Ricetta : crostata ai tre strati

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

Quando giunge l'inverno e le maggior parte del tempo la trascorriamo a casa non c'è niente di meglio di un buon dolce gustoso e delizioso. Infatti dedicarsi in cucina può essere un ottimo rimedio contro l'ozio. In questa guida vedremo in particolar modo la ricetta di un dolce molto originale. Parliamo della crostata ai tre strati. Come si evince già dal nome, essa si costituisce di tre strati differenti tra loro per gusto e consistenza ma che si sposano alla perfezione regalando una crostata unica, originale e golosissima. Così come lo strato superiore. Vediamo, quindi, come realizzare la ricetta della crostata ai tre strati in maniera semplice ed efficace.

28

Occorrente

  • Ingredienti per la pasta frolla: 400 gr. di farina, una bustina di lievito, 125 gr. di burro, 100 gr. di zucchero, 2 uova, sale.
  • Ingredienti per il secondo strato: Nutella o marmellata o crema.
  • Ingredienti per il terzo strato: 200 gr. di cocco, rum, cioccolato fondente, 3 uova, zucchero.
38

Il primo strato, ovvero la base, viene costituito dalla pasta frolla. Potete sia comprarla già pronta in rotoli realizzati a livello industriale, sia realizzarla secondo la ricetta tradizionale. In quest'ultimo caso utilizzando un robot qualsiasi da cucina inserite la farina, il sale, il lievito e lo zucchero. Dopo aver realizzato un primo impasto aggiungete il burro tagliato precedentemente a quadratini. Quando il composto avrà l'aspetto sabbioso aggiungete le uova e se è di vostro gradimento anche il limone. Quando la pasta sarà pronta conservatela in frigo per almeno trenta minuti prima di utilizzarla.

48

Il secondo strato potete realizzarlo in vario modo. Potete scegliere una marmellata, una crema o la Nutella. Per la marmellata ricordate che prima di utilizzarla dovete riscaldarla in padella con un bicchiere di acqua affinché sia di più facile utilizzo. Per la Nutella invece, dovete porre il barattolo a bagnomaria.

Continua la lettura
58

Il terzo strato consiste in una copertura golosissima al cocco. Montate prima di tutto a neve gli albumi delle tre uova con un po' dello zucchero. I tuorli separati, invece, lavorateli con il restante zucchero. A quest'ultimo preparato aggiungete un bicchierino di liquore, il cocco a pezzetti e del cioccolato fondente a scaglie. Amalgamate bene il tutto aggiungendo anche gli albumi.

68

Adesso che tutti gli strati saranno pronti stendete la pasta frolla. Collocatela su una teglia precedentemente imburrata. Ponete con un cucchiaio il secondo strato di crema o Nutella o marmellata, livellando il tutto con una spatola. Infine coprite con l'impasto del terzo strato. Cuocete il tutto in forno già caldo a centottanta gradi centigradi per quarantacinque minuti circa. Servite spolverando con dello zucchero a velo. Non mi resta che augurarvi buon lavoro.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete cambiare gli ingrediente per ottenere una variante della stessa ricetta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: crostata di ciliegie e pistacchi

Preparare una crostata è sempre un momento dolce e di grande soddisfazione. L'impasto della crostata si presta ad innumerevoli farciture. Soprattutto a base di creme di vario tipo, come quella pasticcera o al cioccolato. Ma la crostata è ottima anche...
Dolci

Ricetta: crostata di patate

In questa ricetta vi presento il metodo migliore per la preparazione della crostata di patate. Sì, avete letto bene, imparerete a cucinare una crostata di patate. Vi sembrerà alquanto impossibile e bizzarro, ma fidatevi della ricetta. Seguendo infatti...
Dolci

Ricetta: crostata di marmellata e mandorle

Ecco una rivisitazione della classica ricetta della crostata alla marmellata, arricchita con le mandorle, che conferirà quel tocco di innovazione alla vostra ricetta più consueta. Per fare una buona crostata serve una buona frolla. Se non volete realizzarla...
Dolci

Ricetta: Crostata mascarpone e ricotta

Un dolce molto gustoso ed apprezzato da tutti è la crostata mascarpone e ricotta. Per realizzarla non è affatto necessario essere abili nell'arte pasticciera, anzi: basterà avere un po' di pazienza e con un minimo di spesa otterrete un risultato coi...
Dolci

Ricetta: crostata di fichi con pinoli

La preparazione della ricetta della crostata di fichi con pinoli è piuttosto difficile e laboriosa. Tuttavia, seguendo con attenzione le indicazioni, il risultato finale sarà ottimale. La crostata è ottima sia per una colazione energetica che per un...
Dolci

Ricetta: crostata all'uva

Spesso capita di non saper che cosa fare durante una qualsiasi giornata. Una soluzione a tal problema potrebbe essere quella di preparare un genuino e buon dolce. Stiamo parlando di un dolce che è molto delizioso e particolare, e cioè della crostata...
Dolci

Ricetta: crostata al limone

Creare dolci è una passione per moltissime persone, la golosità delle donne, ma spesso anche degli uomini, hanno portato alla creazione di moltissime torte squisite, dolci unici tipici di alcune parti del nostro pianeta che sono veramente molto apprezzate....
Dolci

Ricetta: crostata alla crema pasticcera

La crostata è certamente uno dei dolci più tipici della tradizione culinaria italiana. Molto spesso infatti, si è soliti possedere in casa, alcune ricette tramandate di generazione in generazione, partendo proprio dalle nonne. Naturalmente, il più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.