Ricetta: crostata di datteri

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: crostata di datteri
16

Introduzione

Il dattero è un frutto morbido e dolce che si presta facilmente per utilizzi in pasticceria, pertanto chi dovesse avere delle rimanenze di datteri da eventi o feste, ed è stanco di mangiarlo semplicemente come frutto da chiusura pasti, può decidere di sfruttarlo per farcire o decorare una crostata a base di pasta frolla.
In questo articolo verrà spiegata una facile ricetta per comporre una crostata di datteri, partendo dalla realizzazione in casa della frolla.

26

Occorrente

  • 300 g farina
  • 1 bustina di vanilina
  • 1 limone
  • 100 g zucchero
  • 1 uovo
  • 150 g burro
  • 500 g datteri
  • 50 g noci
  • 1 bicchierino di rum
  • miele q.b.
36

Preparare la frolla

Per preparare la frolla ci vorranno pochi semplici ingredienti. Si parte dal setacciare i 300 grammi di farina con la bustina di vanillina, 100 grammi di zucchero, un pizzico di sale e la scorza grattugiata di un limone. Al composto solido, andremo ad aggiungere le parti liquide, ovvero l'uovo ed il burro ammorbidito; solo in fine aggiungiamo il lievito per dolci e lavoriamo l'impasto fino a quando non atterremo un impasto liscio e ben sodo.
Avvolgiamo l'impasto nella pellicola trasparente ben sigillata e lasciamo riposare il panetto in frigo per un ora.

46

Preparazione della farcia

Mentre la frolla riposa in frigo, possiamo procedere alla preparazione della farcia, ricreando una crema con datteri e noci. Per realizzare la crema, dovremo innanzitutto frullare finemente i 50 grammi di noci, e solo successivamente, frullare insieme metà dei datteri (250 grammi), con il bicchierino di rum, ed aggiungere a filo il miele, fino ad ottenere un composto simile ad una confettura. Solo se l'impasto non dovesse sembrare morbido, possiamo aggiungere un po' d'acqua.

Continua la lettura
56

Cottura

Prendiamo dal frigo la frolla e poggiamola su un disco di carta da forno che ci servirà da guida per raggiungere la dimensione adatta del nostro stampo. Per aiutarci nella stesura, disponiamo un altro foglio di carta sulla pasta e passiamo a stenderla con il mattarello (così eviteremo che aderisca al mattarello, scaldandosi nella lavorazione). Raggiunta la dimensione giusta, sistemiamola nella teglia, modellando perfettamente i bordi. Riempiamo la crostata con la crema precedentemente creata e utilizziamo gli ultimi datteri per fare la decorazione.
Cuociamo in foro preriscaldato a 180 °C per circa 30 minuti (i tempi di cottura possono avere delle variazioni in relazione al tipo di forno).

66

Servire fredda

Terminata la cottura, lasciamo freddare la torta all'aria aperta. Una volta freddata, possiamo decidere se decorare ulteriormente la crostata, spolverandoci su un po' di zucchero a velo. Chi lo desidera può mettere un po' di zucchero a velo, a fine cottura per caramellare leggermente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Crema di latte con datteri freschi: ricetta

Una ricetta davvero molto semplice è quella della crema di latte con datteri freschi. Grazie alla consistenza densa della crema, potete sfruttarla in diverse occasioni. Gustosa sul gelato, insolita sui formaggi, eccezionale su una fetta di pane tostato....
Dolci

Ricetta: muffin ai datteri

Durante il periodo invernale può capire a tutti di voler assaggiare qualcosa di dolce, magari preparato in casa. Il problema a cui molti di voi vanno incontro è che non sempre si trovano delle ricette sfiziose che rispecchiano i gusti momentanei di...
Dolci

Come preparare la torta di datteri e miele

Per fare una ricetta originale potete preparare una torta di datteri e miele. Questo dolce esotico ha un sapore gradito ai più grandi e ai più piccini. La preparazione di questa torta non richiede nulla di particolarmente complicato. Gli ingredienti...
Dolci

Come preparare i cupcake ai datteri

Nella raffinata tradizione dolciaria vengono inserite piccole delicatezze apprezzati da tutti. Si tratta dei cupcake, una specialità di dolcetti di origine Americana. Questi sono frutto di una sapiente abilità pasticcera. Negli ultimi tempi questa ricetta...
Dolci

Come preparare i datteri farciti

I datteri sono dei frutti che essiccati e opportunamente trattati, hanno un sapore gradevole e possono essere consumati anche a distanza di tempo. La pianta dal quale si ricavano, è una palma molto longeva che può vivere fino a 300 anni e produrre...
Dolci

Ricetta: crostata di patate

In questa ricetta vi presento il metodo migliore per la preparazione della crostata di patate. Sì, avete letto bene, imparerete a cucinare una crostata di patate. Vi sembrerà alquanto impossibile e bizzarro, ma fidatevi della ricetta. Seguendo infatti...
Dolci

Ricetta: crostata al caramello e nocciole

La crostata è un dolce che viene apprezzato per la sua semplicità e il suo lato croccante. Molti sono i modi per farla e la sua ricetta tradizionale prevede un impasto con ingredienti nutrienti. Per ottenere i migliori risultati con la crostata occorre...
Dolci

Ricetta: crostata di marmellata e mandorle

Ecco una rivisitazione della classica ricetta della crostata alla marmellata, arricchita con le mandorle, che conferirà quel tocco di innovazione alla vostra ricetta più consueta. Per fare una buona crostata serve una buona frolla. Se non volete realizzarla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.