Ricetta: crocchette di fave

Tramite: O2O 01/08/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le crocchette di fave costituiscono un un antipasto invitante, dal gusto unico e avvolgente, che impreziosirà il vostro menu e ingolosirà i vostri ospiti. La ricetta si presenta poco laboriosa nella preparazione e non richiede molto tempo. Questo piatto, tipicamente mediorientale, ben si presta ad una molteplicità di varianti trovando consensi anche tra i salutisti, data la genuinità degli ingredienti. Ecco in poche e semplici mosse come preparare le crocchette di fave.

27

Occorrente

  • fave decorticate
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva
  • mozzarella a tocchetti
  • pangrattato o corn flakes tritati
  • pecorino grattugiato
  • aglio
  • farina 00
  • uova
  • menta
37

Preparare la purea

Prima di tutto, lasciate le fave decorticate in acqua fredda per una notte intera, dopodiché scolatele con un colino ed asciugatele con un canovaccio pulito. In un'ampia padella a medio-bassa, scaldare metà dell'olio d'oliva, lo spicchio d'aglio e la menta e cuocere per 5 minuti. Quando l'aglio sarà dorato, aggiungete le fave e far rosolare, mescolando continuamente per far combinare bene le fave con la menta e l'aglio. Aggiungete aceto, sale e abbondante pepe e continuate la cottura lentamente per altri 5-10 minuti, fino a quando le fave diventano dorate. Togliete dal fuoco e schiacciate queste ultime con uno schiacciapatate (o setacciate il composto in maniera grossolana).

47

Trasferire la purea in una terrina

Trasferite ora la purea in una terrina e aggiungete del pecorino tritato e dell'uovo leggermente sbattuto. Mescolate sino a che il composto non risulterà ben amalgamato. Se l'impasto dovesse presentarsi eccessivamente duro, aggiungete l'acqua di cottura delle fave. Nel caso in cui, invece, dovesse essere particolarmente morbido, unitevi una manciata di pangrattato o un cucchiaio e mezzo di farina.

Continua la lettura
57

Preparare le crocchette

Con le mani leggermente inumidite, prelevate una piccola porzione di purea e formate delle crocchette. In ciascuna di esse, inserite un cubetto di mozzarella, avendo cura di avvolgerla completamente con il composto, in modo che non fuoriesca durante la cottura successiva. Passate la crocchetta prima nella farina, poi nell'uovo sbattuto e nel pangrattato o nei corn flakes sbriciolati. Lasciate riposare le vostre crocchette a temperatura ambiente per circa un'ora.

67

Cuocere le crocchette

In un'ampia padella, scaldate il resto dell'olio insieme al burro a fuoco medio. Quando sarà abbastanza caldo, introducete delicatamente le crocchette fino a doratura. Quando quest'ultime risulteranno ben dorate, prelevatele con una schiumarola e disponetele su della carta assorbente in modo da rimuovere l'olio in eccesso. Servitele calde o tiepide. Se desiderate prepararle in anticipo, le crocchette possono anche essere riscaldate in forno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: crocchette di fagioli e zucchine

La proposta della ricetta che andremo a presentare prevede delle crocchette un po' speciali. Sono delle stuzzicanti crocchette a base di fagioli e zucchine. Ottime come finger food per un aperitivo goloso. Ma anche come piatto unico per chi ama le pietanze...
Antipasti

Ricetta: crocchette uova e carote

Le crocchette sono un piatto amato non solo dai bambini ma anche dagli adulti. Ottime come aperitivo goloso o come secondo le crocchette possono essere cucinate in tantissime varianti. In questa ricetta, davvero golosa e semplice, vi insegnerò come cucinare...
Antipasti

Ricetta: crocchette di patate con peperoni e provola

Le crocchette di patate con peperoni e provola, sono un piatto molto succulente e gustoso. Ideali da servire come antipasto o anche durante l'aperitivo, magari accompagnate da un buon calice di vino bianco fresco. Appartengono alla categoria dei finger...
Antipasti

Ricetta: crocchette di patate con acciughe e provola

I grandi primi vengono sempre preceduti da antipasti appetitosi. Spesso, per fare questi deliziosi manicaretti vengono usate le patate. Queste sono degli straordinari tuberi economici e vengono apprezzati per il loro apporto nutritivo. Inoltre, si prestano...
Antipasti

Ricetta: crocchette di riso e patate al forno

Le crocchette di riso e patate sono uno degli alimenti più amati da piccini e non. Possono essere servite come antipasto, contorno o anche come secondo piatto. Con l'aggiunta del riso, la classica crocchetta di patate si trasforma in un piatto unico,...
Antipasti

Ricetta: crocchette di riso e patate

In ogni festa che si rispetti un antipasto che non deve assolutamente mancare sono le crocchette di riso e patate. Si tratta di una ricetta molto gustosa, che soddisfa grandi e piccini e che sorprenderà sicuramente i vostri ospiti. La sua realizzazione...
Antipasti

Ricetta: crostata con fave, olive e menta

Una ricetta originale, con ingredienti freschi e salutari è la crostata con fave, olive e menta. Tutta vegetale, non apporta proteine o altri nutrienti che possano aumentare di molto le calorie. Ottima come antipasto o da consumare durante una pausa...
Antipasti

Ricetta: crocchette di patate e surimi

A volte, quando arriva l'ora del pasto, sentiamo la voglia di qualcosa di sfizioso e originale. È facile stancarsi dei soliti piatti, specialmente se si ripetono di giorno in giorno. L'ovvio piatto di pasta, per quanto buono e genuino, ci annoia un po'....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.