Ricetta: cracker ai semi di girasole

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Gradevoli e fragranti, i crackers sono un alimento molto apprezzato, sia come sostituto del pane, sia come veloce spuntino.  In questo tutorial, vi proponiamo una ricetta originale per realizzare dei gustosi cracker ai semi di girasole. Con poco sale e senza l’aggiunta di burro, margarina e grassi idrogenati, questi cracker sono particolarmente ricchi di fibre vegetali. I semi di girasole, infatti, si uniscono all’intensità della farina integrale, per un risultato goloso e salutare. Grazie al loro elevato apporto di acidi grassi e vitamine, i semi di girasole sono essenziali per prevenire l’invecchiamento delle cellule. Inoltre, la presenza di sali minerali (come magnesio, potassio, zinco, fosforo e ferro) combatte lo stress e protegge l’apparato cardiocircolatorio, garantendo la buona salute dell’organismo.  Realizzare degli ottimi cracker con semi di girasole è veramente molto semplice. Andate avanti con la lettura e prendete nota dei consigli riportati.  Le dosi indicate prevedono la preparazione di circa 40 cracker.

27

Occorrente

  • 250g di farina integrale
  • 150ml di acqua
  • 4 cucchiai di semi di girasole
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 pizzico di pepe nero
  • ½ cucchiaino di bicarbonato
  • Per decorare: sale fino e semi di girasole
37

In una capiente terrina, versate la farina integrale ed aggiungetevi i semi di girasole. Incorporate anche il bicarbonato e condite con sale e pepe.  Per una versione senza glutine, potete tranquillamente sostituire la farina integrale con quella di mais (o di riso), nella medesima quantità.
Unite anche l’olio extravergine d’oliva e l’acqua, ed iniziate a lavorare il tutto velocemente. Quando l’impasto risulterà elastico e senza grumi, copritelo con una pellicola e fatelo riposare per circa 30 minuti, a temperatura ambiente.

47

Trascorso il tempo di posa, stendete la pasta sul piano da lavoro, fino ad ottenere una sfoglia di circa 3mm di spessore. Tagliate i cracker, usando un semplice coltello, o un tagliapasta dentellato. In alternativa, sono molto simpatiche anche le tipiche formine per biscotti.  L’unica accortezza consiste nel forare la superficie di ogni cracker con i rebbi di una forchetta, o con uno stuzzicadenti. Questo metodo eviterà che la sfoglia si gonfi durante la cottura.

Continua la lettura
57

Foderate una teglia da forno con l’apposita carta e disponetevi i cracker. Spennellate la superficie dei cracker con dell’olio extravergine d’oliva e cospargetela con un pizzico di sale e qualche seme di girasole. Cuocete il tutto in forno per circa 20 minuti, ad una temperatura di 180°C.  Quando noterete che la superficie dei cracker è leggermente dorata, sfornate e lasciate  raffreddare.  Servite i cracker solo quando saranno completamente freddi, magari accompagnandoli con delle gustose salse.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se gradite un gusto più intenso, potete aggiungere all’impasto dei cracker anche un pizzico di curcuma in polvere

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: biscotti ai semi di papavero

La ricetta dei biscotti ai semi di papavero è un'idea originale per proporre una merenda sfiziosa e diversa dal solito. L'ingrediente principale della ricetta, i semi di papavero, sono reperibili in tantissime qualità diverse, tra cui le più note sono...
Antipasti

Come preparare i cracker di patate

Avete mai sentito parlare dei crackers di patate?! Ammetto che per me sono stati una scoperta piuttosto recente. Infatti prima di prepararli in casa i cracker per me si compravano al supermercato, nelle apposite confezioni monodose, pratiche e antispreco.In...
Antipasti

Come preparare le patate al forno con camembert e semi di papavero

Se siete alla ricerca di una ricetta gustosa, semplice da preparare e anche particolarmente economica, le patate al forno con camembert e semi di papavero fanno proprio al caso vostro. Si tratta di un secondo piatto goloso da servire durate il periodo...
Antipasti

Insalata autunnale di farro con chicchi di melagrana e semi di zucca

Per un pranzo all'insegna della leggerezza, le insalate al farro sono l'ideale. Le proprietà di questo cereale ed il senso di sazietà che offre sono ormai noti. In particolare la zuppa autunnale di farro con chicchi di melagrana e semi di zucca si rivela...
Antipasti

Come preparare i bagles americani ai semi di papavero con salmone affumicato

Vogliamo preparare uno spuntino sostanzioso ma dal sapore particolare e inedito. Invece del solito panino desideriamo qualcosa di nuovo, magari preparato da noi. I bagles americani ai semi di papavero sono una sorta di paninetto a ciambella che possiamo...
Antipasti

Ricetta: cheesecake allo speck e pistacchi

Una buona torta è certamente un ottimo capriccio che possiamo concederci più volte durante la settimana. Magari come accompagnamento al caffè durante la colazione o come spuntino pomeridiano. Una piccola fetta di torta può anche concludere un pasto...
Antipasti

Ricetta: polpette di alici e formaggio

Se intendiamo preparare un secondo piatto veloce e usando pochissimi ingredienti, possiamo creare una ricetta a base di polpette arricchite con alici e formaggio. Si tratta di un'elaborazione praticamente a freddo che solo alla fine, richiede la cottura...
Antipasti

Ricetta: insalata russa vegana

L'insalata russa, un gustosissimo mix di verdure bollite, unite tra di loro dalla cremosissima e immancabile maionese, è un piatto saporito e perfetto da utilizzare, sia come antipasto che come contorno, in qualsiasi occasione, anche per una cena importante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.