Ricetta: cous cous alla menta con feta e pomodorini

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il cous cous è una pietanza tipica del Nord Africa e di alcune zone d'Italia, come ad esempio la Sicilia occidentale ed alcune aree della Sardegna sud occidentale. Prende il nome dai chicchi di grano che caratterizzano la pietanza, che si può realizzare con diversi condimenti ed in breve tempo. Mentre la ricetta originale prevede l'aggiunta di verdure in brodo e carne di pollo, lungo i passi di questa guida abbiamo pensato ad una variante un po' particolare. Vedrete infatti la ricetta del cous cous alla menta con feta e pomodorini. Indossate il grembiule da cucina e via con i preparativi.

27

Occorrente

  • 250 gr di cous cous
  • 80 gr di feta
  • qualche fogliolina di menta
  • 2 zucchine e 1/2 melanzana
  • 6 pomodorini
  • 1/2 cucchiaio di curcuma
  • sale q.b.
37

Cuocete il cous cous

La cottura del cous cous assomiglia, per certi aspetti, a quella della pasta, tranne che per alcuni passaggi. Vediamoli da vicino. Prendete una pentola capiente e riempitela con dell'acqua naturale, verificando sulla confezione del cous cous le giuste proporzioni. Quando l'acqua bolle dovrete togliere la pentola dal fornello e versare il cous cous senza mai smettere di mescolare. Quando questo si ammorbidisce e l'acqua si assorbe completamente, potete trasferire i grani all'interno di un'insalatiera. Lasciate raffreddare il vostro cous cous e pensate ai condimenti.

47

Preparate i condimenti

Prendete la vostra feta e fatela a cubetti. Riponetela poi in un piatto in attesa che il cous cous all'interno dell'insalatiere si raffreddi completamente, per evitare che il formaggio si sciolga. Ora pensate alle immancabili verdure. Tagliate a tocchetti due zucchine e mezza melanzana. Fatele soffriggere in padella con un trito d'aglio e prezzemolo e, a cottura ultimata, riponete il tutto all'interno di un piatto. Anche in questo caso dovete attendere che gli alimenti si freddino del tutto. In un tagliere fate poi a pezzetti i pomodorini ed avete così terminato la preparazione dei condimenti. Come potete vedere, si tratta di un procedimento semplice e non troppo elaborato. Passate, ad ultimo, all'assemblamento del cous cous con feta, menta e pomodorini.

Continua la lettura
57

Assemblate il cous cous

Prendete nuovamente l'insalatiera all'interno della quale riposa il cous cous. Con una forchetta separate i grani al meglio, in modo tale che non vi siano fastidiosi grumi. Versate tutti gli ingredienti preparati al passo 2 di questa guida ed insaporite con mezzo cucchiaio di curcuma. Quest'ultima non può mancare in un cous cous che si rispetti, poiché richiama, in qualsiasi variante del piatto, il sapore originale della pietanza. Ad ultimo insaporite con delle foglioline di menta, che oltre a rendere il piatto più gradevole al palato, conferiscono un profumo fresco ed estivo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Conservate il cous cous in frigo per non più di due giorni e sempre coperto con una pellicola per alimenti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare il cus cus alla zucca

Il cus cus è un piatto unico da arricchire con tante verdure. Nel dettaglio all'interno di questa guida vi mostrerò come preparare il cous cous alla zucca. Si tratta di una pietanza versatile che nella versione monoporzione diventa uno stuzzichino salutare...
Cucina Etnica

Ricetta: insalata con salmone e cous cous

Il cous cous si compone di semola di frumento in grani cotta al vapore. È un alimento tipicamente usato nelle regioni nord africane. Ma anche nell'ovest della Sicilia e nel sud ovest della Sardegna. Il cous cous si accompagna solitamente con delle carni...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous con pesto e gorgonzola

Il cous cous è un alimento tipico dell'Africa, approdato in Italia dapprima in Sicilia, per risalire col tempo l'intera penisola e, in generale, tutto il continente europeo. La sua ricetta originaria prevede l'impiego di pollo e verdure, quali melanzane...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous al salmone

Il cous cous è una specialità di origine nord-africana, che porta lo stesso nome dei piccolissimi chicchi di grano che la caratterizzano. Solitamente viene realizzata con carne di pollo, insaporita con verdure ed un succulento brodo speziato. Tuttavia,...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous agli agrumi

Alle volte abbiamo la necessita' di preparare qualche piatto molto veloce ma dal gusto raffinato, e le idee sembrerebbero scarseggiare, possiamo quindi puntare a qualcosa di veloce e pratico come ad esempio il cous cous. Il cous cous o couscous, è un...
Cucina Etnica

Cous cous con salmone e zucchine

Il cous cous è uno dei piatti più saporiti e prelibati che è possibile servire in tavola sia a pranzo che a cena. Il cous cous può essere creato con moltissimi condimenti a base di pesce, a base di carne o semplicemente a base di verdure cotte o crude....
Primi Piatti

Come preparare il cous cous alle mele con peperoni gialli

La conoscenza del mondo passa anche dalla tavola! Assaggiare i piatti tipici di luoghi esotici e lontani dalla nostra cultura, può infatti regalarci delle inaspettate sorprese gastronomiche. Il cous cous, ad esempio, è un alimento tipico della cucina...
Pesce

Ricetta: cous cous ai gamberi

Da quando la crisi è entrata nelle case di milioni di italiani è quasi diventato impossibile andare nei ristoranti così si cerca di cucinare in casa qualcosa di particolare che ma prima si era fatto. Ad esempio il cous cous con i vari condimenti che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.