Ricetta: ciambelline al miele

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le ciambelle affascinano tutti gli amanti dei dolci morbidi, grandi e piccoli. Forse perché quel foro che da bambini tanto ci incuriosisce e diverte, trasformando il dolce in un braccialetto, un anello, una corona e chissà che altro ancora, negli adulti rievoca zuccherosi ricordi di fanciullezza. Potete trovare molte ricette diverse, più o meno morbide, lisce o glassate, fritte o al forno. Eccovi la golosa ricetta che noi vogliamo proporvi oggi: favolose ciambelline fritte impreziosite al miele da preparare per la merenda, per la festa di compleanno dei vostri figli, ma anche per allietare il momento del dessert quando avete ospiti a cena. Nessuno saprà resistervi. Seguite i pochi e facili step della preparazione e, con ormai l'acquolina in bocca, cimentatevi in cucina.

27

Occorrente

  • 300 gr di farina 00
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • miele "millefiori" o a scelta
  • codette (facoltative)
37

Questa ricetta delle ciambelline al miele prevede un procedimento molto semplice e pochi ingredienti facilmente reperibili. Con una frusta, manuale o elettrica, cominciamo con lo sbattere in una terrina due uova unite a un cucchiaio di zucchero, fino ad ottenere una crema liscia e spumosa. Poco per volta aggiungiamo la farina sempre mescolando ed amalgamiamo bene. L'impasto diventerà morbido, ma molto consistente e modellabile, quindi attenti a non sforzare troppo il motore se state usando uno sbattitore elettrico.

47

Quando l'impasto sarà ben omogeneo, infariniamoci le mani e prendiamo dei pezzetti di pasta. La quantità di ogni pezzo dipenderà dalle dimensioni delle ciambelle che desideriamo formare. Mettiamo sul fuoco una padella contenente abbondante olio di semi, quindi modelliamo ogni pezzetto di pasta secondo la classica forma a cerchio e gettiamole a friggere nell'olio bollente. Le ciambelline dovranno dorare, ma attenzione, senza scurirsi se vogliamo evitare che si secchino. Posiamole su di un vassoio coperto di carta assorbente e largo abbastanza per contenerle tutte senza sovrapposizioni.

Continua la lettura
57

L'ultimo step consiste nella guarnizione che dovrà avvenire sulle ciambelline ancora calde. In tempo utile mettiamo allora il miele a bagnomaria così che si diluisca e diventi facile da versare. Quindi distribuiamolo delicatamente sulle ciambelline con un cucchiaio o, se ne siamo pratici, con un "sac à poche", senza esagerare per non aggredire i palati più delicati. Le nostre deliziose ciambelline sono pronte per essere gustate, ma per dare un tocco di colore alla guarnizione potremmo decidere di cospargerle con delle codette di zucchero.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nella preparazione di impasti dolci, iniziamo sempre sbattendo uova e zucchero creando un composto spumoso, perché questo è il segreto per rendere i dolci più soffici e leggeri.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: ciambelline fritte

Se anche voi siete degli amanti dei dolcetti, sicuramente non saprete resistere alle ciambelline fritte, una prelibatezza che riesce a far contenti tutti: grandi e piccini. Qualora voleste ottenere una versione più "light" ma altrettanto saporita, potrete...
Dolci

Ricetta: ciambelline rustiche

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di voler preparare qualcosa di diverso dal solito ma di non sapere cosa fare di gustoso e nuovo. Niente paura, grazie a internet, fra le moltissime guide presenti, è possibile trovare la ricetta che più...
Dolci

Ricetta: ciambelline di carote e arancia

Come tutti sapete con la frutta ma anche con la verdura, si possono preparare svariati tipi di dolci. Con la frutta ma anche con qualche ortaggio, è infatti possibile preparare dei fantastici biscotti, delle creme, dei gelati ma anche delle squisite...
Dolci

Ricetta: ciambelline fritte alla cannella

Cercate un antipasto dolce e goloso ideale sia come spuntino pomeridiano che come leggero antipasto da servire ai vostri ospiti? Un'ottima idea a tal proposito, potrebbe essere quella di proporre delle squisite ciambelline fritte alla cannella. Bene!...
Dolci

Ricetta: ciambelline di frolla con zenzero

A colazione o a merenda, è sicuramente opportuno mangiare del cibo sano, privo di sostanze chimiche o di coloranti che possono nuocere alla salute non solo dei bambini, ma anche degli adulti. Molte merendine possono infatti contenere parecchio burro...
Dolci

Ricetta: ciambelline al vino rosè

I tarallucci al vino sono un dolce. La ricetta che vi andremo a presentare è molto nota, molto semplice e veloce da preparare. È un perfetto dolce per avere sempre qualcosa in casa se dovreste avere ospiti inaspettati. Il vantaggio è che, quando li...
Dolci

Ciambelline curcuma e cioccolato nero

Un modo per far piacere sempre la merenda ai vostri bambini, è quello di variarla spesso. Creando dei dolcetti particolari, che attirino la loro attenzione. La soluzione è semplice, basta fare delle piccole ciambelline morbide e colorate. Di solito...
Dolci

Come fare le ciambelline all'anice

Variare la merenda dei vostri bambini è molto semplice. Basta cambiare la ricetta e aggiungere una spezia particolare. Sto parlando dell'anice, che una volta mescolato a delle ciambelline, renderà il dolce speciale. Fare queste ciambelline è un lavoro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.