Ricetta: crepes agli asparagi

Tramite: O2O 01/08/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete organizzato una cena con i vostri amici più cari e state pensando cosa preparare per stupire i vostri ospiti, vi consiglio una ricetta veramente deliziosa: le crepes agli asparagi. Questo piatto è davvero squisito e molto delicato, e dona un tocco di raffinata eleganza al vostro menù. Le crepes agli asparagi oltre ad essere molto buone sono anche sane e leggere e per questo motivo sono adatte anche ai bambini ed alle persone con lo stomaco delicato. Se volete conoscere il procedimento per preparare queste deliziose crepes, leggete questa utile guida e correte ai fornelli!

26

Occorrente

  • 3 etti di farina, mezzo litro di latte, 1 etto di parmigiano grattugiato, mezzo chilo di asparagi, 50 gr di burro
36

Cuocere gli asparagi

Per iniziare la preparazione di questo buonissimo piatto, lessate gli asparagi per circa venti minuti in acqua salata e quando sono abbastanza teneri sgocciolateli e tagliate la parte più dura. Tagliate gli asparagi a tocchetti lunghi al massimo due centimetri e fateli saltare in padella con due noci di burro. Lasciate insaporire gli asparagi per una decina di minuti, quindi spegnete il gas e teneteli da parte per dopo.

46

Fare la pastella

Tenete da parte la quantità di latte e farina che occorre per la besciamella, ed usate quella che resta per fare la pastella delle crepes. Mescolate la farina con il latte ed un pizzico di sale, fino a quando la pastella è liscia e senza grumi. Lasciatela riposare in frigo per almeno mezz'ora ricoperta con della pellicola per alimenti, fino a quando in superficie si formano tante bollicine. Ungete una padella per crepes e cuocete un mestolo di pastella alla volta, in modo da ottenere delle crepes sottili e dorate. Quando tutte le crepes sono pronte, impilatele una sopra l'altra e lasciatele intiepidire.

Continua la lettura
56

Infornare le crepes

Preparate la besciamella in questo modo: sciogliete cinquanta grammi di burro in un pentolino, aggiungete settanta grammi di farina e fate cuocere il tutto mescolando con un cucchiaio di legno. Aggiungete mezzo litro di latte fatto intiepidire in precedenza e cuocete la besciamella fino a quando è densa e morbida. Aggiungete qualche pizzico di sale e togliete dal fuoco. Aggiungete il parmigiano grattugiato e mescolate bene per amalgamarlo al composto. Mettete le crepes in una teglia rettangolare foderata con carta da forno, spalmate la besciamella sopra le crepes e terminate cospargendo sulla besciamella qualche cucchiaiata di asparagi cotti. Richiudete le crepes arrotolandole ed adagiatele nella teglia, una accanto all'altra. Distribuite sulle crepes qualche fiocchetto di burro e spolverizzate con altro formaggio parmigiano grattugiato. Infornate le crepes per circa un quarto d'ora, fino a quando in superficie si forma una bella crosticina dorata. Servite le crepes ancora calde.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Aggiungete alla besciamella 50 gr di fontina tagliata a dadini e le crepes risulteranno ancora più golose
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: crepes salate con prosciutto crudo e provola

Se quando si parla di crepes vi vengono in mente soltanto quelle dolci, con una golosa farcitura di marmellata o crema al cacao e ricoperte di zucchero al velo, dovete rivedere le vostre fantasie. Le crepes infatti nascono in Francia, ma la loro origine...
Primi Piatti

Ricetta: crepes al farro con seitan e spinaci

Preparare le crepes è senza dubbio sempre un'ottima idea, dal momento che piacciono moltissimo sia agli adulti che ai bambini, in versione sia salata sia dolce. In questo caso, non si tratta del classico impasto delle crepes, infatti viene utilizzato...
Primi Piatti

Ricetta: crepes con ricotta e radicchio

Una ricetta tipicamente invernale, ma adatta ad essere preparata in ogni stagione sono le crepes con ricotta e radicchio. Molto semplici da preparare, sono adatte per far mangiare il radicchio anche ai bambini, che di solito non lo preferiscono poiché...
Primi Piatti

Ricetta: crepes con melenzane e salsiccia

Per preparare delle ricette elaborate, occorre sicuramente molta pratica in cucina. Con pochi e semplici ingredienti però, è possibile anche creare qualcosa di sfizioso e di sorprendente. La salsiccia ad esempio se servita nella maniera giusta o accompagnata...
Primi Piatti

Ricetta: minestra con le punte di asparagi

Le minestre sono preparazioni povere, spesso preparate con ingredienti semplici ma nutrienti. Figlie della cultura contadina, rappresentano la convivialità a tavola e il mangiare sano. Perfette per riscaldare le fredde sere invernali, le minestre sono...
Primi Piatti

Ricetta: Crepes ai gamberetti

Una crepes farcita con gamberetti è un ottimo antipasto o un prelibato stuzzichino per un aperitivo. È facile da preparare per chiunque ed è molto gustoso, può essere una buona idea per stupire i vostri amici se li inviterete a cena a casa vostra....
Primi Piatti

Ricetta: risotto con asparagi e gorgonzola

La nostra cucina è una fonte perenne di ricette davvero interessanti da cucinare. Dall'antipasto al dolce, possiamo realizzare deliziose pietanze anche con ingredienti di facile reperibilità. Qualora non avessimo idee e volessimo realizzare un gustoso...
Primi Piatti

Ricetta: risotto agli asparagi e funghi

Il risotto è uno uno dei piatti tipici della cucina italiana diffuso ampiamente dal Nord al Sud, in numerosissime varianti. Una di queste, è il risotto agli asparagi e funghi, combinazione vincente di sapori decisi e aromi intensi. Con questa ricetta,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.