Ricetta: controfiletto di manzo al forno con verdure

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il filetto è la carne più magra e di ottima qualità del manzo. L'ideale per un secondo gustoso e leggero durante le vostre cene o pranzi con amici e parenti, In questa guida scoprirete in pochi e semplici passaggi come preparare un saporito controfiletto di manzo con verdure al forno. La ricetta richiede un tempo medio circa cinque ore, che si dividono tra quelle per l'ammollo del filetto e la cottura della carne e delle verdure.

27

Occorrente

  • 600 gr di filetto di manzo
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
  • spezie
  • timo
  • verdure di stagione
  • cipolla
  • erbe aromatiche
  • peperoncino e paprica
  • aceto balsamico
  • vino rosso
37

Marinatura

Il primo passaggio consiste nella marinatura dell'arrosto. Prendete un recipiente che riesca a contenerlo. Prima di apporlo in esso, legate la carne con lo spago. Poi, una volta inserito l'arrosto in una terrina, aggiungete un cucchiaio d'olio per bagnare il filetto. Insaporite il filetto con il limone, spezie ed erbe aromatiche come il timo. Poi coprite tutto e lasciate riposare per circa tre o quattro ore girando la carne nel recipiente di tanto in tanto.

47

Verdure e contorno

Il secondo passaggio consiste nella scelta delle verdure. Nel compiere questa fase cercate di optare per i vegetali di stagione preferibilmente di origine biologica. La maggior parte dei cuochi e degli appassionati di cucina opta per il sedano, la cipolla, il peperoncino, peperoni rossi, gialli e verdi, timo, zucchine, maggiorana, melanzane, carote. Dopo aver compiuto la vostra scelta, lavate le verdure e poi aggiungetele in una padella unta con olio extravergine d'oliva. Lasciate cuocere a fiamma vivace fino alla dorature dei vegetali. Dopo la cottura condite le verdure con spezie come peperoncino, pepe o paprica. Per quanto riguarda le carote e le cipolle, cuocetele al vapore.

Continua la lettura
57

Cottura

Trascorse tre ore, sgocciolate il filetto, aggiungete altro sale. Spostatelo in una padella e fatelo rosolare a fuoco vivace fino alla sua completa doratura. Poi utilizzando dei guanti protettivi sollevatelo e avvolgetelo nella carta alluminio. Ponete la carne avvolta in una teglia e lasciatela cuocere di nuovo in forno a centonovanta gradi per circa dieci minuti.

67

Crema

Riprendete le vostre verdure e mettetele in un mixer, frullatele fino ad ottenere una crema, Nel frattempo rimuovete la carta alluminio dal filetto e tagliatelo a fette. Servite in un piatto due fettine bagnandole nella crema di verdure. Prendete due foglioline di maggiorana e completate la composizione del vostro piatto. Potreste insaporire il tutto con qualche goccia d'aceto o con un po' di vino rosso. Se non vi aggrada la crema, potreste semplicemente rosolare le verdure durante la fase di cottura.

77

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: tagliata di manzo ai tre pepi

La tagliata di manzo ai tre pepi è una pietanza semplice e saporita, apporta proteine nobili e garantisce genuinità. Il manzo si insaporisce con il pepe, acquisendo un gusto intenso e gradevole. La preparazione della ricetta richiede solo molta attenzione...
Carne

Come fare la tagliata di manzo al coriandolo

Preparare un piatto a base di carne, non è spesso facile, perché molto spesso si preparano sempre le stesse classiche ricette di sempre che prevedono la cottura della carne arrostita o panata. In realtà la carne può essere cotta e condita in diversi...
Carne

Come impiattare il carpaccio di manzo

Il carpaccio è un piatto a base di carne cruda, nato nel 1950 all'Harry's bar di Venezia, ad opera dello chef Giuseppe Cipriani, che creò questo piatto come omaggio alla cara amica, contessa Amalia Nani Mocenigo, la quale, per motivi di salute non poteva...
Carne

Ricetta: roast beef in crosta di pasta sfoglia

In questa guida vedremo un piatto davvero succulento, ma allo stesso tempo molto facile da preparare. Esso può essere preparato con un certo anticipo e ci garantirà un sicuro plauso da parte dei nostri commensali. Il roast beef è una pietanza tipica...
Pesce

Come fare il carpaccio

Il carpaccio è un piatto che consiste in fettine sottili di carne o pesce crudi o semi-crudi, conditi tramite l'utilizzo di olio, scaglie di grana e rucola o altre salse, a seconda della ricetta. Il piatto, fu inventato da Giuseppe Cipriani a Venezia...
Carne

Come fare lo spezzatino di manzo al finocchietto

In cucina vengono preparati molti piatti gustosissimi. Infatti tra i vari pasti che si effettuano durante la giornata, possiamo fare molte ricette. Iniziando con la mattina, cioè con la colazione, prepariamo un buon caffè accompagnato ad una tazza di...
Carne

Come cucinare i secondi di carne in modo semplice

La cucina è, da sempre, una tra le più grandi passioni degli italiani, ma oggi sta diventando sempre più un interesse anche per coloro che non hanno mai cucinato nella loro vita, complici i molti programmi televisivi che propongono miriadi di ricette...
Carne

Come fare il filetto di manzo in crema di funghi

Il manzo è una delle carni più utilizzate per realizzare ricette gustosissime. Le sue carni compatte e succulente permettono tantissime tipi di cotture. Inoltre il manzo si abbina molto bene a tantissimi ingredienti e realizzazioni. Uno dei pezzi più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.