Ricetta: crostata di fichi con composta alla cannella e miele

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: crostata di fichi con composta alla cannella e miele
17

Introduzione

Un buon dolce da preparare durante il periodo estivo è quello fatto con della buona frutta fresca: in questo periodo vi sono i fichi, deliziosi e succulenti, con un'ottima concentrazione di zuccheri, adatti proprio per la buona preparazione di un dolce. Questi possono essere preparati come delle marmellate, ideali per le farciture di torte e crostate. La ricetta di seguito descritta tratta infatti la preparazione di una composta, cioè una confettura più ricca oltre la frutta, a base quindi di fichi, cannella e miele. Questa composta è ideale per guarnire torte, ma nella fattispecie in questa guida vedremo come preparare una crostata.

27

Occorrente

  • 600 gr ti farina
  • 3 uova
  • 200 di zucchero
  • 200 di burro
  • 1,2 kg di fichi
  • Cannella
  • Miele
  • Sale
37

La pasta frolla

Prima cosa da preparare è sicuramente la pastafrolla, quindi disporre la farina a fontana ed aggiungere lo zucchero ed il burro tagliato a pezzetti. In questo caso il burro dovrà trovarsi a temperatura ambiente, cosi da scioglierlo più facilmente con il calore delle proprie mani. A parte sbattere le uova con un pizzico di sale, quindi versarle nella farina ed amalgamare il tutto così da ricavare l'impasto: bisogna ottenere un composto liscio ed omogeneo, quindi chiuderlo formando un panetto ed avvolgerlo all'interno della pellicola da cucina. Lasciarlo riposare per almeno mezz'ora in un luogo fresco ed asciutto.

47

I fichi

Si può quindi passare alla composta di fichi, quindi prenderli, lasciandone qualcuno da parte come decorazione finale, e tagliarli in piccole parti. Disporli all'interno di un tegame con un po' di zucchero, cannella e miele e lasciarli caramellare adeguatamente, sino a quando non diventano ben densi, come una normale confettura. Parte importante è che il tutto deve avvenire a fuoco dolce per evitare che si brucino lasciandoli comunque crudi.

Continua la lettura
57

La preparazione

Prendere la pastafrolla e spianarla aiutandosi con un mattarello: si dovrà ottenere una superficie spessa circa mezzo centimetro. Non appena viene distesa sul piano disporla all'interno di una teglia per crostata e pressare lungo i bordi così da farla aderire. Eliminare la parte eccedente e con i robbi della forchetta fare dei fori sulla superficie così da lasciare il passaggio di aria e calore. A questo punto infornare con forno preriscaldato a 180 gradi per venti minuti circa: sfornare non appena la pasta assumerà un colore giallastro-marrone. Quindi lasciare raffreddare e dopo disporre la composta precedentemente preparata. Con una spatola distendere bene il ripieno era aggiungere i fichi lasciati precedentemente tagliandoli a fettine. A questo punto la crostata è pronta per essere servita.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se si vuole si può aggiungere un po' di uvetta passa
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: crostata fichi e mandorle

I fichi freschi sono di gran lunga superiori a quelli secchi. Compaiono da giugno all'inizio dell'autunno, se sono acerbi tendono ad ammorbidirsi, ma non ad addolcirsi. Cercate quelli maturi, polposi, teneri e piuttosto pesanti, e con un lieve odore di...
Dolci

Ricetta: crostata fichi e noci

Le noci e i fichi sono degli ingredienti estremamente versatili, molte ricette cercano di sposarli insieme e i risultati sono nella maggior parte dei casi molto gustosi. Questa guida ha lo scopo di illustrarvi la ricetta per realizzare una crostata, dolce...
Dolci

Ricetta: crostata di pere e crema alla cannella

Per fare una buona crostata la base principale è la pasta frolla: anche se la sua preparazione è abbastanza semplice, questa dovrà essere eseguita con la dovuta attenzione poiché gli ingredienti, se ben dosati, la renderanno friabile dopo la cottura...
Dolci

Ricetta: biscotti alla cannella e miele

I biscotti alla cannella e miele sono dei dolcetti tipici preparati durante le festività natalizie, hanno un sapore speziato ma delicato, ed oltre ad essere molto buoni, sono anche facili da preparare, infatti non richiedono l'utilizzo di molti ingredienti,...
Dolci

Come fare la crostata di fichi e more

La crostata è uno dei dolci più amati dagli italiani. Infatti è un dolce buono da consumare sia a colazione, sia durante uno spuntino pomeridiano che dopo una buona cena. Esistono svariati tipi di crostata. Per fare una buona crostata il segreto è...
Dolci

Come preparare la crostata fichi e mascarpone

Cosa c'è di meglio di una buona crostata in una mite giornata di autunno? Questa ricetta su come preparare una crostata fichi e mascarpone vi farà leccare i baffi, facendo venire l'acquolina sia a grandi che piccini. Questa ricetta, che utilizza ingredienti...
Dolci

Come preparare la crostata di fichi con crema al limoncello

La crostata è un dolce che si può farcire in molti modi. Uno dei più classici è quello dell'uso della confettura preferita. Ma anche con una crema al cioccolato o pasticcera, magari completa di frutta, la crostata è ottima. Oggi invece la proposta...
Dolci

Fichi in salsa di vino rosso e miele

Avete voglia di preparare un delizioso dessert a base di frutta e aromi che possa sorprendere i vostri invitati? I fichi in salsa di vino rosso e miele riusciranno sicuramente nell'intento di deliziare nonché stuzzicare la fantasia dei vostri commensali,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.