Ricetta: crepes al gorgonzola e mostarda di pere

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: crepes al gorgonzola e mostarda di pere
15

Introduzione

La varietà in cucina rende i pasti di ogni giorno certamente più piacevoli. Cucinare è una passione che unisce tante persone e i più creativi esigono fantasia. Ma non tutti hanno sempre il tempo - o la creatività - per inventarsi qualcosa di nuovo. Eppure esistono molte ricette, davvero semplici e veloci, per un pranzo coi fiocchi. Pensiamo, ad esempio, alle crepes. Queste piccole frittelle leggere possono diventare anche un ottimo primo piatto. Ottime come dolce, le crepes diventano deliziose anche con farciture salate o miste. Come nel caso della nostra ricetta: le crepes al gorgonzola e mostarda di pere. Non lasciamoci intimidire da tale accostamento. L'abbinamento tra formaggi e frutta è un'autentica prelibatezza della gastronomia nostrana.

25

Occorrente

  • Per le crepes: 3 uova, 250 gr di farina tipo 00, 500 ml di latte intero, burro per ungere la piastra
  • Per la mostarda di pere: 4 pere, 1 cucchiaio di zucchero, 5-6 acini d'uva bianca, alcune fettine di zenzero fresco, 1 dl di aceto (+ acqua q.b. per coprire la frutta in cottura)
  • 140 gr di gorgonzola
35

Per prima cosa dovremo preparare la mostarda di pere. La procedura per ottenerla è davvero molto semplice. Laviamo le pere e sbucciamole completamente, dunque tagliamo la polpa in spicchi. Sminuzziamo sottilmente lo zenzero fresco e riponiamolo in un pentolino, insieme allo zucchero. Facciamo caramellare tutto a fuoco vivo. Lo zucchero dovrà assumere un bel colore ambrato, non troppo scuro. A questo punto possiamo unire le pere. Mescoliamo in modo da caramellare completamente i frutti. Aggiungiamo al mix anche l'uva, dunque copriamo tutto con acqua calda e aceto. Cuociamo le pere a fuoco medio-basso, finché non diverranno tenere.

45

Mentre la mostarda cuoce prepariamo le crepes. Rompiamo le uova in una ciotola e sbattiamole energicamente, aggiungendo il latte. Misceliamo latte e uova in modo omogeneo, dunque setacciamo la farina all'interno della ciotola. Ora usiamo una frusta per mescolare, in modo che le uova assorbano la farina. Dovremo ottenere un composto liscio, privo di grumi. Quando avremo la giusta consistenza copriamo la ciotola con pellicola trasparente. Riponiamo la pastella per crepes in frigo, per 30 minuti. Successivamente riprendiamo la ciotola e ravviviamo l'impasto, mescolandolo nuovamente. Possiamo cuocere le crepes in una crepiera o in una padella antiaderente, con un po' di burro.

Continua la lettura
55

Quando tutte le crepes saranno pronte potremo farcirle con gorgonzola e mostarda. Posizioniamo al centro una fettina di gorgonzola e un po' di pere e uva. Ripieghiamo le crepes una volta, ottenendo un semicerchio. Dunque farciamo ancora con un po' di gorgonzola e pere, posando il ripieno su un lato del semicerchio. Richiudiamo le crepes, ottenendo una forma a spicchio. Fissiamo le crepes con uno stuzzicadenti e serviamo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: crepes zucchine e gorgonzola

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di aver invitato degli amici e parenti per un pranzo o una cena presso la nostra abitazione, e di non sapere mai quale pietanza preparare per lasciare tutti quanti i nostri invitati soddisfatti. Su internet...
Primi Piatti

Come preparare il riso gorgonzola e pere

Se siete alla ricerca di un primo piatto nutriente e che sia in grado di soddisfare anche il palato più raffinato, il riso gorgonzola e pere può davvero fare al vostro caso. Si tratta di un piatto davvero completo, in grado di unire la cremosità del...
Primi Piatti

Tortelli con la mostarda: la ricetta

La ricetta dei tortelli con la mostarda è sicuramente particolare e saprà sorprendervi. Il gusto salato dei tortelli si incontra con il dolce della mostarda, dando vita ad un mix interessante di sapori tutti all'italiana. La realizzazione del piatto...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai fichi e gorgonzola

Alcune ricette, nella loro semplicità, sono capaci di racchiudere sapori e profumi impossibili da non amare! Il risotto ai fichi e gorgonzola, cremoso e delicato, è un piccolo capolavoro gastronomico. Il sentore fruttato dei fichi si sposa con il gusto...
Primi Piatti

Ricetta crepes agli asparagi e stracchino

Le crepes sono facilissime da preparare e molto versatili: si possono cucinare sia crepes salate che dolci. Il vantaggio delle crepes è che si possono preparare qualche giorno prima e farcirle quando serve. In questa guida vi spiegheremo come fare le...
Primi Piatti

Ricetta: crepes salate con prosciutto crudo e provola

Se quando si parla di crepes vi vengono in mente soltanto quelle dolci, con una golosa farcitura di marmellata o crema al cacao e ricoperte di zucchero al velo, dovete rivedere le vostre fantasie. Le crepes infatti nascono in Francia, ma la loro origine...
Primi Piatti

Ricetta: crepes al farro con seitan e spinaci

Preparare le crepes è senza dubbio sempre un'ottima idea, dal momento che piacciono moltissimo sia agli adulti che ai bambini, in versione sia salata sia dolce. In questo caso, non si tratta del classico impasto delle crepes, infatti viene utilizzato...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al gorgonzola

Il risotto al gorgonzola ha un sapore delicato ed un leggero retrogusto piccante. Il gorgonzola è caratterizzato dalla muffa di colore blu-verde che si produce attraverso l'erborinatura. È una tecnica casearia che consiste nel bucare il formaggio con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.