Ricetta: cous cous vegetariano al curry

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando si parla di cous cous, si fa riferimento ad una pietanza che si è diffusa solo da qualche anno in Italia. Nato in Nord Africa, si caratterizza per la presenza come elemento base della semola di grano duro. A diffondere il suo consumo anche nel nostro Paese, è stata la sua facilità di preparazione, favorita anche dal fatto che è possibile acquistarlo già precotto. Inoltre, può essere realizzato in diverse versioni, da quella vegetariana alla versione con il pesce, ma può essere anche accompagnato dalla carne. A cambiare è anche il grado di piccantezza del piatto a seconda delle spezie utilizzate come, ad esempio, curcuma e curry. Nella presente guida verrà presentata una ricetta molto colorata e perfetta per nutrirsi in modo sano; si tratta del cous cous vegetariano al curry.

27

Occorrente

  • 250 g di cous cous
  • 2 zucchine
  • 1 peperone
  • 1 cipollotto fresco
  • 1 cucchiaino di curry
  • 1 peperoncino
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • acqua q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
37

Tagliare le zucchine

Iniziare la preparazione del cous cous lavando con cura le zucchine, il peperone e il cipollotto, quindi trasferirle su di un tagliere. Tagliare le zucchine a bastoncino, quindi rimuovere la pelle del peperone e tagliarlo anch'esso a strisce sottili; terminare tagliando a fettine il cipollotto. Prendere una padella piuttosto larga e dai bordi alti (se presente in casa, utilizzare il wok), versando al suo interno un filo d'olio e il peperoncino. Accendere il fuoco e, appena l'olio sarà caldo, aggiungere le zucchine e i peperoni, ma non il cipollotto, da unire solo qualche minuto dopo.

47

Saltare le verdure

Alzare il fuoco e far saltare le verdure per pochi minuti; una volta aggiunto il cipollotto abbassare nuovamente il fuoco e cuocere ancora per alcuni minuti, verificando con una forchetta il grado di cottura. Se necessario aggiungere poca acqua, mescolando di tanto in tanto durante la cottura. Prima di spegnere salare e spolverizzare a piacere con del pepe; eseguire questa operazione al termine della cottura eviterà alle verdure di rilasciare molta acqua all'interno della padella. Passare alla preparazione del cous cous. Per farlo, metterlo a tostare all'interno di un padellino; scegliere un cous cous precotto per diminuire notevolmente i tempi necessari per la sua preparazione.

Continua la lettura
57

Aggiungere il curry

Aggiungere immediatamente del curry, in modo che quest'ultimo abbia la possibilità di conferire maggiore sapore e di profumare in modo adeguato il cous cous. Dopo qualche minuto di tostatura, da effettuarsi mescolando più volte, coprire con dell'acqua calda, alla quale sarà stato aggiunto un pizzico di sale. Lasciare trascorrere qualche minuto, quindi sgranarlo con una forchetta e disporlo direttamente sui piatti che verranno serviti a tavola. Riscaldare un attimo le verdure e disporle sopra al mucchietto di cous cous con un cucchiaio. Servire in tavola e consumare la pietanza ancora calda.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: pomodori ripieni di cous cous con verdure

Spesso in estate si preparano i pomodori ripieni di riso poiché sono una ricetta facile e veloce da preparare e soprattutto può essere servita sia calda che fredda. Una variante forse anche più buona rispetto ai pomodori di riso sono i pomodori ripieni...
Primi Piatti

Come fare un cous cous di Halloween

Per la festa di Halloween vengono spesso organizzati pranzi e cene in tema. Per l'occasione si preparano ricette che contengono ingredienti canonici. Per poi, aggiungere decorazioni che fanno il resto. Tanto che, per riuscire in questo intento, potete...
Primi Piatti

Come preparare il cous cous ai piselli

Piatto particolarmente diffuso in Sicilia e in Nordafrica, il cous cous si prepara con la pasta di semola a granelli cotta a vapore. Questa specialità trae origine nientemeno che dalla Spagna musulmana del tredicesimo secolo, quando l'autore di un libro...
Primi Piatti

Come cuocere il cous cous al vapore

Il cous cous non è altro che frumento duro macinato in maniera grossolana. Esso rappresenta l'alimento principale nella gastronomia nordafricana, ed è anche il quarto alimento più consumato al mondo. A seconda della grandezza dei chicchi, viene utilizzato...
Primi Piatti

Come preparare il cous cous con verdure e curcuma

Se amate le specialità etniche, il cous cous con verdure e curcuma fa proprio al caso vostro. Il cous cous è una preparazione tipica dei paesi arabi che sta sempre più prendendo piede anche in Italia. È molto semplice da preparare ed è perfetto per...
Primi Piatti

Alternative glutenfree al cous cous

Il cous cous è un alimento che si ottiene dalla semola di grano duro. Si tratta di un piatto di origine medio-orientale che si presta a diverse preparazioni. Con questi granelli si possono preparare insalate, timballi o polpettine conditi con verdure...
Primi Piatti

Curry vegetariano con zucca e ceci

Il curry vegetariano rappresenta una valida alternativa ai tradizionali piatti indiani a base di carne. Ricco e completo, da abbinare ad un ottimo e profumato riso basmati, il curry di zucca e ceci è veloce da preparare e ideale in più occasioni. Potete...
Primi Piatti

Ricetta: sformato di riso vegetariano

Le ricette vegetariane che si possono realizzare sono tantissime e di diverse tipologie. Ogni ricetta vegetariana ha un equilibrio di sapori che la rende unica e delicata, senza dover rinunciare al gusto intenso e deciso del piatto. Se si vuole organizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.