Ricetta: crostata ai mirtilli e crema pasticcera

Tramite: O2O 09/07/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le crostate di frutta sono dei dolci genuini e saporiti che possono essere servite in qualsiasi momento della giornata. La base della crostata, come molti sanno, è la classica pasta frolla, che può essere fatta in casa con le proprie mani oppure può essere acquistata surgelata o già stesa nel reparto freschi. Per quanto riguarda la frutta, non c'è che l'imbarazzo della scelta e scegliere i prodotti di stagione che più ci piacciono per realizzare questo dolce gustoso. In questa guida vedremo come fare la crostata ai mirtilli che insaporiremo con una deliziosa crema pasticcera. Tutto quello che dovremo fare, è di reperire i mirtilli freschi e possibilmente di origine biologica. Ricetta: crostata ai mirtilli e crema pasticcera.

26

Occorrente

  • Per la pasta frolla: 500 gr. di farina
  • 2 cucchiai di zucchero
  • un pizzico di sale
  • 300 gr. di burro
  • 4 tuorli e un albume
  • Per il ripieno: 500 ml. di latte
  • 2 tuorli
  • 100 gr. di zucchero
  • 30 gr. di farina
  • 1 noce di burro
  • 1 uovo intero
  • 200 gr. di mirtilli feschi
36

Preparazione della pasta frolla

Preparate la pasta frolla: prendete il burro che avrete fatto ammorbidire a temperatura ambiente. Distribuite la farina a fontana, lo zucchero e un pizzico di sale, aggiungete il burro al centro della farina e rompete le uova sul burro. Amalgamare gli ingredienti con le dita fino a che si forma una palla liscia e compatta. Non lavorate l'impasto troppo a lungo, altrimenti il composto si attaccherà alle mani. Mettete la pasta frolla in una pellicola alimentare o nella pellicola d'alluminio e riponete il preparato nel frigorifero per una mezz'ora.

46

Cottura della pasta frolla

Trascorso questo tempo tirate fuori la pasta frolla che stenderete con un, mattarello in una tortiera del diametro di 26 cm imburrata e spolverizzata di farina o semplicemente ricoperta con della carta da forno leggermente inumidita. Se la palla è troppo viscida, aiutatevi con un po di farina per stenderla agevolmente. Fare cuocere la pasta frolla per 30 minuti a 180°. Nel frattempo, in un pentolino, sbattete i tuorli delle uova con lo zucchero a lungo e poi aggiungete un po per volta la farina, versatevi sopra il latte caldo, prima un poco alla volta e poi più rapidamente, avendo l'accortezza di mescolare di continuo. Porre il pentolino sul fuoco e continuate a mescolare con un utensile in legno fino al primo bollore. Spegnete immediatamente la fiamma per fare in modo che la crema non impazzisca e aggiungete il burro e un albume montato e neve ben ferma. Versare la crema nella crostata preparata.

Continua la lettura
56

Aggiunta dei mirtilli

Adesso bisogna prendere i mirtilli e pulirli bene e asciugarli con delicatezza. Mettete i mirtilli sulla crema pasticcera, distribuendoli in maniera uniforme. Rimette la crostata nel forno per altri dieci minuti e poi fate raffreddare e servite. Questa crostata emanerà gli odori del bosco e delizierà il palato di chiunque.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: crema pasticcera al cacao

Siete persone golose? La vostra passione è la pasticceria? Passate tutti i pomeriggi liberi a sfornare splendide torte? Allora non potete non conoscere la ricetta della crema pasticcera al cacao! Si tratta di una crema semplice da preparare e molto versatile....
Dolci

Ricetta della crema pasticcera senza lattosio

Quando si ha un'intolleranza alimentare, come quella al lattosio, si pensa di dover dire addio ai dolci. In realtà non è così, perché esistono valide varianti al normale latte, come quello delattosato o di soia, che può essere utilizzato benissimo...
Dolci

Ricetta: cannoli alla crema pasticcera

Quando si parla di dolci appetitosi e golosi, vengono subito in mente i cannoli. Legati non solo alla tradizione italiana ma più da vicino alla spensieratezza e ai ricordi dell'infanzia, non si può non parlare di una simile leccornia. Nel dettaglio...
Dolci

Ricetta per le brioches alla crema pasticcera

Le brioches alla crema sono una vera delizia, perché racchiudono il gusto morbido e delicato della crema pasticcera. È un dolce che piace sia ad adulti che bambini, ottimo per colazione ma anche merenda. In questa guida vi mostrerò la ricetta per le...
Dolci

Come fare la crostata di mirtilli e ribes

Con la lettura di questa guida andremo a scoprire come preparare una deliziosa crostata di mirtilli e ribes. I principali passi da eseguire sono due, preparare anzitempo una buona confettura di mirtilli e ribes, deliziosi frutti di bosco che vanno raccolti...
Dolci

Ricetta: crumble con crema pasticcera ed amarene sciroppate

Durante l'inverno quando c'è parecchio freddo fuori di casa, è molto rassicurante e molto divertente, mangiare qualche goloso dolce fatto in casa. Ci si può davvero sbizzarrire con tutte le tipologie di dolci che possono essere realizzati utilizzando...
Dolci

Come preparare la crostata di mirtilli

In questa guida vi parlerò di come preparare un dolce classico italiano, la crostata, costituita solitamente da una base di pasta frolla con ripieno di marmellata. Nel nostro caso sostituiremo la marmellata coi mirtilli interi, per un dessert goloso...
Dolci

Ricetta: crostata crema di nocciola e ricotta

Quando si deve preparare un dolce in maniera veloce si pensa sempre alla crostata, ma spesso ai bambini la crostata con la marmellata non piace molto e voi restate deluse dal fatto che non la mangi mai nessuno. Un'alternativa sicuramente valida rispetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.