Ricetta: cous cous con curry e gamberi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa guida andrete a vedere come preparare una ricetta davvero ricercata. Sono pochissimi i siti o i ricettari che la riportano. Potete trovare la ricetta solo nei vecchi ricettari della nonna. Insomma, si sta parlando della ricetta del cous cous con curry e gamberi. Questa portentosa ricetta comprende un po' tutti gli alimenti di cui abbiamo bisogno quotidianamente. Infatti, c'è il cous cous ricco di carboidrati e fibre. Successivamente trovate i gamberi, quindi pesce. Come ben saprete i gamberi conferiscono un miglioramento della memoria. I gamberi, oltretutto, sono un tipo di pesce pregiato. Quindi preparare il cous cous con curry e gamberi richiede impegno e passione. Prestate ben attenzione ai tempi di cottura e al procedimento nei suo particolari. Ecco quindi la ricetta del cous cous con curry e gamberi.

25

Occorrente

  • 2 cucchiai di olio
  • 1 cipolla media
  • Sale grosso q.b.
  • 3 cucchiai di curry
  • 300 ml di latte di cocco
  • 2 tazze di cous cous
  • 2 tazze di piselli surgelati
  • 1 vassoio di gamberi
35

Preparate il soffritto

Scaldate una grande padella su una fiamma medio-alta. Versate un po’ di olio. Aggiungete una cipolla e 1/2 cucchiaino di sale. Aggiungete le verdure tritate e mescolate bene. Cuocete, mescolando di tanto in tanto, finché la cipolla diventa traslucida. Eseguite questo procedimento per circa 3 minuti. Quando l'olio è fumante aggiungete anche i gamberi e cuocete per un minuto o due da entrambi i lati. Il tutto fino a che non diventano rosa. Rimuovete i gamberi dalla padella e metteteli da parte.

45

Cucinate il cous cous

Aggiungete il cous cous e il brodo di pollo, condite con sale e pepe e aggiungete 3 tazze di acqua calda e mezza. Lasciate bollire, abbassate la temperatura e coprite parzialmente. Lasciate cuocere per 10 minuti o fino a quando il couscous si cuoce al dente. Se lo vedete asciutto, aggiungete un poco di acqua. Mescolate il cous cous al curry e cuocete per altri 30 secondi. Nel frattempo riprendete i gamberi e stagionateli con sale, pepe e succo di limone. Potete anche stagionarli con cumino, paprika affumicata, sale e pepe.

Continua la lettura
55

Assemblate gli ingredienti

Mescolate il latte di cocco, 1 bicchiere d'acqua e un altro 1/2 cucchiaino di sale. Spremete i succhi di pomodoro in una miscela di curry. Quindi fate cadere i pomodori e fate bollire il tutto per 3 minuti. Mescolate nel cous cous nei piselli. Mettete i gamberi in cima, in un unico strato, Quindi tornate a bollire il tutto. Coprite, passate la temperatura della fiamma a media e affumicate i gamberi. Questo fino a quando i gamberi diventano opachi e appena cotti, Il tutto per circa 5 o 7 minuti. Rimuovete la padella dal fuoco e aggiungere gamberi. Guarnite con pistacchi e prezzemolo. Servite, con basilico sparso in alto con una spruzzata d’olio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: cous cous ai gamberi

Da quando la crisi è entrata nelle case di milioni di italiani è quasi diventato impossibile andare nei ristoranti così si cerca di cucinare in casa qualcosa di particolare che ma prima si era fatto. Ad esempio il cous cous con i vari condimenti che...
Consigli di Cucina

Curry: 5 pietanze per utilizzarlo al meglio

Il curry è una nota miscela di spezie, di origine indiana, che presenta al suo interno ingredienti quali curcuma, cardamomo, zenzero, coriandolo, zafferano e cannella, ma la cui composizione varia a seconda della regione nella quale viene prodotto. Il...
Primi Piatti

Cous cous alla trapanese

Il cous cous è un piatto originario del Maghreb e tipico dell'Africa del nord, ma anche delle tradizioni popolari arabe e, per derivazione, di tutto il Mediterraneo. È una pietanza risalente all'antica civiltà berbera (Marocco) e non è altro che una...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous con pollo al curry e peperoni

Il cous cous è un'ottima pietanza che può essere cucinata in tantissimi modi differenti. Dolce o salato, vegetariano o con carne o pesce il cous cous è sempre buono. Se anche voi amate mangiare il cous cous scoprite questa ricetta che prevede l'accompagnamento...
Primi Piatti

Ricetta: cous cous vegetariano al curry

Quando si parla di cous cous, si fa riferimento ad una pietanza che si è diffusa solo da qualche anno in Italia. Nato in Nord Africa, si caratterizza per la presenza come elemento base della semola di grano duro. A diffondere il suo consumo anche nel...
Primi Piatti

Come preparare il cous cous ai piselli

Piatto particolarmente diffuso in Sicilia e in Nordafrica, il cous cous si prepara con la pasta di semola a granelli cotta a vapore. Questa specialità trae origine nientemeno che dalla Spagna musulmana del tredicesimo secolo, quando l'autore di un libro...
Consigli di Cucina

Ricette veloci con gli agretti

Le verdure sono una fonte di vitamine e si prestano bene a qualunque tipo di ricetta. Che si tratti di tortini salati, primi piatti o semplici contorni, riusciamo sempre ad ottenere qualcosa di delizioso. Le verdure sono ricche anche di sali minerali...
Antipasti

Ricetta: polpette di cous cous

Molto spesso per riuscire ad assaggiare una pietanza tipica di un altro paese ci rechiamo in appositi ristoranti specializzati nella preparazione di quel tipo di alimenti, ma molto spesso il costo non riusciamo a trovare esattamente il piatto che desideravamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.