Ricetta: crostata bicolore al cacao

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Molto spesso, quando desideriamo un dolce da gustare dopo un pranzo o una cena, o da consumare durante una colazione o una merenda, preferiamo recarci presso dei negozi di alimentari o delle pasticcerie per poterli acquistare già confezionati, ma senza essere sicuri della qualità degli ingredienti utilizzati per la loro produzione e ad un costo alcune volte elevate. In alternativa potremo provare a realizzare con le nostre mani il dolce che desideriamo e per farlo non dovremo fare altro che ricercare su internet una ricetta che ci illustri tutti gli ingredienti e le operazioni da seguire per riuscire a preparare il dolce voluto. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare correttamente una gustosissima crostata bicolore al cacao.

25

Occorrente

  • PER LA PASTA FROLLA: 300 gr di farina, 150 gr di zucchero, 150 gr di burro, 2 uova, una bustina di lievito per dolci
  • PER LE CREME: 450 ml di latte, 2 uova, 150 gr di zucchero, 30 gr di farina, 200 gr di cioccolato al latte, 200 gr di cioccolato bianco
35

Per preparare la crostata bicolore al cacao, potremo utilizzare un rotolo di pasta frolla già pronta, da srotolare comodamente nella nostra teglia e da farcire facilmente. Se invece desideriamo cimentarci in una ricetta più lunga ed impegnativa, potremo preparare la nostra pasta frolla a mano, mescolando farina, zucchero semolato e lievito per dolci, assieme al burro. Prima di infornare la pasta frolla per la crostata bicolore, dovremo tenerla in frigo per una o due ore, in modo che possa riposare. Nell'attesa, potremo preparare facilmente la farcitura al doppio cioccolato per la nostra ottima crostata bicolore.

45

Prepariamo la doppia crema per la nostra crostata bicolore al cacao, mentre la pasta frolla riposa in frigorifero. In un pentolino dal fondo antiaderente, versiamo il latte e lasciamo che si riscaldi un po', mescolando con un cucchiaio di legno. Poi, in una ciotola, versiamo la farina, lo zucchero, le uova ed un ulteriore bicchierino di latte ancora freddo. Mescolando accuratamente, otterremo una cremina densa da aggiungere, poi, al latte riscaldato nel pentolino. Manteniamo la fiamma bassa e continuiamo a mescolare, la crema diventerà più densa ed omogenea. Ora potremo spegnere la fiamma e versare la nostra crema per la crostata bicolore in due ciotoline, dividendola in parti uguali. Nella prima ciotolina, aggiungiamo il cioccolato al latte spezzettato, mentre nell'altra verseremo il cioccolato bianco in piccoli pezzi. Le scaglie di cioccolato si scioglieranno subito, al contatto con la crema ancora calda.

Continua la lettura
55

Ora potremo estrarre la pasta frolla dal frigorifero e stenderla su una teglia rotonda. Versiamo le due creme al cioccolato in due sac-à-poche che potremo realizzare con due fogli di carta forno cui tagliare la punta. Versiamo un primo giro di crema al cioccolato al latte ai bordi, poi versiamo un secondo giro di crema al cioccolato bianco, e proseguiamo in questo modo, alternando le due creme ed ottenendo una bellissima crostata bicolore. Inforniamo la crostata a 180 gradi per 30-35 minuti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come fare la crostata di riso allo zafferano

Siete stanchi delle solite torte anonime? Vi piacerebbe realizzare un dolce squisito ed anche molto originale, che possa lasciare i vostri ospiti a bocca aperta dallo stupore? Leggendo questa golosa guida potete imparare come confezionare una torta veramente...
Pizze e Focacce

Come fare la crostata dolce di zucca e ricotta

La crostata dolce di zucca e ricotta è un dolce goloso da proporre nel periodo autunnale. Ottima per la festa di halloween con l'aggiunta di decorazioni spaventose. La zucca è un ortaggio di stagione durante i mesi di settembre, ottobre e novembre....
Pizze e Focacce

Crostata salata con ricotta e zucchine

In questa guida daremo la ricetta per la preparazione di una gustosissima torta salata, la soluzione a qualsiasi pranzo o cena con amici e parenti. Nello specifico vedremo come preparare una buona e golosissima crostata salata con la ricotta e le zucchine....
Pizze e Focacce

Come fare la crostata di piselli e lattuga

Le verdure di solito vengono servite come contorno e accompagnano carne o pesce. Con le verdure, però, si possono preparare dei piatti che possono essere proposti come piatti unici, e, se si scelgono gli ingredienti giusti, si possono preparare delle...
Pizze e Focacce

Come fare la crostata gorgonzola e radicchio

Ogni giorno ognuno di noi conduce una vita ricca di impegni. Tra lavoro, studio e mille faccende spesso non rimane tanto tempo a disposizione. Quando arriva l'ora del pranzo ci ritroviamo con poca fantasia e magari il frigo mezzo vuoto. Ma ciò non significa...
Pizze e Focacce

Come preparare la crostata salata alla ricotta e fiori di zucca

In estate si sa, complice l'arrivo del grande caldo, si è sempre meno inclini a cucinare piatti caldi, troppo unti e calorici. Via libera in questa stagione alle torte salate che, specie se porzionate, possono essere una fantastica soluzione per la perfetta...
Pizze e Focacce

Come preparare una crostata salata di polenta

La crostata salata di polenta è un classico della cucina rustica del nord Italia. È l'ideale se servita all'inizio di un pranzo o di una cena, ma è perfetta anche come secondo. Si tratta di un' alternativa golosa alla classica pasta sfoglia. Degna...
Pizze e Focacce

Ricetta: sfoglia con zucchine, patate e tonno

Quante volte avete preparato una torta rustica con degli avanzi che avevate in frigorifero? Le torte rustiche sono davvero gustose e permettono anche di non buttare numerosi alimenti che ci sono avanzati o che sono in scadenza, come salumi, mozzarella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.