Ricetta: cotoletta alla milanese

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Ricetta: cotoletta alla milanese

La cotoletta alla milanese è un succulento piatto a base di carne impanata. Mentre a Vienna diviene popolare la cosidetta Wiener Schnitzel ossia una costoletta sottile genericamente di maiale, nel capoluogo lombardo si fa strada l'amatissima lombata di vitello. Tendenzialmente più spessa rispetto alla precedente, quest'ultima si caratterizza per la sua impanatura croccante, insaporita dall'aroma del burro. Nella seguente guida vi suggeriremo la ricetta per preparare una buonissima cotoletta alla milanese.

28

Occorrente

  • 200 grammi di burro
  • 4 costolette di vitello
  • 200 grammi di pangrattato
  • 2 uova
  • un pizzico di sale
38

Impanatura

Per prima cosa occupatevi della carne che preferibilmente deve essere alta e spessa. Mentre preparerete in una ciotola le uova che dovranno essere sbattute e leggermente salate, versate in un contenitore a parte del pane secco grattugiato in modo grossolano. Procedete passando ogni cotoletta prima nell'uovo e poi nel pangrattato.

48

Cottura

Per quanto riguarda la cottura, le cotolette dovranno essere in base alla tradizione immerse e fritte nel burro. In particolare, procuratevi una padella capiente e una volta sciolto il burro, attendete che assuma il caratteristico color nocciola. A questo punto immergete le cotolette e fatele ben dorare da entrambi i lati. Ricordandovi di servirle ben calde, non dimenticate il rivestimento dell’osso: quest’ultimo va ricoperto con dell’ alluminio in modo da poter essere spolpato e consumato dai commensali.

Continua la lettura
58

Varianti

Se amate sperimentare e avete sempre voglia di reinventare i piatti della tradizione, ecco per voi alcune varianti per questo piatto. Mentre potrete sostituire il vitello ad altri tipi di carne quali pollo o tacchino, l’impanatura potrà essere arricchita da ingredienti e spezie come lo zafferano; oltre a dare sapore alla carne, quest’ultimo conferirà ancora più colore e croccantezza all'impanatura.

68

Ricetta alternativa

In alternativa per preparare la cotoletta alla milanese, posizionate ogni cotoletta tra due pezzi di pellicola trasparente e passatele con il batticarne. In una ciotola media, mescolate insieme il parmigiano, le uova, il prezzemolo, il sale, il pepe nero, la noce moscata e il latte. Mettete a parte il pangrattato in un piatto. Immergere ogni cotoletta nelle uova e passatele nel pangrattato. Lasciate riposare le cotolette in frigo per un'ora almeno. Fate sciogliere il burro in una grande padella a fuoco medio. Cuocete le costolette impanate fino a doratura su entrambi i lati (circa 3 minuti per lato). Guarnite le cotolette su un piatto di portata con fette di limone.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta della cotoletta alla palermitana

Una volta che si parla della cotoletta, tante persone pensano alla classica famosa e tradizionale cotoletta alla milanese. Essa rappresenta un classico piatto della gastronomia italiana che è amato sia da piccini che da grandi, dovuto alla sua bontà...
Carne

Ricetta: cotoletta in salsa di funghi

Se siete alla ricerca di un secondo piatto gustoso e appetitoso, allora questa guida è ciò che fa al caso vostro. Nella seguente guida infatti, attraverso una serie di utili e semplici passaggi, vi illustrerò come preparare la cotoletta in salsa di...
Carne

Cotoletta di vitello con funghi

A tutti è sempre venuta la voglia di preparare in casa una deliziosa e classica cotoletta di carne, soprattutto se poi ci si abbina un succulento contorno a base di sane e genuine verdure. Una delle cotolette più buone e soprattutto più semplici, è...
Carne

Come preparare la cotoletta senza uovo

Ecco una bella ed interessante ricetta, attraverso il cui aiuto concreto ed efficace, poter imparare come preparare, nella nostra cucina e con le nostre mani, la cotoletta senza uovo, in maniera tale da poterla servire e portare in tavola, ai nostri ospiti,...
Carne

Come preparare la cotoletta di funghi porcini

Le cotolette sono amate da tutti: dai grandi e sopratutto dai piccini. Al forno o fritte sono un piatto a cui nessuno sa resistere. Si possono realizzare sia utilizzando la carne di manzo che quella di maiale, ma si può benissimo preparare una cotoletta...
Carne

Come cucinare le cervella

Le cervella, che siano di vitello, agnello o suino, sono un alimento particolarmente ricco di fosforo e potassio. Dal sapore e dalla consistenza inconfondibili, sono un ottimo ingrediente per realizzare delle pietanze veramente gustose e saporite. Attraverso...
Carne

Come preparare le scaloppine ripiene

La cucina milanese si basa sui prodotti del territorio, come riso e carne, e annovera numerosi piatti rigorosamente locali. Allo stesso tempo, la città di Milano ha subito nei secoli molte influenze e scambi con altre culture Per questo la cucina è...
Carne

Ricetta: scaloppine di vitello al vino bianco

Questa ricetta fa parte della tradizione milanese, ma negli anni recenti si è diffusa in tutta Italia e anche all'estero grazie alla sua semplicità. Si tratta infatti di un piatto gustoso ma veloce da preparare, composto da ingredienti estremamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.