Ricetta: ciambella bicolore con uvetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La ciambella è uno dei dolci più tradizionali del nostro Paese; è possibile prepararla in tantissimi modi: dolce, salata e farcita con un'infinità di ingredienti. Ciò che la contraddistingue dagli altri dolci e il classico "buco", che si trova giusto al centro permettendo di tagliarla più facilmente. Le varianti sono davvero tante, ma nella seguente guida vedremo in particolare la ricetta per preparare la ciambella bicolore con l'uvetta.

26

Occorrente

  • 2 uova
  • 200 grammi di farina
  • 30 grammi di cacao
  • 30 grammi di uvetta
  • 100 grammi di burro
  • 1 bustina di cannella
  • 200 ml du latte
  • 1 lievito
  • Mezza noce moscata
  • 30 grammi di mandorle
  • 30 grammi di pinoli
  • 20 ml di miele
36

Il primo passo consiste nell'ammollare l'uvetta in acqua tiepida, spezzettare il burro e lavorarlo a crema insieme con allo zucchero. A parte, sbattere i tuorli d'uovo fino a quando si saranno sbiancati e ben montati; poi unire lo sbattuto alla crema di burro, quindi incorporare al composto la farina, gli albumi montati a neve e un pizzico di sale. Se il composto dovesse risultare troppo duro, aggiungere un po' di liquore o del latte. Per ultimo, unire il lievito la vanillina, l'uvetta sultanina scolata dall'acqua, asciugata ed infarinata, e dividere il composto in due parti.

46

Unire il cacao amaro e quello dolce ed incorporarli in una parte del composto, imburrare ed infarinare uno stampo da ciambella col buco e versarvi dentro il composto giallo; quindi versarvi sopra la seconda parte al cacao, rimestando solo quel tanto che basta per mescolarla un pochino con quella gialla (si dovrà vedere la differenza tra le zone gialle e quelle scure). Infornare a 170 °C per circa 30 minuti, dopodiché aumentare un po' la temperatura per altri 10 minuti. Sfornare il dolce, spolverarlo con dello zucchero a velo e lasciarlo completamente raffreddare prima di servirlo.

Continua la lettura
56

In alternativa, un altro metodo per preparare la ciambella bicolore con uvetta, consiste nel riunire in una terrina la farina, il marsala, la cannella, un pizzico di noce moscata e il coriandolo precedentemente prestato nel mortaio. Sbucciare le mandorle, immergerle per 5 minuti in acqua bollente e pestarle nel mortaio insieme ai pinoli, mettere lo zucchero in una casseruola e farlo sciogliere sul fuoco, poi unire il trito di mandorle e pinoli, versarlo nella farina, scaldare il miele fino all'ebollizione e unire l'olio mescolando bene. Versare anche questi ingredienti nella terrina, mescolare bene il tutto e versare l'impasto sul tavolo, impastandolo per circa mezz'ora.

66

Ricavare dall'impasto due pezzi, aggiungendo il cacao in uno dei due, dopodiché unirli all'estremità formando una ciambella. Deporre quest'ultima in una placca unta di olio e farla riposare per circa 12 ore prima di infornarla a calore moderato. Dopo averla sfornata, quando sarà trascorsa circa mezz'ora, conservarla in un contenitore a chiusura ermetica per una settimana, dopodiché si potrà mangiarla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: bavarese bicolore

Se siete alla ricerca di un dessert semplice da preparare, ma che sia in grado di stupire i vostri ospiti, la ricetta che vi presenteremo qui fa proprio al caso vostro. La bavarese è un dolce di origine francese preparato a partire da una crema inglese,...
Dolci

Ricetta: ciambella all'acqua calda

La ciambella è uno di quei dolci che anche le meno esperte in cucina, quasi sempre, sono in grado di preparare. È un dolce semplice e genuino, molto apprezzato da tutti in famiglia. È l'ideale da consumare per una sana colazione o merenda o per concludere...
Dolci

Ricetta: biscotti morbidi con uvetta e canditi

I biscotti, fragranti e profumati, sono una delle ricette dolci più classiche e amate. Nella loro semplicità è racchiuso tutto il sapore dell'infanzia e delle cose genuine. I pomeriggi piovosi e freddi possono quindi trasformarsi nel momento ideale...
Dolci

Ricetta: ciambella al cioccolato

Se decidete di fare un dolce morbido per i vostri bambini, potete preparare una ciambella ideale per una nutriente colazione o per una merenda. L'elaborazione della ricetta è piuttosto semplice, per cui non bisogna essere abili in cucina. In riferimento...
Dolci

Ricetta: ciambella alla sambuca

Malgrado oggi il commercio ci presenti la possibilità di scegliere tra un infinita di prodotti dolciari già pronti, riuscire a realizzarne uno con le proprie mani tra le mura domestiche, riesce a dare molto soddisfazioni sfruttando inoltre la possibilità...
Dolci

Ricetta: ciambella all'arancia

Una perfetta idea per coccolarvi durante le vostre colazioni o le vostre merende, senza rinunciare al piacere e alle vitamine della frutta, è la ricetta della ciambella all'arancia. Essa è ideale poiché fa sentire meno in colpa nei confronti della...
Dolci

Ricetta: ciambella al cioccolato e vino rosso

Se si è stanchi della solita ciambella si può preparare anche quella al cioccolato e vino rosso. È un dolce originale adatto anche ai bambini o alle persone astemie in quanto l'alcool con la cottura evapora. Questa ricetta è ideale come colazione...
Dolci

Ricetta: ciambella con Nutella e mascarpone

I piovosi e freddi pomeriggi invernali, possono trasformarsi nel momento ideale per preparare un dolce goloso! Per sfornare un piccolo peccato di gola, non è necessario essere delle provette pasticcere. L'importante è seguire step by step la ricetta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.