Ricetta: crocchette di patate e melanzane

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se in occasione di un pranzo o una cena intendiamo preparare un antipasto diverso dal solito, possiamo elaborare delle crocchette di patate e melanzane. Si tratta infatti, di una ricetta che richiede poco tempo, e soltanto alcuni semplici ingredienti. Nei passi successivi di questa guida, vediamo dunque come preparare il suddetto antipasto.

25

Occorrente

  • Melanzane 400 gr.
  • Patate 400 gr.
  • Uova 2
  • Sale e pepe q.b.
  • Farina 150 gr.
  • Aglio 1
  • Pangrattato 150 gr.
  • Olio di semi q.b.
35

Le crocchette di melanzane e patate se ben fatte, saranno sicuramente appetibili da parte di tutti gli invitati, per cui conviene prepararne un buon quantitativo visto che andranno a ruba. Per iniziare, mettiamo dunque da parte gli ingredienti base ovvero le melanzane e le patate, e poi gli altri prodotti indispensabili per ottimizzare il risultato.

45

La prima operazione da fare consiste nel lavare accuratamente le melanzane, eliminare il torsolo, sbucciarle e poi tagliarle in quattro parti. A questo punto, da ognuna ne ricaviamo una serie di dadini che poi versiamo in un colapasta per lavarli ulteriormente. Infine li lasciamo in ammollo in una ciotola con del sale per almeno venti minuti, in modo da fargli scaricare l'amaro e il nerastro che in genere caratterizzano le melanzane. Nel frattempo avendo già provveduto a lessare le patate le facciamo raffreddare, dopodichè le peliamo e le adagiamo in uno schiacciapatate, ottenendo una sorta di purea che mettiamo da parte. A questo punto, prendiamo le melanzane opportunamente asciugate in un panno abbastanza spesso, dopodichè le facciamo soffriggere in una padella con dell'olio ed uno spicchio d'aglio. A cottura ultimata, le possiamo unire alla purea di patate aggiungendo il sale, il pepe e le uova.

Continua la lettura
55

Terminata l'amalgama tra tutti i suddetti componenti, con le mani creiamo delle polpette di media grandezza che una ad una passiamo prima nell'uovo, e poi in sequenza nella farina e nel pangrattato. Una volta terminata questa importante fase di impanatura, possiamo procedere con la frittura delle crocchette nell'olio di semi, facendole dorare prima da un lato e poi da un altro, per circa 8 minuti in totale. Man mano che le crocchette risultano cotte, le appoggiamo in una ciotola dove preventivamente sul fondo abbiamo adagiato della carta, in modo da assorbire l'olio in eccesso. A questo punto le crocchette di melanzane e patate, sono pronte per essere servite in tavola o aggregate ad una frittura a base di arancini e crocchè, con la certezza che nel piatto da portata non ne resterà nemmeno una, a seguito della loro ineguagliabile bontà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: crocchette di patate con acciughe e provola

I grandi primi vengono sempre preceduti da antipasti appetitosi. Spesso, per fare questi deliziosi manicaretti vengono usate le patate. Queste sono degli straordinari tuberi economici e vengono apprezzati per il loro apporto nutritivo. Inoltre, si prestano...
Antipasti

Ricetta: crocchette di patate con peperoni e provola

Le crocchette di patate con peperoni e provola, sono un piatto molto succulente e gustoso. Ideali da servire come antipasto o anche durante l'aperitivo, magari accompagnate da un buon calice di vino bianco fresco. Appartengono alla categoria dei finger...
Antipasti

Ricetta: crocchette di melanzane

Vi presenteremo oggi la ricetta delle crocchette di melanzane. Esse, generalmente, sono un piatto versatile. Lo potrete presentare come antipasto, ma anche come secondo piatto, o anche come una portata simpatica da buffet. Il principale ingrediente, per...
Antipasti

Ricetta: crocchette di zucca e patate al formaggio

Le crocchette di patate sono un classico della nostra cucina. Ottime come finger food, sono perfette per un antipasto o per accompagnare un aperitivo. Un delizioso contorno a base di crocchette di patate renderà di certo i nostri secondi piatti più...
Antipasti

Ricetta: crocchette di riso e patate al forno

Le crocchette di riso e patate sono uno degli alimenti più amati da piccini e non. Possono essere servite come antipasto, contorno o anche come secondo piatto. Con l'aggiunta del riso, la classica crocchetta di patate si trasforma in un piatto unico,...
Antipasti

Ricetta: crocchette di cavolfiore e patate

Molte sono le ricette che possono essere preparate in casa attraverso l'utilizzo di ingredienti genuini e sani, perfetti per tutta la famiglia. Se avete voglia di preparare delle crocchette vegane senza l'utilizzo di uova o di ingredienti a base di carne,...
Antipasti

Ricetta: crocchette di gamberi e patate

Le crocchette di gamberi e patate sono un appetitoso antipasto di pesce semplice e veloce da cucinare. Estremamente versatili, le crocchette gamberi e patate possono essere servite come un raffinato finger food per i vostri eleganti aperitivi, come un...
Antipasti

Ricetta: crocchette di riso e patate

In ogni festa che si rispetti un antipasto che non deve assolutamente mancare sono le crocchette di riso e patate. Si tratta di una ricetta molto gustosa, che soddisfa grandi e piccini e che sorprenderà sicuramente i vostri ospiti. La sua realizzazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.