Ricetta: crostata con crema e amaretti

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La crostata è un dolce classico perfetto per ogni momento della giornata: da offrire a fine pasto o per una merenda golosa a grandi e piccoli! Quella che vi sarà proposta in questa interessante guida è la Ricetta della crostata con crema e amaretti, biscotti dalla forma tonda, a base di pasta di mandorle, secchi o morbidi, molto diffusi nelle nostre pasticcerie, che conferiscono un sapore deciso al dolce in questione. La preparazione della torta si articola in più fasi, dato che la crostata si compone di una base di pasta frolla e di un ripieno, ma l'assemblaggio è piuttosto veloce. Chi ha poco tempo a disposizione può preparare in anticipo l'impasto e la farcitura, in modo da comporre la crostata poco prima della cottura. Vediamo quindi come procedere.

28

Occorrente

  • Per la pasta frolla: 600 gr di farina 00; 300 gr di zucchero; 300 gr di burro; 4 tuorli; buccia grattugiata di un limone biologico; un pizzico di sale; 1/2 cucchiaino di lievito per dolci.
  • Per la crema: 300 ml di latte; 200 ml di panna fresca; 4 tuorli; 180 gr di zucchero; 60 gr di farina (o amido di mais).
  • Per il ripieno: 200 gr di amaretti; cioccolato fondente in scaglie q.b.; liquore amaretto q.b.
  • Per guarnire: amaretti interi e zucchero a velo q.b.
38

Sabbiate l'impasto con la punta delle dita

Iniziate la preparazione impastando insieme tutti gli ingredienti per la pasta frolla (potete impastarli a mano o usando una planetaria). Disponete quindi a fontana, su una spianatoia, la farina, mettendo al centro i tuorli, lo zucchero e la scorzetta di un limone. Nel frattempo tagliate a tocchetti il burro freddo, tenuto in frigorifero fino al momento dell'utilizzo, e sabbiate l'impasto con la punta delle dita, in modo da ottenere un composto granuloso. Aggiungete infine il lievito, un pizzico di sale e, lavorate velocemente tutti gli ingredienti. Una volta che il composto sarà ben omogeneo, formate un panetto dopo, proteggetelo con un foglio di pellicola trasparente, riponetelo in frigo e fatelo riposare per almeno 30 minuti. Se avete tempo, preparatelo in giorno prima.

48

Incidete la bacca di vaniglia per ricavare i semini

Adesso prendete un pentolino e, aggiungete il latte, la panna, insieme allo zucchero. Successivamente, incidete la bacca di vaniglia per ricavare i semini e unite l'aroma. Portate i liquidi a bollore a fiamma bassissima, quindi spegnete il gas e lasciate la vaniglia (compresa la bacca) in infusione per dieci minuti. Intanto, in una ciotola a parte, montate i rossi con lo zucchero, finché non otterrete una massa chiara, gonfia e spumosa. Setacciate la farina e incorporatela alle uova, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Unite il composto di uova al latte (togliete prima la bacca) e rimettete tutto sul fuoco, amalgamando il tutto fino a quando la crema non si sarà addensata.

Continua la lettura
58

Trasferite il disco di pasta frolla sullo stampo a cerniera

A questo punto, estraete il panetto dal frigo e con l'aiuto del mattarello, stendete 2/3 della frolla tra due fogli di carta da forno, onde evitare che la pasta si appiccichi al piano di lavoro. Trasferite il disco sullo stampo, preferibilmente a cerniera, modellate con delicatezza i bordi e bucherellate con i rebbi di una forchetta il fondo. In seguito, sbriciolate 1/3 degli amaretti e distribuiteli sulla base della crostata assieme alle scaglie di cioccolato, in modo da creare uno strato croccante. Versate tutta la crema, fino a raggiungere il bordo, e disponete sulla superficie i biscotti inzuppati nel liquore. Stendete la restante pasta per formare una sfoglia e coprire il ripieno, sigillate bene il perimetro, quindi infornate.

68

Sfornate la crostata e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente

Lasciate cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 40-45 minuti. Dopo la prima mezzora di cottura, controllate la superficie del dolce: se dovesse risultare già ben dorata, mettete sopra un foglio di carta di alluminio per evitare che si scurisca troppo o che si bruci. Trascorso il tempo indicato, sfornate la torta e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente prima di sformarla. Decorate eventualmente la crostata con una spolverizzata di zucchero a velo e con alcuni amaretti interi, dopodiché lasciatela rassodare in frigorifero per qualche ora prima di servirla.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Decorate eventualmente la crostata con una spolverizzata di zucchero a velo e con alcuni amaretti interi,
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: crema dolce di zucca con amaretti

Tra i vari ortaggi da poter sfruttare per decine di ricette da preparare nelle stagioni invernali autunnali, c'è sicuramente da mettere in primo piano la zucca. La zucca è un ortaggio molto dolce, delicato che si presta a moltissime ricette sfiziose....
Dolci

Crostata pere cioccolato e amaretti

La crostata di pere, cioccolato ed amaretti è un dolce costituito da un frolla friabile. Il ripieno diventa caldo e gustoso, creando un'armonia perfetta con ogni ingrediente in esso contenuta. Il dessert di oggi fa parte di una tradizione molto antica,...
Dolci

Ricetta: crostata con crema al limone

La crostata è un dolce tipico del nostro paese, che consiste in una base di pasta frolla che può essere guarnita con marmellata alla frutta, crema pasticcera o crema al cioccolato. La crostata con crema al limone è quindi una variante di quella tradizionale...
Dolci

Come preparare la crostata di mascarpone e amaretti

La crostata di amaretti e mascarpone rappresenta una variante della classica crostata alla marmellata ed è adatta a tutti i tipi di palati. La sua buona riuscita dipende molto dalla lavorazione dell’impasto: esso infatti necessita di essere preparato...
Dolci

Ricetta: crostata alla crema pasticcera

La crostata è certamente uno dei dolci più tipici della tradizione culinaria italiana. Molto spesso infatti, si è soliti possedere in casa, alcune ricette tramandate di generazione in generazione, partendo proprio dalle nonne. Naturalmente, il più...
Dolci

Ricetta: crostata meringata con crema al lime e cocco

La crostata è un dolce veloce e di facile preparazione, ma molto goloso. La pasta frolla infatti si presta a tantissime combinazioni che vengono incontro al gusto di tutti, grandi e piccini. Può essere preparata nella versione vegana, arricchita con...
Dolci

Ricetta: crostata crema di nocciola e ricotta

Quando si deve preparare un dolce in maniera veloce si pensa sempre alla crostata, ma spesso ai bambini la crostata con la marmellata non piace molto e voi restate deluse dal fatto che non la mangi mai nessuno. Un'alternativa sicuramente valida rispetto...
Dolci

Ricetta: crostata alla crema di caffè

La crostata è un dolce tradizionale della cucina italiana ed è amata da tutti, grandi e piccini, la ricetta in questione, è rappresentata da un guscio di pasta frolla al cacao che viene poi farcito con un goloso ripieno a base di caffè. Ecco la ricetta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.