Ricetta: ciambelline al vino rosè

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I tarallucci al vino sono un dolce. La ricetta che vi andremo a presentare è molto nota, molto semplice e veloce da preparare. È un perfetto dolce per avere sempre qualcosa in casa se dovreste avere ospiti inaspettati. Il vantaggio è che, quando li dovrete preparare, se li mantenete ben conservati in un contenitore ben chiuso, si potranno anche mantenere per una settimana o più restando croccanti e friabili come quando li avrete sfornati. Per tale motivo vi diciamo che è il dolce ottimo per non stare a mani vuote quando qualcuno dovesse arrivare da voi inaspettatamente a trovarvi. Li potrete servire con un buon caffè, un thè, o anche con un buon bicchiere di vino, della miglior tradizione, sia che sia rosso, bianco, o rosè. È importante inoltre specificare che questa ricetta si adatta ottimamente anche ad altri tipi di vino. Vedremo in questo articolo le ciambelline al vino rosè.

25

Occorrente

  • 3 bicchieri di zucchero + lo zucchero per ricoprire le ciambelle
  • 2 bicchieri di vino rosè
  • un bicchiere e mezzo di olio
  • una bustina e mezzo di lievito per dolci
  • farina q.b.
  • un pizzico di sale
35

Per quanto concerne le dosi degli ingredienti per la sua preparazione, non servirà pesare le quantità, come strumento di misura si potrà usare un bicchiere normalissimo. Quindi in una ciotola molto capiente dovrete versare 3 bicchieri di zucchero, 1 bustina e mezzo di lievito per dolci, 1 bicchiere e mezzo di olio, 2 bicchieri di vino, un pizzico di sale, che è facoltativo, ed iniziate ad impastare il tutto. La ciotola è quella che userete per impastare gli ingredienti, per la quale dovrete sceglierla abbastanza grande. Quando state impastando cominciate a versare la farina setacciata finché l'impasto non sarà semplice da lavorare con le mani e, potrete poi iniziare a lavorare con le mani, aggiungendo la farina necessaria. Dovrete stare attenti a non fare diventare troppo duro l'impasto.

45

Una volta che l'impasto è pronto, dovrete metterlo in un piatto piano con lo zucchero semolato. A questo punto potrete metterlo su un foglio di carta da forno poi dovrete accendere il forno a 180 gradi facendolo scaldare. Ora tagliate una noce di pasta poi iniziate a lavorarla con le mani facendo in modo di assottigliarla. In seguito chiudetela formando una ciambellina. Mettete ora la ciambellina nello zucchero soltanto da un lato, poi riponetela in una teglia da forno sul lato senza zucchero. Adesso fate la stessa cosa con tutte le altre ciambelline, poi adagiatele nella teglia non troppo vicine tra loro, in quanto crescendo con la cottura potrebbero attaccarsi unendosi.

Continua la lettura
55

Infine dovrete infornare le vostre ciambelline per circa 20 minuti, poi fate attenzione a non farle bruciare. Quando saranno pronte ve ne accorgerete vedendo che diventeranno leggermente dorate. Una volta sfornate dovrete lasciarle prima raffreddare, poi le potrete servire in quanto saranno anche più friabili. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: ciambelline al cioccolato e lamponi

Oggi andrò a spiegarvi come realizzare delle ciambelline al cioccolato e lamponi. Si tratta di una ricetta semplice e veloce da realizzare, poiché serviranno pochi ingredienti e davvero poco tempo. Seguite i tre passi in ordine e vedrete che sfornerete...
Dolci

Ricetta: ciambelline fritte

Se anche voi siete degli amanti dei dolcetti, sicuramente non saprete resistere alle ciambelline fritte, una prelibatezza che riesce a far contenti tutti: grandi e piccini. Qualora voleste ottenere una versione più "light" ma altrettanto saporita, potrete...
Dolci

Ricetta: ciambelline rustiche

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di voler preparare qualcosa di diverso dal solito ma di non sapere cosa fare di gustoso e nuovo. Niente paura, grazie a internet, fra le moltissime guide presenti, è possibile trovare la ricetta che più...
Dolci

Ricetta: ciambelline di carote e arancia

Come tutti sapete con la frutta ma anche con la verdura, si possono preparare svariati tipi di dolci. Con la frutta ma anche con qualche ortaggio, è infatti possibile preparare dei fantastici biscotti, delle creme, dei gelati ma anche delle squisite...
Dolci

Ricetta: ciambelline al miele

Le ciambelle affascinano tutti gli amanti dei dolci morbidi, grandi e piccoli. Forse perché quel foro che da bambini tanto ci incuriosisce e diverte, trasformando il dolce in un braccialetto, un anello, una corona e chissà che altro ancora, negli adulti...
Dolci

Ricetta: ciambelline fritte alla cannella

Cercate un antipasto dolce e goloso ideale sia come spuntino pomeridiano che come leggero antipasto da servire ai vostri ospiti? Un'ottima idea a tal proposito, potrebbe essere quella di proporre delle squisite ciambelline fritte alla cannella. Bene!...
Dolci

Ricetta: ciambelline di frolla con zenzero

A colazione o a merenda, è sicuramente opportuno mangiare del cibo sano, privo di sostanze chimiche o di coloranti che possono nuocere alla salute non solo dei bambini, ma anche degli adulti. Molte merendine possono infatti contenere parecchio burro...
Dolci

Come fare le ciambelline all'anice

Variare la merenda dei vostri bambini è molto semplice. Basta cambiare la ricetta e aggiungere una spezia particolare. Sto parlando dell'anice, che una volta mescolato a delle ciambelline, renderà il dolce speciale. Fare queste ciambelline è un lavoro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.