Ricetta: crema inglese

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: crema inglese
18

Introduzione

Una delle ricette base della pasticceria è la preparazione della crema inglese. Si tratta di una crema di semplice e di rapida esecuzione, molto simile alla crema pasticcera ma che si distingue da essa per l'assenza della farina. Anche per questo motivo, infatti, la crema inglese risulta molto più cremosa e vellutata. Da sola potete gustarla calda come un ottimo dessert al cucchiaio, magari insieme a qualche biscottino. Ma la si può anche servire fredda, dopo averla lasciata raffreddare in frigo almeno per un paio d'ore. La crema inglese può essere la soluzione ideale per concludere una cena estiva. Molto spesso viene utilizzata come salsa d'accompagnamento per tanti dolci lievitati, come ciambelloni, panettoni e pan di Spagna. Vediamo quindi la ricetta per la preparazione della crema inglese.

28

Occorrente

  • 500 ml di latte
  • 6 tuorli d'uovo
  • 20 grammi di fecola di patate
  • 130 grammi di zucchero
  • Una stecca di vaniglia
  • Sbattitore elettrico a frusta
  • Utensili da cucina (terrina, pentole, cucchiaio di legno ecc...)
38

La cottura del latte e della vaniglia

Innanzitutto versate del latte freddo in una pentola capiente e con il fondo alto. Aggiungete la stecca di vaniglia, dopo averla divisa a metà con la punta di un coltello. Fate scaldare il latte a fuoco bassissimo e portatelo ad ebollizione, mescolando di tanto in tanto. Appena avrà raggiunto il bollore, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Nel frattempo avrete già tolto la stecca di vaniglia che avrà provveduto a profumare il latte, rendendolo più gustoso e aromatico.

48

La lavorazione dei tuorli

Proseguiamo con la ricetta. Mescolate i tuorli con lo zucchero in una terrina a parte, dopo averli separati dagli albumi. Lavorate energicamente il composto, utilizzando un apposito sbattitore elettrico, in modo da evitare la formazione di grumi. Sbattete bene fino a che il tutto risulti omogeneo e cremoso. A questo punto sciogliete la fecola di patate in pochissimo latte freddo, dopodiché unite il tutto al composto in modo da ridurre i tempi di attesa per la solidificazione della crema.

Continua la lettura
58

La cottura del composto

La cottura rappresenta la parte più delicata di tutta la ricetta. Essa, infatti, richiede una particolare attenzione per evitare che le uova cuociano restando separate dalla parte liquida. Se così fosse, si formerebbe una sorta di stracciatella piuttosto che un'ottima crema. Dopo averlo mescolato con cura, versate il composto di uova e zucchero nel latte raffreddato. Fatto ciò, rimettetelo sul fuoco bassissimo fino a portarlo all'addensamento. Il composto non dovrà mai raggiungere l'ebollizione, quindi fate in modo che la temperatura rimanga intorno agli 85 gradi. La crema inglese sarà pronta quando, all'immersione del cucchiaio di legno nel preparato, l'oggetto rimarrà velato e non si vedrà più in trasparenza. Il tempo ideale di cottura è di due minuti circa. A questo punto potrete servire la crema inglese tiepida, accompagnata da savoiardi o da lingue di gatto, oppure lasciarla raffreddare in frigorifero.

68

Il recupero della crema inglese impazzita

Nel caso in cui la crema dovesse impazzire formando gli antiestetici grumi, magari per non aver mantenuto la giusta temperatura, non disperate. Prendete il composto e travasatelo in un contenitore freddo, lontano dal fuoco. Aggiungete un cucchiaio di acqua fredda e filtrate il tutto servendovi di un colino a maglie strette. Unite due cucchiaini di fecola di patate. A questo punto rimettete la pentola sul fuoco e cercate di far addensare la crema. Ovviamente, fate molta attenzione a non raggiungere il bollore per non ripetere nuovamente l'errore. Abbiamo terminato la nostra guida sulla ricetta per la preparazione della crema inglese. Per ulteriori informazioni consultate il link: http://www.ilgiornaledelcibo.it/ricetta-crema-inglese-suggerimenti/.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con gli albumi avanzati potreste preparare delle ottime meringhe, montandoli a neve. In questo modo potrete servire i dolcetti per accompagnare la tua crema inglese.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: crema pasticcera al cacao

Siete persone golose? La vostra passione è la pasticceria? Passate tutti i pomeriggi liberi a sfornare splendide torte? Allora non potete non conoscere la ricetta della crema pasticcera al cacao! Si tratta di una crema semplice da preparare e molto versatile....
Dolci

Crema di latte con datteri freschi: ricetta

Una ricetta davvero molto semplice è quella della crema di latte con datteri freschi. Grazie alla consistenza densa della crema, potete sfruttarla in diverse occasioni. Gustosa sul gelato, insolita sui formaggi, eccezionale su una fetta di pane tostato....
Dolci

Ricetta: torta alla crema di amarene

La torta alla crema di amarene è un dolce goloso e molto veloce da preparare, oltre che molto semplice, (infatti non richiede particolari abilità in cucina). Questa torta, è perfetta per una merenda davvero gustosa oppure come dessert per cene con...
Dolci

Ricetta: crostata con crema al limone

La crostata è un dolce tipico del nostro paese, che consiste in una base di pasta frolla che può essere guarnita con marmellata alla frutta, crema pasticcera o crema al cioccolato. La crostata con crema al limone è quindi una variante di quella tradizionale...
Dolci

Ricetta: millefoglie con crema pasticcera e ciliegie

Per completare un menù veramente degno di una grande occasione si possono preparare delle millefoglie con crema pasticcera e ciliegie. Queste rappresentano un dolce delicato, raffinato e vengono sempre apprezzate. Raffinate nella presentazione per l'armonia...
Dolci

Ricetta: crema al cioccolato gluten-free

La crema al cioccolato è una morbida tentazione alla quale è difficile resistere! Perfetta per rendere golosi dei soffici bignè o come farcitura cremosa per un Pan di Spagna, è un'idea semplice da realizzare ma prelibata. Anche chi soffre di celiachia...
Dolci

Ricetta: torta di mele e crema al limone

La guida che andremo a valutare nei tre passi che leggerete dopo questa piccola introduzione alla tematica, si occuperà della preparazione di una ricetta piuttosto interessante. Infatti, andremo a spiegarvi tutti i passaggi necessari per la preparazione...
Dolci

Ricetta: torta di ricotta con crema alle mandorle

Per un momento goloso ma leggero, perché non lasciarci ispirare da una soffice torta di ricotta con crema alle mandorle? Un dolce semplice e delicato, perfetto per una prima colazione sfiziosa o per una merenda sana. Le mandorle, oltre ad essere ottime,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.