Ricetta: crespelle con spinaci e prosciutto

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: crespelle con spinaci e prosciutto
16

Introduzione

Le crespelle sono ormai divenute un classico dell'arte culinaria. Di facile e veloce preparazione, sono gustose e nutrienti, essendo a base di uova e di farina. Si presentano nella versione sia dolce che salata, prestandosi perfettamente ad entrambe le varianti; dipenderà dal ripieno con il quale sceglieremo di farcirle. La ricetta qui appresso esposta ci mostrerà pertanto la realizzazione delle crespelle con spinaci e prosciutto.

26

Occorrente

  • Per le crespelle: 250 g di latte; 100 g di farina 00; 2 uova; burro; sale q.b.
  • Per il ripieno: 1 Kg di spinaci freschi o 600 g di spinaci surgelati, 250 g di prosciutto, 200 g di parmigiano, burro q.b.
36

Iniziamo preparando le crespelle: mescoliamo in un recipiente abbastanza ampio, aiutandoci con una paletta di legno o con un cucchiaio, le 2 uova con i 100 g di farina 00, aggiungendo un pizzico di sale. Successivamente utilizziamo la frusta fino a quando il composto non si presenterà piuttosto liquido e privo di grumi. Poniamo una noce di burro in una padella antiaderente del diametro di circa 22 cm e mettiamola a fondersi sul fuoco medio. Aggiungiamo dunque il burro fuso all'impasto, per arricchirne il gusto. Scaldiamo nuovamente la padella rimasta unta e versiamo il composto a cucchiaiate, distribuendolo bene per fargli assumere la forma rotonda della padella stessa. Non appena noteremo che l'impasto si è rassodato ed i bordi si saranno increspati, giriamo la crespella nel verso opposto, usando una spatola, e lasciamola cuocere ancora per mezzo minuto.

46

Continuiamo con lo stesso procedimento per la realizzazione di tutte le crespelle, fino ad esaurimento della pastella. A parte lessiamo in acqua abbondante salata gli spinaci freschi, dopo averli opportunamente puliti e lavati bene e, una volta cotti, mettiamoli a sgocciolare. In alternativa possiamo utilizzare degli spinaci surgelati, mettendoli sul fuoco in acqua salata che sia di quantità bastante a ricoprirli. Anche stavolta, appena terminata la loro cottura, gli spinaci andranno sgocciolati. Nel frattempo in una casseruola sciogliamo una noce di burro e facciamo rosolare al suo interno il prosciutto, mescolando di tanto in tanto. Aggiungiamo gli spinaci strizzati e facciamo insaporire. Terminiamo la preparazione del ripieno, aggiungendo 150 g di parmigiano e mescolando ulteriormente per amalgamarlo al composto.

Continua la lettura
56

Disponiamo dunque, su una teglia abbastanza larga, le crespelle una accanto all'altra, dopo averle farcite con il ripieno realizzato e non prima di aver deposto, sul fondo della nostra teglia, una noce di burro. Le crespelle dovranno infine avere l'aspetto di una mezzaluna. Preriscaldiamo il forno a 180° ed inforniamo la teglia contenente le crespelle, dopo aver aggiunto sulla loro superficie qualche fiocchetto di burro ed il rimanente parmigiano. Proseguiamo la cottura per circa 10 minuti e serviamole tiepide.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le crespelle possono anche essere preparate il giorno precedente, avendo cura di impilarle una sull'altra separandole con della carta da forno e sigillandole con pellicola trasparente, per poi riporle in frigo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Crespelle prosciutto e fontina

Durante le giornate in cui la noia la fa da padrona possiamo impiegare il nostro tempo in maniera più utile. Solitamente lavorare in cucina è un ottimo metodo per passare il proprio tempo. Inoltre avremo l'opportunità di gustare la pietanza appena...
Primi Piatti

Ricetta: spätzle di spinaci con prosciutto

Gli spätzle non sono altro che gnocchi dalla forma irregolare, tipici della Germania e molto diffusi anche in Alto Adige. Si tratta quindi di pasta fatta in casa, con cui è possibile dar vita ad un primo piatto gustoso e alquanto originale. La preparazione...
Primi Piatti

Ricetta: tortino di crespelle

I più golosi conosceranno sicuramente le classiche crepes o crespelle, farcite con diversi ingredienti sia dolci che salati e perfette per essere servite in tavola per qualsiasi occasione. Sottili, gustose e soprattutto genuine, le crespelle si adattano...
Primi Piatti

Ricetta: crespelle alla fiorentina

In alternativa a delle lasagne o dei cannelloni si possono preparare delle gustosissime crespelle alla fiorentina, molto simili alle crepes. Visto che vengono chiuse a forma di fazzoletto, vengono anche chiamate "pezzole della nonna". Le crespelle alla...
Primi Piatti

Ricetta: crespelle ai funghi

Le crespelle ai funghi sono un piatto molto gustoso e facilissimo da preparare, adatto ad ogni occasione. Per realizzare questa ricetta, dobbiamo seguire tre fasi. PPreparare la besciamella, preparare i funghi per il ripieno e preparare le crespelle....
Primi Piatti

Ricetta: crespelle al pomodoro e besciamella

Noi donne, si sa, siamo sempre di fretta. Sembriamo delle trottole impazzite tra il lavoro e la famiglia. Il più delle volte siamo alla ricerca di ricette facili e veloci ma allo stesso tempo gustose. Le crespelle al pomodoro e besciamella fanno al caso...
Primi Piatti

Ricetta: crespelle vegetariane

Le crespelle sono davvero deliziose, cucinate sia in variante dolce che in quella salata. Questo delizioso piatto, anche se per molti può sembrare complicato, è davvero semplice ed economico da preparare, anche per i cuochi meno esperti ai fornelli....
Primi Piatti

Ricetta: crespelle con cicoria e pancetta

Una ricetta molto particolare, ma abbastanza semplice da preparare sono le crespelle con cicoria e pancetta. Sono adatte soprattutto per le serate in cui avete amici a cena e non avete molto tempo per preparare varie pietanze. Se ci sono bambini, questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.