Ricetta: come preparare i milkshake

Tramite: O2O 24/03/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Ricetta: come preparare i milkshake

Una bevanda assolutamente genuina, nutriente e di facile esecuzione casalinga è il milkshake. Si tratta semplicemente di un frappè (o frullato) a base di latte e di gelato. Il milkshake entrò a far parte del mondo gastronomico sul finire del diciottesimo secolo. La presentazione iniziale del milkshake si ebbe come zabaione ghiacciato alcolico. Nel tempo subì degli sviluppi e delle modifiche. Ma quelli fondamentali si possono identificare con l'introduzione di gusti classici, come la fragola, la vaniglia ed il cacao, con il tocco finale delle ciliegie candite. In seguito il panorama dei gusti si ampliò, secondo l'evoluzione dei tempi e delle preferenze dei consumatori. Attualmente si può senz'altro asserire che il milkshake è un cult nell'ambito culinario. La ricetta, facilmente eseguibile in qualsiasi momento, soddisferà i desideri di grandi e piccini. Il sapore fresco e delizioso è ideale da assaporare nei momenti più svariati della giornata: dalla colazione alla merenda. Oppure da servire durante una festa per bambini, magari in bicchieri grandi e colorati, con cannucce spiritose e fantasiose. In alternativa, per ispirarsi alla tradizione statunitense, si possono utilizzare i classici bicchieri da fast-food. Ecco dunque, in brevi e semplici passi, come preparare la ricetta dei milkshake.

28

Occorrente

  • 50 ml di latte, 2/3 palline di gelato, panna montata, ciliegia candita, altre decorazioni ( frutta secca, granella di nocciole, scaglie di cioccolato, confetti o praline)
38

Ingredienti e strumenti di base

La ricetta per preparare i milkshake inizia con due ingredienti fondamentali: il gelato ed il latte. Per un risultato più genuino, si può utilizzare del gelato fatto in casa. Naturalmente il gusto è a scelta, secondo le preferenze di ognuno. Mentre il latte può essere (a discrezione personale) scremato, intero o parzialmente scremato. Lo strumento più adatto per la realizzazione de milkshake è lo shaker: un oggetto professionale che serve per preparare anche i cocktails. Lo shaker tradizionale si compone di metallo ed è l'ideale per ottenere dei milkshake particolarmente spumosi e soffici. L'utilizzo esclusivamente manuale di questo attrezzo garantirà degli ottimi risultati.

48

Procedimento

Adesso, per preparare la ricetta dei milkshake, inserire due o tre palline di gelato nel bicchiere dello shaker. Per ottenere la pallina, è consigliabile l'utilizzo dell'apposito attrezzo: il cucchiaio porzionatore. Da scegliere preferibilmente in metallo, poiché più resistente e sicuro. Si possono utilizzare almeno due gusti di gelato e si può aggiungere anche dello sciroppo (frutta o cioccolato) per arricchire al meglio i milkshake. Versare quindi il latte, a temperatura molto fredda, per evitare che il gelato si sciolga e per mantenere il milkshake denso e cremoso. Una volta chiuso lo shaker, si può iniziare a scuotere energicamente il composto. Infine il milkshake dovrà risultare ben amalgamato.

Continua la lettura
58

Varianti di densità

Se si preferisce un milkshake più liquido, basta invece aggiungere il latte a temperatura ambiente. Mentre, con una maggiore quantità di latte, si otterrà un grado di densità minore. È consigliabile l'utilizzo di uno shaker per ottenere un milkshake particolarmente soffice e denso. Se lo si desidera più liquido, si può invece usare un frullatore. Per un milkshake meno denso, si può anche arrivare a raddoppiare la dose di latte.

68

Decorazioni

È possibile servire i milshake nei bicchieri di vetro, come quelli per la birra. Infine la fantasia di ciascuno si potrà sbizzarrire con infinite varianti di decorazioni. Ecco alcuni suggerimenti: cioccolato in scaglie, panna montata e granella di nocciole (o di pistacchi), frutta secca o praline colorate. Per rimanere sul tema classico, una ciliegia candita posta in cima al milkshake richiamerà la tradizione originale della bevanda, rendendola più colorata e piacevole alla vista. Una scelta spiritosa ed apprezzata è l'inserimento nel milkshake di cannucce colorate o dalle forme particolari. Oppure di cannucce commestibili, in cioccolato rivestito di biscotto, da consumare insieme al milkshake.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se si preferisce un milkshake quasi allo stato liquido, la temperatura del latte non dovrà essere troppo fredda.
  • Per un milkshake meno denso, si può anche arrivare a raddoppiare la dose di latte.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

Come preparare in casa l'orzata

Esistono tantissime bevande antiche, annoverate persino dai nostri antenati, come ad esempio l'orzata. Il nome effettivamente non inganna: si tratta di una preparazione che sfrutta gli aromi dell'orzo, almeno per quanto riguarda l'origine della ricetta....
Analcolici

Come preparare il latte di avena

Negli ultimi anni, con l'affermarsi e la diffusione di moltissimi tipi di alimentazione, dalla vegetariana, alla vegana e così via, sono entrati a gamba tesa, nell'elenco degli alimenti più consumati, molte alternative al classico e tradizionale latte...
Analcolici

Come preparare il chai indiano

Il chai indiano, è un tè aromatizzato con varie spezie e addolcito con latte e zucchero. La miscela di spezie utilizzata, viene chiamata masala. Questo infuso viene preparato in tutta l'India, tanto da poter essere considerato come la bevanda nazionale...
Analcolici

Ricetta: frullato cocco e banane

Lo sanno specialmente le mamme quanto possa essere nutriente, fresco e gustoso un bellissimo frullato di frutta fresca. In cucina il frullatore viene infatti tenuto a portata di mano per preparare, in men che non si dica, questa bevanda dolce e tutta...
Analcolici

Come preparare un frappè alla fragola

Il frappè di frutta è un'ottima soluzione per non far mai mancare ai nostri bambini, anche ai più diffidenti e riluttanti, le vitamine necessarie. Tuttavia con i suoi ingredienti naturali e genuini, costituisce una deliziosa e sana merenda fresca,...
Analcolici

Ricetta Bimby: crema fredda al caffè

La crema fredda al caffè è un dessert gustoso ed energetico. Il suo sapore fresco ed invitante è ottimo come fine pasto, o per uno spuntino rivitalizzante. In questo tutorial, vi proponiamo ben tre versioni di crema fresca al caffè, da preparare con...
Analcolici

Come preparare un caffè aromatizzato al limone

Sei stanco del solito caffè? Hai voglia di sorprendere i tuoi ospiti con un caffè differente eppure facilissimo da preparare? Ecco una ricetta che fa per te: caffè aromatizzato al limone. Questo accostamento può sembrare un po' bizzarro, ma il risultato...
Analcolici

Come preparare un cocktail alla rosa

Tra gli svariati cocktail esistenti, sicuramente tra i più particolari troviamo il cocktail alla rosa. È un drink tutto femminile, sia per il colore che per il gusto dolce e leggero. Ovviamente, questo viene dovuto per la presenza del suo grado alcolico...