Ricetta: crepes al prosciutto e besciamella

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete bisogno di una ricetta deliziosa da leccarsi i baffi siete venuti nel posto giusto, stiamo parlando delle crepes al prosciutto cotto e besciamella, una ricetta abbastanza semplice anche per chi non è un asso ai fornelli, contiene ben 630 calorie, adatto soprattutto a chi ha bisogno di molta energia, il tempo di preparazione della ricetta è più o meno di 60 minuti, bene cominciamo.

26

Occorrente

  • 12 crepes pronte
  • 100 gr. di prosciutto
  • 100 gr. di formaggio
  • 50 gr. di burro
  • 50 gr. di farina
  • 1/2 L di latte
  • formaggio grattugiato
  • sale
36

Per prima cosa dobbiamo iniziare a preparare la besciamella, per fare ciò dovete prendere il burro e metterlo a fondere a cottura media in un pentolino, quando vedete che il burro è fuso aggiungete la farina e poi mescolate con una frusta, adesso versate il latte ancora freddo in un colpo continuando a mescolare fino a quando non inizia a bollire, adesso aggiungete un pizzico di sale e mettete la fiamma al minimo e fatela cuocere per 20 minuti, quando sara pronta aggiungete 2 cucchiai di formaggio grattugiato spegnere il fornello e fate riposare per 10/15 minuti.

46

Adesso dobbiamo preparare il ripieno di prosciutto e besciamella, il prosciutto potete usarlo sia cotto che crudo ma in tutti e due i casi dovete tritarlo (attenzione a non renderlo una pastella), fatto ciò prediamo il formaggio che può essere di differenti tipi ma in tutti i casi il procedimento e lo stesso, dovete tagliarlo a cubetti di grandezze varie (anche in questo caso non fate cubetti troppo grandi o piccoli, potrebbero non cuocere bene), mescolate i due ingredienti e andiamo avanti.

Continua la lettura
56

Adesso prendiamo una crepes e cospargetela di besciamella, prendete il ripieno che avete fatto e distribuitelo uniformemente su tutta la crepes senza però fare uno strato troppo spesso o troppo fine. Adesso a seconda dell'aspetto che volete dargli potete arrotolare la crepes o piegarla in forma triangolare, io consiglio di arrotolarla anche perché è molto più carina da vedere. Se l'avete arrotolata tagliatella in due in modo da cuocerla meglio, continuate a farcire la crepes fino a quando non vi saranno finiti gli ingredienti lasciando da parte però un bicchiere di besciamella, adesso prendiamo una teglia da forno o una pirofila (che consiglio perché a fine cottura si può mettere direttamente a tavola dando un tocco estetico in più), ungetela per bene di burro per non far aderire niente e posizionate le crepes all'interno, cospargete a velo il bicchiere di besciamella rimasto e metteteli in forno preriscaldato a 180°, aspettate che la superficie diventi gratinata dopodiché sfornateli e potete metterli già a tavola per poterli gustare.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La besciamella è sempre meglio farla da se che comprarla già pronta

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: crepes con crema di prosciutto e gorgonzola

Dolci o salate, le crepes sono un alimento versatile. Si possono preparare in vari modi e con un'infinità di ingredienti. Inoltre non esiste un momento della giornata opportuno per mangiarle. I più golosi considerano la crepes come uno snack. Altri...
Antipasti

Ricetta: crepes al prosciutto e crema di carciofi

Le crepes sono delle frittatine sottili e leggere con ripieno dolce oppure salato. Nate in Francia, hanno rapidamente conquistato le tavole di tutti gli italiani. Nella versione salata o rustica, risolvono allegramente un pranzo veloce oppure uno spuntino...
Antipasti

Ricetta: cavoli al gratin con besciamella

Molte volte con semplici ingredienti, possiamo preparare delle ricette deliziose ed originali. In questo caso potremmo realizzare un piatto davvero speciale con il cavolo. Solitamente il cavolo viene cotto nei modi più semplici, in questo caso seguiremo...
Antipasti

Ricetta: crocchette spagnole al prosciutto

Ottima soluzione da presentare a tavola con i propri commensali è quella delle crocchette spagnole al prosciutto. Questo tipo di crocchetta si differenzia dalla classica poiché non è fatta da patate come vuole la ricetta tradizionale, ma l'impasto...
Antipasti

Ricetta: crepes salate con carciofi e speck

Se hai in programma un pranzo importante e vuoi servire ai tuoi commensali un primo piatto nutriente e gustoso ma anche insolito al contempo, ti trovi nel posto giusto in quanto questa guida potrebbe fare al caso tuo. Le crepes possono essere farcite...
Antipasti

Ricetta: crepes alla crema di asparagi

Se avete in mente di stupire i vostri ospiti per la prossima cena che volete realizzare in casa vostra, non c'è nulla di meglio che preparare con le vostre mani, dei piatti davvero particolari a base di ingredienti genuini e sani. Esistono diverse ricette,...
Antipasti

Ricetta: cipollotti con besciamella alla senape

I cipollotti non possono intendersi come delle specie particolari di cipolle. Si tratta invece di vere e proprie cipolle non completamente mature. I cipollotti sono infatti privi di bulbi, con leggeri rigonfiamenti alla loro base. Posseggono molteplici...
Antipasti

Ricetta: crepes salate con radicchio e mozzarella

Quando si tratta di preparare il pranzo o la cena ci si pone l'eterna domanda: cosa cucinare? Mangiare sempre le stesse cose non solo risulta noioso ma non si gusta nulla con piacere. Proprio per offrire un'alternativa valida ai soliti secondi, ecco una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.