato e mandorle

I tartufi cioccolato e mandorle sono dei dolcetti molto raffinati e golosi da servire con il caffè o un liquore; sono meno impegnativi di una torta ma altrettanto ricchi e possono essere serviti anche come post dessert per chi è davvero amante del cioccolato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.