Ricetta: crepes al farro con seitan e spinaci

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Preparare le crepes è senza dubbio sempre un'ottima idea, dal momento che piacciono moltissimo sia agli adulti che ai bambini, in versione sia salata sia dolce. In questo caso, non si tratta del classico impasto delle crepes, infatti viene utilizzato il farro. Ad ogni modo, la realizzazione di questa ricetta risulta essere molto semplice, infatti potrete prepararla voi stessi senza l'aiuto di nessuno. In tal modo, oltre ad avere la possibilità di apprendere un ricetta particolarmente sfiziosa e deliziosa, potrete anche risparmiare il vostro denaro dal momento che non avrete la necessità di acquistare il piatto già pronto. A questo punto, non vi rimane che continuare a leggere con attenzione le semplici e dettagliate indicazioni riportate nei successivi passi di questa guida, per imparare utilmente una gustosa ed apprezzata ricetta: crepes al farro con seitan e spinaci.

25

Occorrente

  • Per le crepes: 200 gr di afrina di farro, 100 gr di farina 0, 500 ml di acqua, sale q.b., burro q.b.
  • Per il ripieno: 500 gr di spinaci, olio extravergine di oliva, 200 gr di seitan, aglio
35

Preparare l'impasto delle crepes

Dunque, la prima cosa che dovete necessariamente fare risulta essere quella di procurarvi tutti gli ingredienti utili per la vostra ricetta, i quali saranno facilmente reperibili al supermerato. Quindi, all'interno di una ciotola setacciate accuratamente la farina di farro insieme alla farina 0, dopodiché aggiungete anche un pizzico di sale e mescolate per bene. Sempre mescolando, aggiungete l'acqua poca alla volta, la pastella deve risultare perfettamente liscia, senza fastidiosi grumi. Una volta pronto, lasciate riposare l'impasto per circa mezz'ora.

45

Cuocere le crepes

In una padella antiaderente, fate sciogliere un pezzo di burro, in modo tale da ungere perfettamente la padella per evitare che le crepes si attacchino. A questo punto, versate un mestolo di composto, in modo tale da ricoprire perfettamente il fondo della padella. Lasciate cuocere ogni crepe due o tre minuti per lato, a fuoco non troppo forte. Continuate tale procedimento, con tutto l'impasto delle crepes.

Continua la lettura
55

Preparare il ripieno

Per preparare il vostro delizioso e sfizioso ripieno, dovrete frullare in maniera grossolana il seitan. In una padella antiaderente, fate imbiondire uno spicchio d'aglio nell'olio extravergine di oliva, dopodiché aggiungete gli spinaci precedentemente sbollentanti e il seitan. Fate saltare il tutto per pochi minuti, in modo tale da far amalgamare gli ingredienti tra loro, infine aggiustate di sale secondo il vostro gusto personale. Potete servire le crepes in due modi, il primo è quello di adagiare un po' di ripieno in ognuna delle crepes e chiuderle. L'altro modo consiste invece nel servirle a torre, una sopra l'altra senza quindi chiuderle. In questo caso, versate un po' di ripieno sulla prima crepe e copritela con un'altra crepe, rimettete dunque il ripieno e subito dopo un'altra crepe, continuando così fino ad esaurire tutte le crepes.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: ravioli al brasato di seitan

I ravioli al brasato di seitan sono un gustosissimo piatto che può essere sostituito ai soliti primi ripieni pesanti e rivisti. Questa ricetta infatti, è preparata con la pasta fatta senza utilizzare le uova. Inoltre, si ottiene senza ingredienti di...
Primi Piatti

Ricetta vegan: crespelle vegetali con ragù di seitan

Chi non ha mai assaporato una deliziosa crespella? Che siano dolci o salate, le crespelle sono sempre golose ed invitanti. Le conosciamo anche con il nome francese di "crepes" e ne esistono decine di varianti. Parliamo di sottili frittatine da farcire...
Primi Piatti

Ricetta: riso basmati con seitan e peperoni gialli

Se amate il riso ed in particolare quello di tipo basmati, lo potete utilizzare per preparare una gustosa ricetta. Nello specifico si tratta di usare il seitan e i peperoni gialli che opportunamente elaborati, vi consentiranno di ottimizzare il risultato....
Primi Piatti

Ricetta: seitan con cipolle caramellate

Il seitan è un alimento che per la sua versatilità si presta bene a diverse preparazioni anche molto differenti fra loro. Cardine della dieta vegetariana e vegana e non solo, è considerato una buona alternativa alla carne, sia per il sapore delicato...
Primi Piatti

Ricetta crepes agli asparagi e stracchino

Le crepes sono facilissime da preparare e molto versatili: si possono cucinare sia crepes salate che dolci. Il vantaggio delle crepes è che si possono preparare qualche giorno prima e farcirle quando serve. In questa guida vi spiegheremo come fare le...
Primi Piatti

Ricetta: crepes salate con prosciutto crudo e provola

Se quando si parla di crepes vi vengono in mente soltanto quelle dolci, con una golosa farcitura di marmellata o crema al cacao e ricoperte di zucchero al velo, dovete rivedere le vostre fantasie. Le crepes infatti nascono in Francia, ma la loro origine...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di farro con salmone, rucola e limone

L’insalata di farro con salmone, rucola e limone è una ricetta semplice ed anche molto veloce da preparare. È un piatto ideale da portare a lavoro nei giorni in cui dovrete portarvi il pranzo e soprattutto funge da piatto unico, poiché sono presenti...
Primi Piatti

Ricetta: carciofi ripieni con farro allo zafferano

I carciofi con ripieno di farro allo zafferano sono un piatto leggero, sfizioso e molto salutare: le caratteristiche benefiche del farro, infatti, lo rendono una buonissima alternativa al grano duro, oltretutto è molto digeribile e poco calorico. Se...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.