Ricetta: crepes con farina di castagne

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La ricetta per prepare le crepes con farina di castagne sono molto popolari sia in Toscana che in Emilia Romagna, e sono molto facili da preparare: basta aggiungere all'impasto alcuni cucchiai di farina di castagne. Una volta riempite a piacere e arrotolate, si prestano alla perfezione per la cottura in forno e possono essere condite con vari ingredienti, come il formaggio spalmabile. Oppure possono essere servite semplicemente con degli affettati e dei formaggi, come se fossero paneSe volete prepara un piatto alternativo e gustoso basta seguire le fasi e i consigli di questa semplice guida.

26

Occorrente

  • Farina di castagne (200 grammi), prezzemolo, rosmarino (1 rametto),acqua (un bicchiere), latte (mezzo bicchiere), sale e pepe, burro, condimenti a piacere. Una ciotola capiente, una frusta (manuale o elettrica), una padella antiaderente.
36

Preparazione: setacciare la farina di castagne in una ciotola capiente, aggiungere poi il rosmarino e il prezzemolo tritati e amalgamare il tutto. Aggiustare di sale e pepe. Lentamente, a filo, versare l'acqua fredda, mescolando per tutta l'operazione, cosicché non si formino dei grumi. Se il composto non risulta sufficientemente liscio, si può aggiungere anche del latte (circa mezzo bicchiere). Mescolare il tutto energicamente con una frusta. Per amalgamare il tutto più in fretta e con meno fatica si può utilizzare anche una frusta elettrica, seguendo lo stesso procedimento per l'acqua. Quando la pastella risulterà liscia e omogenea, senza grumi, lasciate riposare il tutto per almeno mezz'ora.

46

Cottura: dopo aver lasciato riposare il composto per mezz'ora, si può iniziare a cuocere le crespelle. Prendere una padella antiaderente e ungerla poco poco con del burro o dell'olio, accendere il fuoco e lasciare che la padella si scaldi. Quando si sentirà la pentola calda, si versi un mestolo di pastella al centro, distribuirla circolarmente in modo uniforme. Cuocere la crepes finché ogni lato non risulti dorato. Proseguire fino a che la pastella non sarà esaurita.

Continua la lettura
56

Realizzazione del piatto: come detto queste crepes si possono servire in diversi modi. Uno è quello di renderle un primo piatto. Basterà metterci sopra della besciamella, oppure del formaggio o sottilette, aggiungere a piacere dello speck, del ragù, oppure degli asparagi, funghi, o una verdura a piacere. Poi arrotolare e posizionare in una pirofila. Spennellare sopra con dell'uovo sbattuto con il latte, spolverare con formaggio grattugiato, e informare. Oppure si può realizzare un secondo piatto, spennellando le crespelle con del formaggio morbido, come la casatella o la Philadelphia. Quindi accompagnare il tutto con affettati come il prosciutto crudo, il salame, lo speck; per i buon gustai questo piatto è ottimo anche per accompagnare le salsicce.

66

Curiosità: queste crepes sono conosciute nell'Appennino fosco-emiliano con il nome di "necci". Oltre ai condimenti classici, la ricetta originale prevede l'abbinamento ad ingredienti come ricotta, frutta secca e canditi. Guarnita con alcune gocce di miele o pezzettini di cioccolato, questa ricetta puo diventare il dessert ideale da abbinare a grappe, vini dolci o liquorosi. Il consiglio è quello di annaffiare queste crepes con del Vin Santo: il risultato sarà un eccellente viaggio culinario alla scoperta delle rinomate specialità toscane.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le crepes con farina di ceci

Preparare pietanze è una passione che ottiene ogni giorno più seguito. Sono molte le persone che desiderano apprendere l'arte culinaria. Attività che non si limita unicamente al piacere del mangiare, ma anche dal divertimento che scaturisce dalla preparazione...
Primi Piatti

Come fare la pasta in casa con la farina di castagne

La farina di castagne, da qualche anno, sta iniziando ad riscuotere il giusto riconoscimento all'interno delle cucine italiane. Si tratta, infatti, di un alimento che si caratterizza per la ricchezza di carboidrati ma anche di sali minerali. Tra l'altro,...
Primi Piatti

Ricetta:pasta al grano saraceno con castagne

Se cercate una ricetta alternativa che possa soddisfare il palato dei più critici allora optare per la pasta al grano saraceno con le castagne. Sicuramente molto saporita questa potete condirla a vostro piacere ma io vi consiglio una ricetta a base di...
Primi Piatti

Ricetta crepes agli asparagi e stracchino

Le crepes sono facilissime da preparare e molto versatili: si possono cucinare sia crepes salate che dolci. Il vantaggio delle crepes è che si possono preparare qualche giorno prima e farcirle quando serve. In questa guida vi spiegheremo come fare le...
Primi Piatti

Ricetta: crepes salate con prosciutto crudo e provola

Se quando si parla di crepes vi vengono in mente soltanto quelle dolci, con una golosa farcitura di marmellata o crema al cacao e ricoperte di zucchero al velo, dovete rivedere le vostre fantasie. Le crepes infatti nascono in Francia, ma la loro origine...
Primi Piatti

Ricetta: crepes al farro con seitan e spinaci

Preparare le crepes è senza dubbio sempre un'ottima idea, dal momento che piacciono moltissimo sia agli adulti che ai bambini, in versione sia salata sia dolce. In questo caso, non si tratta del classico impasto delle crepes, infatti viene utilizzato...
Primi Piatti

Ricetta Spätzle alle castagne

In questo articolo, vogliamo darvi una mano concreta, a capire, per tutti coloro che ne sono veramente interessati, come poter realizzare la ricetta spatzle alle castagne, in modo da poterli consumare in compagnia di amici a parenti. La Ricetta Spätzle...
Primi Piatti

Ricetta: crepes funghi e salciccia

Crepes che delizia! Che siano dolci o salate sono una vera bontà ed adatte a qualsiasi tipo di ripieno per soddisfare tutti i gusti. Se quelle dolci possono essere valide sostitute di dessert e soddisfazioni di voglie improvvise, quelle salate ben...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.