Ricetta: cozze al limone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le cozze sono molluschi particolarmente apprezzati in cucina. Versatili, ricchi di proteine, ipocalorici e digeribili, forniscono all’organismo vitamine del gruppo B e sali minerali, come iodio, magnesio e ferro. Per questi e tanti altri motivi vengono consigliati contro l'affaticamento e la forte anemia. Le cozze si prestano a numerose preparazioni; necessitano
una cottura veloce e di pochi ingredienti. Ottime gratinate, al pomodoro, alla marinara
le cozze si sposano perfettamente con il limone. La ricetta è molto genuina e racchiude gusto e profumo, in un connubio irresistibile. Le dosi previste sono adatte per 4 persone.

27

Occorrente

  • 1 kg di cozze
  • 2 limoni
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Sale q.b.
  • Pepe nero in polvere q.b.
37

Prima di acquistare le cozze, porre estrema attenzione al prodotto. Rivolgersi sempre al pescivendolo di fiducia, In alternativa per riconoscerne la freschezza, controllare la chiusura della bivalva. I molluschi non devono presentare cattivi odori, sintomo di un prodotto non buono o avariato. Se provenienti da allevamento, analizzare le indicazioni sull’etichetta della confezione. Fare attenzione alla provenienza, alla data di raccolta e confezionamento. Dopo la scelta, pulire le cozze. L'operazione è lunga e laboriosa: raschiare i gusci con un coltello oppure una paglietta. Eliminare il bisso e sciacquarle abbondantemente sotto il getto dell'acqua corrente.

47

In passato, le cozze come gran parte dei molluschi, venivano consumate a crudo. Per prevenzione, è preferibile sottoporre i molluschi ad una breve cottura. Trasferire quindi le cozze in un tegame abbastanza capiente e coprire con il coperchio. Fare cuocere a fuoco vivace per cinque minuti ed attenderne l'apertura. Spegnere la fiamma e lasciare intiepidire. Eliminare dalla ricetta i molluschi chiusi e passare le altre in una terrina. Conservare qualche cucchiaio del liquido di cottura, per dopo. Prima, però, filtrarlo con un colino per eliminare eventuali residui.

Continua la lettura
57

In una ciotola, aggiungere il succo di un limone, l’olio extravergine d’oliva, il liquido di cottura ed un pizzico di sale. Mescolare con cura tutti gli ingredienti. Disporre le cozze su un piatto da portata ed irrorarle con l’emulsione. Lasciare riposare in frigorifero per due ore circa. Prima di servire, spolverizzare le cozze con abbondante pepe nero in polvere e decorare con qualche fettina di limone. Accompagnare il piatto con un contorno a base di patate lesse o verdure fresche di stagione. Abbinare un vino bianco secco, dal gusto intenso e deciso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le cozze possono essere conservate in frigorifero al massimo per un paio di giorni, in un contenitore coperto da un panno umido per non farle asciugare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: troccoli con cozze ceci e pomodorini

Per riuscire a fare un primo gustoso occorre mettere un po' di impegno. Cercando di combinare i profumi, i colori e i sapori in maniera equilibrata. La pasta è l'ideale alimento per riuscire in questo vostro intento. In questa ricetta vi suggerisco di...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con cozze e peperoni

La pasta con le cozze è da sempre un piatto tipico della cucina italiana, molto amato. Esso presenta tante varianti e oggi ve ne consiglio una in particolare: pasta con le cozze e i peperoni. L'abbinamento di questa ricetta è davvero insolito, ma non...
Primi Piatti

Ricetta: zuppetta di fagioli e cozze

Per stupire il palato dei nostri ospiti, molto spesso non sono necessarie preparazioni particolarmente elaborate e complesse! Perché invece non portare in tavola una ricetta dal gusto "rustico" ma gustosa? La zuppetta di fagioli e cozze è un piccolo...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di fagioli con le cozze

Una pietanza nutrizionalmente completa è quella che descriveremo nei passi a seguire: la minestra di fagioli con le cozze. Inoltre l'accostamento dei legumi con i molluschi renderà il piatto molto saporito. E si potrà servire come piatto unico. Si...
Primi Piatti

Ricetta: scialatiello alle cozze su crema di pistacchi

Ecco una nuova ed interessante ricetta, che ci permetterà di portare in tavola, tutto il sapore del mare, in particolar modo durante questo periodo estivo, che stiamo vivendo. Nello specifico cercheremo di utilizzare le cozze, un prodotto che durante...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al sugo di cozze e vongole

La ricetta che presentiamo oggi è un classico della cucina. Dalla semplice esecuzione, ma dal gusto veramente speciale. Porterà sulle nostre tavole i profumi ed i sapori del mare. Una ricetta sicuramente gradita a tutti, con due ingredienti di grande...
Primi Piatti

Ricetta: pasta cozze e pecorino

Tra le ricette della cucina italiana da poter preparare per un pranzo tra amici potete optare per un primo a base di cozze. Questo ingrediente ha il vantaggio di costare veramente poco, essere facilmente reperibile e anche molto versatile in cucina. Sicuramente...
Primi Piatti

Ricetta : pasta con ceci e cozze

La ricetta che vedremo oggi, affianca al sapore di mare delle cozze il gusto dei ceci, legumi molto importanti e noti per la loro componente proteica. Questo primo piatto è davvero semplice da realizzare e nonostante l'abbinamento degli alimenti potrà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.