Ricetta: crema dolce di avocado

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: crema dolce di avocado
15

Introduzione

L'avocado è un tipico frutto tropicale, ideale per la preparazione di gustose creme dolci e salate; ed essendo molto ricco di Omega 3, non è necessario aggiungere altri componenti come ad esempio le uova, per evitare di renderla troppo calorica. L'avocado inoltre è ricco di antiossidanti per cui è ideale per combattere i radicali liberi ed eliminare le tossine corporee. Nei passi successivi di questa guida vediamo dunque come preparare la ricetta di crema dolce di avocado.

25

Occorrente

  • Avocado maturo
  • Zucchero di canna 80 gr.
  • Succo di limone 30 ml.
  • Succo di arancio 30 ml.
  • Zenzero q.b.
35

I dessert

L'avocado può essere dunque utilizzato per preparare dei dessert dal sapore particolare ed inoltre essendo ricco di alcuni vegetali rende questi dolci ideali anche per chi ama la dieta vegetariana e vegana. Nel dettaglio la crema dolce all'avocado, dopo averla preparata, va gustata fredda sia per uno spuntino pomeridiano, che come dessert di fine pranzo o cena, ed in entrambi i casi il suo sapore simile ad uno yogurt magro è davvero delizioso per il palato.

45

Preparazione crema

Per preparare la crema dolce di avocado, innanzitutto bisogna lavare quest'ultimo accuratamente e poi asciugarlo con un panno pulito. Subito dopo va tagliato a metà con un coltello di plastica anziché quello di metallo, poiché questi favorisce l'ossidazione della polpa, facendola diventare nerastra. Con lo stesso metodo, bisogna quindi eliminare anche la buccia e il grande nocciolo che si trova nella parte centrale, e poi dopo tagliandolo in almeno in 4 parti lo mettiamo nel frullatore aggiungendo zucchero (preferibilmente di canna), e del succo di limone o di arancio. A questo punto alla polpa di avocado, uniamo lo zenzero in polvere, fin quando non si ottiene una crema omogenea e compatta. Fatta questa operazione bisogna distribuire la crema in delle coppe che vanno poi riposte nel frigorifero e ricoperte con una pellicola, finché non si raffreddano del tutto.

Continua la lettura
55

La guarnizione

Adesso, giunti alla conclusione della preparazione della nostra crema dolce all'avocado, non ci resta che guarnire le coppe con della frutta secca diluita in rum, oppure in acqua, scegliendola tra il mango, la papaia e l'ananas oppure semplicemente ricoprirla con delle mandorle fresche finemente tritate. A questo punto le coppe le possiamo servire insieme a dei biscotti, e a un calice di vin santo o prosecco. Questa crema tuttavia essendo agrodolce, è ideale anche da servire come antipasto o come complemento di un cocktail di benvenuto, ed accompagnata anche in questo caso da alcuni crostini dolci oppure salati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare i bignè alla polpa di granchi con crema di avocado

Se volete organizzare un aperitivo speciale e dal sapore esotico ma non avete dimestichezza con i fornelli, potete provare a fare dei bignè e riempirli con qualcosa a base di pesce. Con gusto e semplicità, potrete realizzare degli antipasti sfiziosi...
Dolci

Come preparare il sandwich dolce con crema cheesecake e fragole

Ci sono dolci che una volta finiti appaiono davvero particolari! Il loro aspetto prende forma dalla preparazione studiata da un'attenta elaborazione. Tanto è vero, che ingannano per la loro combinazione. Uno dei tanti è il sandwich dolce con crema cheesecake...
Dolci

Come fare il dolce con crema di marroni

L'arrivo dell'autunno e dell'inverno, con il freddo ed il cattivo tempo, fa davvero venir voglia di passare le giornate in casa per sperimentare nuove ricette, calde e dolci, con le quali trascorrere il tempo in cucina per gustare prelibatezze squisitamente...
Dolci

Come fare la crema dolce di zucca

A volte per dare libero sfogo alla proprio creatività e alla propria fantasia, possiamo dedicarci alla preparazione di una gustosissima pietanza. Per farlo non serve essere degli chef stellati, basta veramente un po' di impegno e voglia di fare per ottenere...
Dolci

Ricetta del dolce mattone

Il dolce mattone è un dolce facile da realizzare anche se non si è particolarmente abili in cucina. Inoltre è molto gustoso, amato dai più piccoli ma perfetto anche per gli adulti. È L'Ideale per una sfiziosa merenda in particolare durante la stagione...
Dolci

Ricetta: cous cous dolce al frutto della passione

il cous cous, alimento diffusissimo in Nord Africa, ma anche sulle coste siciliane e in Sardegna, è costituito da granelli di semola di grano duro. Esso solitamente accompagna carni in umido, pesce o frutti di mare, ma con un po' di fantasia può prestarsi...
Dolci

Ricetta: torta dolce di barbabietole

Ecco una nuova guida culinaria, tramite il cui aiuto poter preparare nella propria cucina, una nuova ricetta e cioè quella di una buonissima e soffice, torta dolce di barbabietole, che piacerà ai nostri bambini ed anche ai nostri amici che inviteremo...
Dolci

Ricetta: sfogliatelle alla ricotta dolce

All'interno della guida che andremo a sviluppare lungo i passi sette passi che comporranno questa guida, ci occuperemo di cucina, in quanto vi spiegheremo la preparazione di un'ottima ricetta: le sfogliatelle alla ricotta dolce. Cominciamo immediatamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.