Ricetta: crespelle con cicoria e pancetta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Una ricetta molto particolare, ma abbastanza semplice da preparare sono le crespelle con cicoria e pancetta. Sono adatte soprattutto per le serate in cui avete amici a cena e non avete molto tempo per preparare varie pietanze. Se ci sono bambini, questo tipo di ricetta è un buon modo per far mangiare loro della verdura, che all'interno di questa ricetta sarà di sicuro gradita. Le crespelle con pancetta e cicoria possono essere preparate in qualunque stagione, perché la cicoria si trova nel reparto dei surgelati anche fuori stagione. Vediamo insieme come preparare questa ricetta.

25

Occorrente

  • Per le crespelle:
  • 400 gr di farina
  • 2 uova grandi
  • 4 bicchieri di latte (circa 600 ml)
  • un cucchiaino di zucchero
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • un pizzico di sale
  • Per la besciamella:
  • 600 ml di latte
  • 60 gr di burro
  • 60 gr di farina
  • Per il ripieno:
  • 1 kg di cicoria
  • 300 gr di pancetta
  • parmigiano
35

Preparate l'impasto per le crespelle

L'impasto delle crespelle è abbastanza semplice da preparare, bisogna variare un po' la ricetta delle crepes dolci, ma in sostanza il procedimento è molto simile. In una terrina da cucina versate la farina (considerate 100 grammi per ciascun commensale, quindi per quattro persone saranno 400 grammi di farina). Create una fontanella al suo interno e rompetevi due uova grandi, aggiungete un pizzico di sale e sbattete con una frusta da cucina. Aggiungete un cucchiaino di zucchero all'impasto per renderlo più gradevole al palato e per contrastare il sapore forte della cicoria. Poi versate a filo quattro bicchieri di latte e continuate a mescolare il tutto, cercando di evitare che si formino grumi (potrete usare anche uno sbattitore). Infine aggiungete un cucchiaio abbondante di olio extravergine di oliva. Mescolate il tutto fin quando non otterrete un composto liscio ed omogeneo, abbastanza liquido.

45

Preparate gli altri ingredienti

Lessate la cicoria, non dimenticando di aggiungere il sale all'acqua, e quando sarà pronta scolatela e strizzatela attentamente e poi ripassatela in padella con olio ed uno spicchio di aglio. Quando la cicoria sarà pronta, togliete lo spicchio di aglio. In un'altra padella ponete delle striscioline di bacon e fatelo abbrustolire (va bene anche la pancetta affumicata a cubetti che si trova nei supermercati). Poi preparate una besciamella leggera, mettendo a scaldare in un pentolino il latte intero ed il burro fuso. Quando saranno bolliti insieme, aggiungete la farina a fuoco spento e girate velocemente con una rusta, stando attenti a non far creare grumi.

Continua la lettura
55

Formate le crespelle ed infornatele

Quando tutti gli ingredienti saranno pronti, potrete formare le vostre crespelle. Versate all'interno di ciascuna di esse un po' di cicoria e qualche strisciolina o cubetto di pancetta e poi arrotolatele. Disponetele in maniera ordinata in una teglia da forno e versate su di esse la besciamella. Poi aggiungete una spolverata di parmigiano ed infornate a 180 gradi per 45 minuti, stando attenti a non farle bruciare. Servite ancora calde.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: torta con cicoria

Quando si decide di invitare degli amici o parenti a cena si cerca sempre di far colpo con pietanze particolari dai gusti insoliti ma capaci di deliziare i palati dei commensali. Tra i tanti ingredienti che si potrebbero adoperare tra i fornelli c'è,...
Consigli di Cucina

10 utilizzi dei legumi secchi

In questa guida vedremo 10 utilizzi dei legumi secchi. I legumi secchi sono un importante alimento, tuttavia necessitano sempre di reidratazione prima di cuocerli. Sono una fonte di proteine per cui è consigliabile non abbinarli con cibi troppo pesanti...
Consigli di Cucina

Come cucinare la cicoria

Con l'arrivo della bella stagione si ha sempre più voglia di mangiare piatti freschi e genuini. Soprattutto a base di verdure. In questa guida, vi spiegherò in modo particolare come cucinare la cicoria. La cicoria è una verdura ricca di fibre e minerali,...
Antipasti

Come addolcire la cicoria

La cicoria è una verdura a foglia verde che si trova nei campi tutto l'anno. Molte persone rinunciano a raccoglierla oppure a comprarla in quanto ha un sapore amarognolo. Quest'ultimo può essere più o meno forte, in relazione al periodo di raccolta...
Antipasti

Come fare la crema di cicoria

L'orto è un piccolo microcosmo, dove piccoli tesori naturali nascono per nutrirci e mantenerci in salute. Conoscere le grandi proprietà nascoste nel cuore degli ortaggi, può aiutarci a scegliere un'alimentazione corretta per il nostro benessere. La...
Consigli di Cucina

5 ricette golose con la cicoria

La cicoria selvatica, utilizzata per la preparazione di piatti regionali, appartiene alla stessa famiglia del radicchio e dell'indivia belga. Come questi due ortaggi ha un gusto leggermente amaro, ideale per creare interessanti contrasti di sapore in...
Consigli di Cucina

Come sbollentare la cicoria

La cicoria è una verdura che fa parte della tradizione culinaria italiana, soprattutto di quella romana e pugliese, e può essere impiegata in numerose ricette. In questa guida vediamo come sbollentarla. In vendita si trovano diverse varietà di questo...
Consigli di Cucina

5 ricette veloci con le cicorie

La cicoria è una piantina erbacea dalle foglie dentellate e strette di color verde scuro, presente in varie specie tra esse la cicorietta ed il cicorione. La cicorietta presenta foglie più piccole e si presta ad essere cucinata in vari modi conservando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.