Ricetta: crespelle di riso al miele

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'Italia è probabilmente uno dei paesi in cui si mangia meglio al mondo: la dieta mediterranea, i prodotti tipici e l'enogastronomia italiana in generale ricevono apprezzamenti da ogni parte del globo. Ciò che è davvero interessante è che ogni zona d'Italia ha le sue specialità, introvabili altrove, che spesso hanno dietro tradizioni di centinaia e centinaia di anni. La Sicilia è una delle regioni d'Italia in cui la cucina è rappresentata da sapori intensi, forti, interessanti, con ricette tipiche che lasciano davvero l'acquolina in bocca. In questa breve guida vi forniremo la ricetta delle crespelle di riso al miele, un dolce siciliano che merita di essere scoperto e apprezzato.

27

Occorrente

  • 300 grammi di riso
  • 1 litro di latte parzialmente scremato
  • 50 grammi di zucchero bianco semolato
  • 3 bustine di lievito di birra (21 grammi)
  • 140 grammi di farina
  • Polvere di cannella (opzionale)
  • 200 grammi di miele di acacia o millefiori
  • Zucchero a velo per decorare
  • Olio per friggere
37

La prima cosa da fare per preparare le crespelle di riso e miele, che in alcune zone della Sicilia e d'Italia si trovano anche col nome di zeppole, è quella di cuocere il riso insieme al latte, fin quando non si otterrà un riso completamente bagnato e scotto e il latte sarà stato completamente assorbito. Al riso e latte andrà aggiunto anche un pizzico di sale. Una volta reso il riso completamente molle, bisognerà far raffreddare e poi aggiungere gli altri ingredienti: zucchero, farina e cannella, oltre al lievito sciolto in acqua tiepida. Si dovrà mescolare bene con un cucchiaio di legno finché il riso non avrà assorbito tutto il resto degli ingredienti.

47

Successivamente il composto di riso, latte, zucchero, lievito e cannella dovrà riposare per circa tre ore, in un luogo abbastanza caldo come ad esempio il forno acceso solo con la lucina. Quando il composto sarà ben lievitato, si potrà passare alla realizzazione delle crespelle al miele. Basterà stendere l'impasto con un mattarello e ritagliare con un coltello dei cilindri di tre centimetri di spessore: naturalmente la forma potrà variare a seconda dei gusti. Non resta ora che friggere le crespelle di riso al miele.

Continua la lettura
57

Per friggere le crespelle servirà dell'olio di semi ben caldo: quando ogni cilindro sarà ben dorato, significa che le crespelle sono pronte. Prima di essere servite esse andranno tamponate bene con della carta assorbente, per eliminare l'olio in eccesso. Quando saranno disposte su un piatto da portata, andranno prima spolverate con dello zucchero al velo e poi irrorate generosamente con del miele di acacia o millefiori, precedentemente sciolto a bagnomaria. Un ulteriore tocco di sapore può essere fornito da una spolverata di cannella in polvere.  

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete il miele in base ai vostri gusti: quello di acacia, zagara o millefiori si abbinano alla perfezione a questi deliziosi dolcetti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Crespelle meringate: ricetta

Le crespelle meringate sono un dolce a base delle ben note crepes, pietanza ritenuta tipica della cucina francese. Le crespelle ben si prestano a preparazioni dolci e salate. Accompagnate da panna e creme o da salumi e formaggi, sulla tavola faranno sempre...
Dolci

Crespelle calabresi

Farcite con acciughe, pomodorini, miele o ricotta e presentate sotto diverse forme (allungata per il ripieno all'acciuga o rotonde per quelle ripiene alla ricotta) il modo più tradizionale e semplice per preparare le crespelle è quello con farina, acqua,...
Dolci

Ricetta: fagottini al miele

I fagottini al miele sono dei dolci semplici da preparare, gustosi e genuini; possono essere consumati come colazione, come merenda, oppure è possibile servirli durante un aperitivo, una festa o alla fine di un pranzo o una cena in famiglia o tra amici....
Dolci

Ricetta: crespelle con ricotta e carciofi

La ricetta di crespelle con farcia di “ricotta e carciofi” che voglio proporvi in questa semplicissima guida, risulta essere molto più sana e digeribile, per la presenza dell’olio d’oliva e delle verdure. Buona preparazione! Molte ricette...
Dolci

Ricetta: biscotti integrali al miele

Tra i numerosi dolci che possiamo realizzare in cucina con impegno e con creatività, ce ne sono alcuni molto buoni che spesso vengono tenuti in scarsa considerazione, per esempio i biscotti integrali al miele. I biscotti integrali al miele sono dei dolci...
Dolci

Ricetta: biscotti al miele con mandorle e pistacchi

I biscotti sono delle leccornie a cui nessuno sa rinunciare. Paragonati a quelli venduti nei negozi, i biscotti fatti in casa risultano sempre migliori. Infatti, sono talmente squisiti che una volta sfornati finiscono subito! Oltretutto, sono dei piccoli...
Dolci

Ricetta: crepes con farina di riso

Le crespelle, meglio conosciute con il termine francese "crepes", non sono altro che delle cialde leggerissime e sottili, molto versatili in quanto, partendo dalla base, è possibile trasformarle e farcirle in mille modi differenti. Proprio per tale ragione,...
Dolci

Ricetta: muffin alla zucca e miele

Il giorno di Halloween è una ricorrenza che viene festeggiata anche nel nostro paese. Tanto che, si organizzano spesso feste per fare divertire i bambini. Per questa occasione si ci maschera e si preparano dolci a tema. Uno degli alimenti simbolo di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.