Ricetta: ciambella salata con salsiccia e formaggio

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La ciambella è una preparazione che di norma si presenta sulle nostre tavole sotto forma di dolce, soffice e delicato, adatto per le colazioni di ogni giorno. Si tratta di un piatto che, nelle sue numerose varianti regionali, è anche possibile ritrovare spesso e volentieri in ogni ricettario nostrano. Nella ricetta proposta qui di seguito, vedremo come fare una ciambella salata con salsiccia e formaggio.

28

Occorrente

  • 100 gr di strutto
  • 400 gr di farina
  • 150 gr di farina manitoba
  • 10 gr di lievito di birra
  • 350 ml di acqua
  • Sale
  • Un uovo
  • 300 gr di salsiccia fresca
  • 300 gr di formaggio a pasta filante
38

Innanzitutto sciogliamo il nostro panetto di lievito di birra in una tazza d’acqua, quindi in un contenitore profondo andiamo anche a sciogliere il sale fino. A questo punto procediamo versando tutti e due i tipi di farina in un’unica terrina e mescolandoli perché si possano amalgamare per bene, quindi l’acqua salata appena preparata e il lievito disciolto nell’acqua.

48

Iniziamo a lavorare gli ingredienti impastandoli con le mani: la pasta avrà una consistenza piuttosto umida e collosa, ma dovremo continuare a lavorarla sino a che non avremo ottenuto un impasto omogeneo. A questo punto possiamo creare una palla e metterla a riposare dopo averla avvolta con della pellicola da cucina, per un lasso di tempo di almeno due ore.

Continua la lettura
58

Mentre la pasta riposa occupiamoci della preparazione del ripieno: apriamo la salsiccia estraendone la polpa, quindi sbricioliamola e mettiamola a rosolare in una padella antiaderente sufficientemente ampia. Non aggiungiamo dell’olio, poiché in genere la salsiccia ha già delle parti di grasso che si scioglieranno con il calore. Successivamente passiamo ad affettare il formaggio riducendolo a cubetti.

68

Una volta che la polpa della salsiccia sarà freddata del tutto uniamo i cubetti alla padella e mescoliamo aiutandoci con un cucchiaio di legno, a fiamma spenta, sino a che gli ingredienti non si saranno mescolati per bene. Trascorse le due ore svolgiamo la pasta e iniziamo a lavorarla con un comune mattarello, stendendola sino a che non avremo ottenuto un rettangolo di pasta di spessore uniforme. A questo punto prendiamo la padella con la salsiccia e il formaggio e versiamone il contenuto sopra il rettangolo di pasta.

78

Il passo successivo consiste nell’arrotolare il rettangolo di pasta su sé stesso iniziando ad avvolgere sul lato più corto, quindi una volta ottenuto un unico cilindro di pasta uniamone le estremità formando proprio una ciambella. Arrivati a questo punto possiamo spennellare la nostra ciambella con dell’uovo sbattuto e infornare su una teglia foderata. Il forno dove avviene la cottura dovrà essere preriscaldato, e la ciambella dovrà cuocere per circa un’ora a 190°: trascorso questo lasso di tempo possiamo estrarre dal forno, far freddare e servire in tavola.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo conservare la ciambella in frigo se avanzerà, per circa tre o quattro giorni di tempo, ma ricordiamo di scaldarla prima di consumarla nuovamente: è l’unico modo sicuro per eliminare l’alta carica batterica della carne di maiale.
  • Se vogliamo renderla ancora più gustosa possiamo aggiungere dello speck affumicato a cubetti oppure un altro tipo di formaggio dal sapore più forte.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: ciambella salata alla ricotta

Sono tante le pietanze che possiamo preparare, seguendo esistenti indicazioni cartacee e non o, inventando nel momento in cui vogliamo elaborare un piatto nuovo o, consumare quel che abbiamo in frigo, perché in scadenza ed ecco che, a tal proposito,...
Primi Piatti

Come preparare il riso con salsiccia piccante

In cucina vengono preparate molte ricette prelibate. Tra queste troviamo sia i piatti dolci, che i piatti salati. Come ad esempio la pasta, la focaccia fatta in casa, condita con mortadella e mozzarella. O magari una bella parmigiana, o le lasagne. Per...
Primi Piatti

Ricetta: ciambella salata con zucchine, patate e speck

La ciambella salata rappresenta una preparazione rustica che prende spunto dalla più rinomata ciambella di tipo dolce. Tuttavia, grazie alla sua versatilità ed al fatto che si adatta ad essere farcita con degli ingredienti molto semplici e freschi,...
Antipasti

Come preparare il ciambellone salato con carne e uova sode

Il ciambellone salato con carne e uova sode è una pietanza ottima da portarsi dietro durante i pic-nic all’aria aperta o da servire in tavola come piatto unico. Piace sempre a tutti e con le uova sode al suo interno, ogni fetta assume un aspetto decisamente...
Dolci

Ciambella al cacao con cuore di ricotta

La ciambella al cacao con cuore di ricotta costituisce un dolce ideale per i più golosi. L'impasto al cacao si caratterizza per morbidezza e sofficità. Inoltre, esso comprende un gustoso ripieno cremoso alla ricotta. La ciambella è perfetta per una...
Dolci

Come fare la ciambella di zucca

Le torte fatte in casa sono i dolci più buoni da gustare a colazione o per la merenda. La ricetta di oggi vede protagonista una verdura tipica del periodo autunnale, cioè la zucca. Per preparare le lanterne di Halloween con la zucca bisogna svuotarla...
Dolci

Ciambella alla banana marmorizzata

La ciambella alla banana è uno dei classici dolci lievitati da colazione, generalmente si presenta marmorizzata, arricchita da golose striature di cioccolato fondente. La ciambella alla banana marmorizzata si può gustare in diversi momenti della giornata....
Dolci

Ricetta: ciambella alla sambuca

Malgrado oggi il commercio ci presenti la possibilità di scegliere tra un infinita di prodotti dolciari già pronti, riuscire a realizzarne uno con le proprie mani tra le mura domestiche, riesce a dare molto soddisfazioni sfruttando inoltre la possibilità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.