Ricetta: cous cous di salmone e piselli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il cous cous è uno dei cibi caratteristici del Nordafrica. Generalmente è fatto con la semola di grano duro, ma ne esistono varianti preparati con orzo, miglio, riso e anche mais. La peculiarità di questo alimento è il suo formato, ossia piccoli granellini, che vengono cotti a vapore, e che si accompagnano benissimo con il pesce, la carne e le verdure. Può essere considerato il piatto nazionale in Tunisia e in Marocco, ma è apprezzatissimo anche in numerosi stati europei come la Francia, il Belgio e l'Italia. Il vero cous cous è molto diverso da quello che troverete nei supermercati. Solitamente quelli confezionati sono già cotti a vapore e poi fatti essiccare, in modo da poterlo cucinare semplicemente in poche mosse. Il cous cous nordafricano va cotto almeno tre volte a vapore e si utilizza una pentola apposta, chiamata "taseksut". In Italia reperire questa pentola è alquanto difficile, però potete provare a cimentarvi nella ricerca tramite siti di acquisti online. Vediamo quindi insieme come realizzare la ricetta riguardante il cous cous di salmone e piselli questo piatto.

26

Occorrente

  • 2 bicchiere di cous cous (250g circa)
  • 2 bicchieri d'acqua (250ml circa)
  • 600g di salmone fresco
  • 250g piselli
  • 1 cipolla
  • 1 noce di burro
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • Olio extra vergine d'oliva q.b.
  • Basilico q.b.
  • Prezzemolo q.b.
36

Come prima cosa recatevi presso un qualunque supermercato ben fornito ed acquistate del semplice cous cous. Munitevi di una ciotola e versate al suo interno due bicchieri di cous cous. A parte fate bollire in una pentola due bicchieri d'acqua con un abbondante pizzico di sale. Appena l'acqua bolle, versatela nella ciotola e aggiungete un filo di olio. Coprite la ciotola con un coperchio, in maniera che il cous cous si gonfi.

46

Adesso occupatevi del condimento. Prendete il salmone, rigorosamente fresco, e tagliatelo a cubetti. Intanto in una padella, mettete una noce di burro, della cipolla tritata finemente e i piselli. Fateli cuocere per bene, aggiungendo ogni tanto dell'acqua che li renderà più teneri e morbidi. Quando saranno pronti aggiungete il salmone precedentemente scottato, poi salate e pepate. Infine scoperchiate la ciotola con il cous cous e con l'aiuto di una forchetta sgranate i piccoli chicci, dopodiché aggiungeteli al condimento.

Continua la lettura
56

Come ultimo tocco potete accorpare alla preparazione qualche foglia di basilico oppure di prezzemolo. Questa ricetta è molto versatile, può essere fatta sia calda che fredda. Se preferite il primo caso potete mettere il vostro cous cous in frigo e lasciarlo riposare per almeno un'ora. È un piatto unico, leggero e invitante. È l'ideale per chi sta seguendo una dieta, in quanto contiene proteine, ferro, fosforo e calcio, tutto in un solo pasto. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Come ultimo tocco potete accorpare alla preparazione qualche foglia di basilico oppure di prezzemolo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Cous cous con salmone e zucchine

Il cous cous è uno dei piatti più saporiti e prelibati che è possibile servire in tavola sia a pranzo che a cena. Il cous cous può essere creato con moltissimi condimenti a base di pesce, a base di carne o semplicemente a base di verdure cotte o crude....
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous al salmone

Il cous cous è una specialità di origine nord-africana, che porta lo stesso nome dei piccolissimi chicchi di grano che la caratterizzano. Solitamente viene realizzata con carne di pollo, insaporita con verdure ed un succulento brodo speziato. Tuttavia,...
Primi Piatti

Come preparare il cous cous ai piselli

Piatto particolarmente diffuso in Sicilia e in Nordafrica, il cous cous si prepara con la pasta di semola a granelli cotta a vapore. Questa specialità trae origine nientemeno che dalla Spagna musulmana del tredicesimo secolo, quando l'autore di un libro...
Antipasti

Ricetta: insalata di cous cous

L'insalata di cous cous è una ricetta tipicamente estiva ed è costituita da tanti granelli di semola di grano duro che vengono cotti a vapore. Prepararla è davvero semplice; infatti, basta coprire i granelli con acqua bollente, aggiungendo un pizzico...
Cucina Etnica

Cous cous freddo di pollo

Per una cenetta semplice ma ricca di gusto non è necessario preparare piatti complessi. L'arte della cucina ci permette di sbizzarrirci con la fantasia, combinando tanti sapori diversi. Se progettiamo di riunirci tra amici per una cena informale l'ideale...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous con curry e gamberi

In questa guida andrete a vedere come preparare una ricetta davvero ricercata. Sono pochissimi i siti o i ricettari che la riportano. Potete trovare la ricetta solo nei vecchi ricettari della nonna. Insomma, si sta parlando della ricetta del cous cous...
Antipasti

Come preparare gli involtini di bietole al cous cous

Gli involtini di bietole al cous cous sono un goloso antipasto da servire prima di una cena informale fra amici oppure come finger food assieme all’aperitivo organizzato a casa propria. Sono molto semplici da preparare e solitamente piacciono sia agli...
Primi Piatti

Come preparare un cous cous di orzo primaverile

L'estate si avvicina sempre di più, quindi vi sono persone che preferiscono mantenersi in forma. Ma in primavera già si inizia ad andare in palestra e a mangiare sano. Tra i piatti che vengono preparati, troviamo l'insalata di pollo, l'insalata di riso,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.