Ricetta: crema di patate e peperoni

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ricetta: crema di patate e peperoni

La crema di patate e peperoni, è senza dubbio un secondo piatto gustoso e sano che, grazie alla sua consistenza vellutata è apprezzato anche dai bambini. Inoltre, questa pietanza è molto semplice da preparare, e per realizzare questo piatto, sono sufficienti pochi ingredienti, purché siano di ottima qualità. Il tempo occorrente per la preparazione e la cottura è di circa tre quarti d'ora. Vediamo quindi come preparare questa gustosissima ricetta, che delizierà i palati di grandi e piccini.

27

Occorrente

  • 2 peperoni
  • 3 patate grosse
  • mezza carota
  • mezza costa di sedano
  • mezza cipolla
  • 1 bicchierino di latte
  • 150 gr di pane
  • 1 lt di brodo di carne
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • qualche fogliolina di basilico
  • un rametto di rosmarino
  • parmigiano grattugiato
37

Innanzitutto, la prima operazione da compiere consiste nel lavare molto accuratamente i peperoni sotto l'acqua corrente ed di asciugarli con uno strofinaccio pulito. Successivamente, apriteli a metà, eliminando il picciolo centrale ed i semi interni, dopodiché, con un coltellino, privateli dei filamenti bianchi, quindi tagliateli a pezzettoni e disponeteli in una ciotola. Fatto ciò, lavate e sbucciate accuratamente le patate con l'apposito pela patate, poi riducetele a tocchetti ed unitele ai peperoni. Nel frattempo, preparate un trito fine di carota, cipolla e sedano, quindi mettete sul fuoco una casseruola dai bordi abbastanza alti con un filo di olio extravergine o di semi, ed unite il trito, insieme ad un rametto di rosmarino.

47

Fate soffriggere leggermente girando con un cucchiaio di legno, dopodiché unite le patate ed i peperoni a tocchetti. Soffriggete qualche minuto ed unite dell'ottimo brodo di carne: attenzione, il brodo dovrà essere molto caldo, così da non interrompere bruscamente la cottura delle verdure. Coprite la pentola con un coperchio ed abbassate la fiamma, lasciando cuocere per una ventina di minuti. A cinque minuti dal termine, assaggiate il brodo (le verdure devono risultare morbide ma non spappolate) ed aggiustate di sale; a piacere, potete aggiungere un pizzico di pepe.

Continua la lettura
57

In seguito, prelevate con una schiumarola le verdure e passatele con il passaverdura, rimettendole direttamente nel brodo, aggiungete il latte, quindi rimettete sul fuoco la vellutata per un altro quarto d'ora. Al termine, coprite la pentola e lasciate riposare. Nel frattempo, preparate i crostini di accompagnamento. Tagliate a cubetti il pane e fatelo rosolare in un filo l'olio extravergine d'oliva, in una pentola anti aderente. In seguito, spolverizzate, qualche istante prima di terminare la rosolatura, con abbondante basilico tritato e parmigiano. Sistemate alcuni mestoli di crema nelle apposite fondine, disponete sopra i crostini tiepidi, qualche fogliolina di basilico fresco, spolverate con un po' di parmigiano ed un filo di olio. Buon appetito!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare la torta di patate e peperoni

La torta di patate e peperoni è un piatto un po’ laborioso ma squisito. Deve essere servito freddo ed è ottimo da gustare come ricco antipasto ma può essere presentato in tavola anche durante un brunch domenicale. Piace sempre a tutti e i bambini...
Antipasti

Come preparare la crema di peperoni alla mentuccia

La crema di peperoni alla menta si presenta moderna e dal gusto fresco e allo stesso tempo è facile da preparare e non richiede particolari doti in ambito culinario. Questa crema ben si adatta per poter realizzare menù unici ed originali in poco tempo....
Antipasti

Come preparare i mini peperoni farciti alla crema di tonno

Il peperone è un ortaggio molto impiegato nella cucina italiana. Esso è presente in numerose ricette e si presta a essere cucinato in svariati modi, per la sua polpa carnosa e piena di gusto. Tuttavia è anche in grado di accompagnare diversi piatti...
Antipasti

Involtini di prosciutto con crema di patate

Nella tradizione italiana sono presenti una serie di pietanze tutte molto deliziose. In particolare, gli involtini sono molto famosi ovunque. La sua ricetta si può realizzare sia con il prosciutto crudo che con quello cotto. È un piatto molto semplice...
Antipasti

Ricetta: salsa di peperoni

Ecco pronta una nuova ed anche molto utile ricetta, attraverso la quale poter preparare e portare in tavola, una valida proposta per i nostri ospiti. Nello specifico cercheremo di capire come preparare, in cucina e con ingredienti veramente semplici da...
Antipasti

Come preparare la crema di funghi e patate

La crema di funghi e patate è un delizioso antipasto da gustare caldo, assieme a crostini di pane tostati in forno. È molto semplice da preparare ed è particolarmente apprezzata da chi ama i profumi del sottobosco. Potete prepararla con funghi freschi...
Antipasti

Ricetta: peperoni ripieni al tonno

I peperoni ripieni sono una ricetta prelibata e perfetta da servire come piatto unico, magari accompagnata da croccanti patate al forno. Anche se la ricetta classica li vede farciti con della carne, possiamo rivisitarli in modo goloso e originale. La...
Antipasti

Come preparare la crema di patate alla salvia

La crema di patate alla salvia può essere servita in tavola come antipasto caldo prima di una cena importante organizzata in famiglia. Ha un gusto delicato e una consistenza vellutata resa corposa dalla panna e dalle patate a pasta gialla. Si tratta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.